Ditemi che si può rifiorire!

Discussione iniziata da Beagleblu il 12-01-2019 - 52 messaggi - 2718 Visite

Like Tree33Likes
  1. Beagleblu Beagleblu è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jan 2019 #1

    Predefinito Ditemi che si può rifiorire!

    Ciao a tutti. Cerco conforto da chi ha avuto esperienze simili. Sono stata tradita, ma a differenza della maggior parte delle storie che ho letto, non ho reagito con tragedie e puntando il dito chiedendo come avesse potuto, non è sfottimento il mio, in generale hanno ragione a reagire così. Dico che non è il mio caso perché ho riconosciuto e ammesso tanti miei errori e compreso il contesto che lo ha spinto a cedere alla debolezza. È successo un mese fa e attualmente siamo uniti e innamorati come non succedeva dagli inizi, ben 11 anni fa. Ma a volte mi sale l'ansia, se leggo frasi della serie "è successo una volta e accadrà ancora", oppure nonostante io lo abbia perdonato perché ho capito, non posso fare a meno ancora di ripensare a loro due. È successo in un momento di grande lontananza emotiva, poca comunicazione e molti litigi. Non stavamo coltivando la coppia e la sintonia era a livelli minimi. Lui stava passando un periodo difficile sul lavoro, io l'ho dato molto per scontato e l'ho messo in secondo piano rispetto alla mia famiglia (abito a 70 km e ogni scusa era buona per andare da loro almeno una volta ogni settimana). Ha conosciuto una donna e si è sentito lusingato dal suo interesse, si sono rivisti dopo un concerto (lui fa il fonico per un gruppo) e si sono appartati in auto. A quanto dice non è avvenuto il tradimento al 100% diciamo, ma abbastanza per farlo venire da me 2 giorni dopo a confessare tutto. Ho apprezzato che l'abbia fatto, perché poteva mantenersi il giochino extra e nello stesso tempo evitare di distruggere quello che aveva (perché coniviamo e abbiamo una figlia di 4 anni). Invece ha tagliato subito con lei e mi ha detto tutto perché la cosa gli ha fatto capire che chiaramente le cose non andavano bene e aveva la speranza di poterle metterle a posto. Tra 6 mesi ci sposiamo, dice che è servito a fargli capire che sono la donna giusta. Io ho riscoperto sentimenti forti che si erano sopiti. Ma a volte mi prende l'ansia. So che è passato poco dalla scoperta, e so che nessuno può leggere il futuro, vorrei solo che ci fosse qualcuno che dicesse che è possibile rifiorire più forti di prima...


     
  2. L'avatar di Taste78

    Taste78 Taste78 è offline PrincipianteMessaggi 37 Membro dal Jan 2019 #2

    Predefinito

    È possibile, e da quello che dici tra voi sembrano esserci tutti i presupposti giusti. Avete l'intelligenza di essere sinceri tra voi e di comprendervi.
    Detto questo, io sono dell'idea che i tradimenti capitano e non sono sempre la fine del mondo. Nessuno può garantirti che non succederà di nuovo, ma vivere con il pensiero non è un bel vivere. Coltiva la tua storia e cerca di non rifare gli stessi errori che lo hanno allontanato da te, e in bocca al lupo per il futuro
    Mielezenzero, lei68 and flashcar like this.
     
  3. Beagleblu Beagleblu è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jan 2019 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Taste78 Visualizza Messaggio
    È possibile, e da quello che dici tra voi sembrano esserci tutti i presupposti giusti. Avete l'intelligenza di essere sinceri tra voi e di comprendervi.Detto questo, io sono dell'idea che i tradimenti capitano e non sono sempre la fine del mondo. Nessuno può garantirti che non succederà di nuovo, ma vivere con il pensiero non è un bel vivere. Coltiva la tua storia e cerca di non rifare gli stessi errori che lo hanno allontanato da te, e in bocca al lupo per il futuro
    Le Tue parole mi danno coraggio di crederci ancora di più...Grazie davvero!!
    Taste78 likes this.
     
  4. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,465 Membro dal Feb 2015 #4

    Predefinito

    Dico la mia. Gli unici motivi per cui te lo ha detto possono essere: 1) lavarsi la coscienza, 2) darti un "avvertimento". Ed entrambe le cose non sono belle. Dal mio punto di vista ovviamente. Per come sono fatta io, non mi piace vivere nell'ansia, voglio stare serena e vivere bene, se uno mi tradisce, si porta il segreto nella tomba. Allo stesso tempo non è giusto sentirsi in difetto e sentirsi di comportarsi bene per non "spingere" l'altro nelle braccia di un'altra. E anche questo è un aspetto fondamentale nel vivere serenamente in una coppia. Sapere che è successo e che tu ti attribuisci una parte di colpa non fa che metterti sotto pressione. E vivere in coppia stando sotto pressione non è il massimo.
     
  5. erendil erendil è offline Super ApprendistaMessaggi 804 Membro dal Dec 2016 #5

    Predefinito

    Se hai iniziato il thread dicendo che tutto è come nei primi tempi, perchè lo concludi chiedendo conferma di quello che senti? Se per te è stata la strada giusta, non dovresti avere dubbi, secondo me.
    Certo a lui non serviva arrivare quasi a tradire per capire che eravate in crisi... lo eravate già...
     
  6. Beagleblu Beagleblu è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jan 2019 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erendil Visualizza Messaggio
    Se hai iniziato il thread dicendo che tutto è come nei primi tempi, perchè lo concludi chiedendo conferma di quello che senti? Se per te è stata la strada giusta, non dovresti avere dubbi, secondo me.
    Certo a lui non serviva arrivare quasi a tradire per capire che eravate in crisi... lo eravate già...
    Chiedo conferma se qualcuno che ha perdonato e superato un tradimento può dire "noi ce l'abbiamo fatta e siamo più uniti di prima". Non è che io viva sotto pressione, è che la ferita è fresca, e nonostante mi ripeta che siamo umani e un errore dopo tanti anni, in un momento di crisi può capitare (so che tanti non lo avrebbero comunque commesso), a volte il pensiero va li... sono convinta della strada che abbiamo intrapreso perché do retta ai sentimenti che sono ancora vivi, però mi è impossibile non starci male quando mi torna in mente, e mi piacerebbe sentire il parere di qualcuno che ce l'ha fatta!
     
  7. erendil erendil è offline Super ApprendistaMessaggi 804 Membro dal Dec 2016 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Beagleblu Visualizza Messaggio
    Chiedo conferma se qualcuno che ha perdonato e superato un tradimento può dire "noi ce l'abbiamo fatta e siamo più uniti di prima". Non è che io viva sotto pressione, è che la ferita è fresca, e nonostante mi ripeta che siamo umani e un errore dopo tanti anni, in un momento di crisi può capitare (so che tanti non lo avrebbero comunque commesso), a volte il pensiero va li... sono convinta della strada che abbiamo intrapreso perché do retta ai sentimenti che sono ancora vivi, però mi è impossibile non starci male quando mi torna in mente, e mi piacerebbe sentire il parere di qualcuno che ce l'ha fatta!
    Io non sono la persona più indicata... non ho perdonato, sono rimasta con lui fino al 2013, ma non vuol dire niente. Nè che lo avessi superato, nè che lo avessi "rivalutato". Non riuscivo a stare sola.
     
  8. cavalletto cavalletto è offline JuniorMessaggi 1,449 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #8

    Predefinito

    uno che chehalepalleper scoparsi una in auto ma non le ha per mantenersi il segreto non sarà ne un buon marito e ne un buon padre.
    non sposarlo.
    Alberich likes this.
     
  9. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 552 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #9

    Predefinito

    Eccomi! Nel 2012 dopo 11 anni di matrimonio, 7 di fidanzamento e 2 figli ho scoperto che mio marito mi tradiva. Aveva una relazione con una collega di lavoro. Non ha confessato perché in tempi nn sospetti avevamo messo in chiaro che nessuno dei due avrebbe mai dovuto confessare il fatto per scaricarsi la coscienza, ma solo se veramente innamorati dell'amante. Ho scoperto il tradimento dalle chat che nn aveva cancellato e che erano inequivocabili. Oltretutto il cellulare me lo aveva dato lui stesso per farci giocare il bambino. Disgraziatamente è arrivato un whapp che iniziava con "amore mio" ed io nn ho potuto fare a meno di sollevare il vaso di Pandora. Il ns era un rapporto in crisi da tempo: la routine, 2 figli, delle incomprensioni che si erano ingigantire. Lui mi ha detto che gli dispiaceva avermi fatto soffrire ma che non sapeva più cosa provasse per me. Che il suo amore era ridotto ad una fiammella piccina e che nn sapeva se sarebbe stato possibile alimentarla. Io avevo le mie colpe perché lui ci aveva provato a parlarmi ma ero stata un muro di gomma. Ho perdonato ed abbiamo riprovato a far funzionare le cose. Siamo ancora insieme ed innamorati. Non mi sono mai pentita e lui non mi ha mai fatto dubitare di niente. È stato facile? Non troppo anche perché dopo i primi due mesi da fidanzatini è subentrata l'ansia, l'idea di loro due insieme (erano pur sempre colleghi). Però l'abbiamo superata!
    Deluso79 and Treemax like this.
    L'amore non è vivere per sempre felici e contenti.....quella è una favola.

    L'amore è saper affrontare insieme la vita, in tutti i suoi aspetti....sbagli compresi
    .
     
  10. Beagleblu Beagleblu è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jan 2019 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cavalletto Visualizza Messaggio
    uno che chehalepalleper scoparsi una in auto ma non le ha per mantenersi il segreto non sarà ne un buon marito e ne un buon padre.
    non sposarlo.
    In realtà il fatto che me lo abbia detto è stata l'unica cosa che ho apprezzato...anche se lui adesso quando mi vede abbattuta dice "sarebbe stato meglio non dire nulla"... boh una persona che tradisce e se lo tiene per sé, mi fa pensare che tradisca per il puro gusto di farlo, e che poi non lo confessa perché non vuole affrontare la questione (ovvero che ci sia chiaramente qualcosa che non va nella coppia), e quindi probabilmente lo rifarà. Confessare significa sicuramente buttare addosso all'altro una sofferenza atroce, ma esprime anche l'intenzione di ripartire da zero e mettere a tavolino tutte le cose che hanno portato a ciò. Non so, magari sono troppo ingenua io e mi appiglio alla favoletta delle buone intenzioni..È che se mi fossi trovata al suo posto, con una compagna che non mi apprezza più come prima, con un'intimità minima (nostra figlia dormiva con me, lui sul divano), una serie di sfighe allucinanti sul lavoro con ingenti perdite di soldi, e subentra inprovvisamente una persona che mi da le attrazioni che non ho piu..in tutta sincerità non potrei mettere la mano sul fuoco che non avrei fatto la stessa cosa. Magari no eh..Magari già vedendo che provavo interesse di conoscere un altro, avrei ascoltato il campanello d'allarme e avrei fatto un passo indietro..Ma come posso esserne certa? È questo che mi spinge a dare un'altra possibilità. Penso che abbiamo, si spera, una vita davanti...può un solo errore compromettere anni e anni? Poi ovvio che sono ultra positiva e speranzosa ma che non ho nessuna certezza, altrimenti non sarei qui a farmi infondere fiducia da chi ce l'ha fatta.
    Hafsa and Deluso79 like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]