Una domanda alle forumine sull'orgasmo - Pagina 4

Discussione iniziata da Rollone il 13-03-2015 - 37 messaggi - 2980 Visite

Like Tree8Likes
  1. Fawn Fawn è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,529 Membro dal Mar 2015 #31

    Predefinito

    Dicevo questo perché avevo l'impressione che avendo a che fare con una larghezza maggiore, la pelle davanti, sia maggiormente "tirata" verso l'interno durante la p -- ene -- trazione, così il movimento che si crea, porta a una stimolazione indiretta della zona del cl -- i -- tor -- ide, cosa che non avviene altrimenti, con un diametro inferiore.

    Ma è una mia impressione, non ho una profonda esperienza in merito, magari in futuro ne saprò di più.

    "L'interno della v. è insensibile per lo più... per tutte" - eh, pure a me pare!

    Comunque concordo sul fatto che la stimolazione manuale debba essere molto dolce e delicata, altrimenti è fastidiosa.


    Ultima modifica di Fawn; 19-04-2015 alle 11:51
     
  2. L'avatar di Rollone

    Rollone Rollone è offline PrincipianteMessaggi 187 Membro dal Oct 2013
    Località Italia, Roma
    #32

    Predefinito

    La predisposizione mentale alla quale mi riferivo (coinvolgimento emotivo) significa che l'atto sessuale per le donne ha una importanza che prescinde dalla semplice stimulazione fisica, che può bastare sul versante maschile. La fase del prima e del dopo è molto importante, secondo la mia esperienza. In qualche modo, la donna deve essere più convinta dell'uomo per giungere al piacere dell'orgasmo. Se ci pensi, noi uomini parliamo di piacere sessuale in termini (quasi) esclusivi di orgasmo.Le donne hanno sviluppato un concetto di piacere che non necessariamente coincide con l'esperienza orgasmica e la differenza è la prova di una diversità emotiva.
     
  3. L'avatar di Rollone

    Rollone Rollone è offline PrincipianteMessaggi 187 Membro dal Oct 2013
    Località Italia, Roma
    #33

    Predefinito

    Per Miao85

    Grazie della testimonianza, che conferma esattamente quello che aveva provocato la mia domanda.
    Quel tipo di orgasmo multiplo e molto ravvicinato si verifica solo con s. orale, per quello che mi consta.
     
  4. L'avatar di Rollone

    Rollone Rollone è offline PrincipianteMessaggi 187 Membro dal Oct 2013
    Località Italia, Roma
    #34

    Predefinito

    La risposta / commento era per Macco B, se non lo si capiva.

    [<QUOTE=Rollone;3311065]La predisposizione mentale alla quale mi riferivo (coinvolgimento emotivo) significa che l'atto sessuale per le donne ha una importanza che prescinde dalla semplice stimulazione fisica, che può bastare sul versante maschile. La fase del prima e del dopo è molto importante, secondo la mia esperienza. In qualche modo, la donna deve essere più convinta dell'uomo per giungere al piacere dell'orgasmo. Se ci pensi, noi uomini parliamo di piacere sessuale in termini (quasi) esclusivi di orgasmo.Le donne hanno sviluppato un concetto di piacere che non necessariamente coincide con l'esperienza orgasmica e la differenza è la prova di una diversità emotiva.[/QUOTE]
     
  5. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 12,485 Membro dal Feb 2015 #35

    Predefinito

    il famoso punto G, altro non è che la continuazione del clitoride, l'altro lato della medaglia; infatti la posizione concide pure se ci riflettete.
    Sì e no, nel senso che è vero che le terminazioni nervose del cl. sono lunghe un po' di cm ma è anche vero che il punto vicino all'uretra è sensibile se stimolato ed è quel punto (che si trova facilmente l'ho trovato pure io) anteriormente ed è un po' rugoso al tatto col diametro più o nemno di una moneta.
    Scientificamente non è mai stato dimostrato se esistono o meno i due tipi di orgasmi
    Secondo me l'orgasmo solo da stimolazione clit. è più veloce e "pungente" (ti viene da allontanare la stimolazione per intenderci) mentre quello da penetraz. è più lungo e piacevole.
    personalmente credo che quando una donna venga soltanto con la penetrazione, vuol dire che o l'uomo è bravo nel riuscire a toccare il punto g, o quantomeno durante il rapporto ci deve essere una continua sfregatura del pube maschile sul clitoride.
    Io raggiungo facilmente l'orgasm. stando sopra girata di spalle quindi senza strofinio e non proprio nella situazine ideale epr il punto G. Quindi immagio che lo raggiungo perché: è molto eccitante la posizione, stimolo la parte finale del canale e per me è un'altro punto dell'interno molto piacevole oppure perché in quella posizione il pene è in tensione.
    Vero il discorso delle dimensioni, ma solo perchè un pene grosso stimolerebbe più agevolmente le pareti vaginali
    ripeto ... per me le pareti vaginali sono insensibili. Caso mai la lunghezza conta per ciò che ho detto prima (senza esagerare)
    ma ritengo che ancora più importante sia una leggera curvatura del pene verso l'alto (dove si va a nozze in posizione tipo missionario) o verso il basso (perfetto nella doggy). Un pene invece perfettamente dritto, farebbe più fatica a toccare quel punto, o meglio, si dovrebbe fare in modo di riuscire a toccarlo, perchè non avverrebbe naturalmente, non so se mi spiego....bisogna cercarlo, ok?
    Ma quel punto è a 6-7 cm dall'entrata ... si trova meglio con le mani. Oppure con la posizione del missionario senza entrare completamente.
    Ma in tutte le posizioni dove la donna è attiva si trova più facilmente.
    Per il discorso del coinvolgimento emotivo, credo dipenda dal carattere della persona, e questo vale anche per alcuni uomini.
    Per me ad esempio è indispensabile, farlo con la mia ragazza è totalmente diverso da farlo con una qualunque, perchè si raggiunge un livello di complicità/intimità, che davvero se i due si sanno lasciare andare fino in fondo, si arriva a raggiungere l'estasi totale.
    Infatti è difficile lasciarsi andare senza confidenza ... e poi bisogna avere il tempo di trovare i punti e la compatibilità anatomica ...
     
  6. becky33 becky33 è offline ApprendistaMessaggi 386 Membro dal Feb 2015 #36

    Predefinito

    orgasmi multipli no, anche se è capitato di avere qualche or.ga.smo intenso che poi diminuiva d'intensità e poi riamentava(il tutto in pochi secondi)...non so e fosse C o V...visto che erano stimolate entrambe le zone.
    di recente ho scoperto un nuovo tipo di or.ga.smo(nel senso che la sensazione è sempre quella, ma cambia la zona stimolata)...e non era ne C ne V..

    per quanto riguarda l'affinità e la confidenza si, io ho sempre avuto bisogno di un minimo coinvolgimento (fino a ora magari in futuro non sarà necessario), più che altro per lasciarmi andare un po' di più io...ma sopratutto far capire all'altro cosa e come fare le cose come piace a me......
    Ultima modifica di becky33; 11-05-2015 alle 17:59
     
  7. grigia29 grigia29 è offline BannedMessaggi 8,410 Membro dal Dec 2012 #37

    Predefinito

    Ce molta confusione.ma xche non andate sul sito del dottor campese?
    La troverete tutte le risposte.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]