La donna che tradisce è..... - Pagina 27

Discussione iniziata da Spettrale il 15-10-2021 - 656 messaggi - 42551 Visite

Like Tree489Likes
  1. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,529 Membro dal Oct 2017 #261

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Ma poi cosa centra la libertà sessuale con la fedeltà? non ho capito, qui si mischiano cose a caso come un'insalata
    Sì infatti non c'entra un tubo, spero che volesse parlare di due argomenti diversi senza volerli correlare fra loro.
    Minsc likes this.


     
  2. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #262

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Nemmeno, ti metteresti allo stesso livello o peggio e poi è roba da bambini o adolescenti e non da persona adulta
    Ok, però un po’ l’istinto di “vendetta” ti viene, no?
    Ultima modifica di Etta87; 22-10-2021 alle 21:31
     
  3. sbagliata92 sbagliata92 è offline Super ApprendistaMessaggi 888 Membro dal Jul 2021 #263

    Predefinito

    Dopo aver letto “che l’uomo tradisce solo perché la donna apre le gambe… wow” e “se la donna tradisce è giusta farla color livido”, si è toccato non il fondo ma molto di più
    rob221 likes this.
     
  4. sbagliata92 sbagliata92 è offline Super ApprendistaMessaggi 888 Membro dal Jul 2021 #264

    Predefinito

    Secondo me Sara intendeva che se oggi una donna dice che vuole un MMF o FFM verrebbe subito etichettata come p u t t a n a… invece qui nell’anonimato si possono dire queste cose liberamente
    Sara111 likes this.
     
  5. L'avatar di Sara111

    Sara111 Sara111 è offline FriendMessaggi 4,216 Membro dal Aug 2021 #265

    Predefinito

    Boh gente...mi pare che avete un bel po’ esagerato qua.
    Comunque non mi va di stare a spiegare due volte le cose, se vi leggete i miei commenti uno dopo l’altro si capisce cosa intendo e anche perché ho tirato in ballo la libertà sessuale.
    Che non intende la libertà di poter andare in giro mezza nuda a fare la rizzac***i, ma di poter dire, come fanno gli uomini se capita l’occasione, cosa piace fare nel sesso, senza il rischio di essere vista come una facile (o peggio). Perché pensiamo tutti che non sia così, ma nella realtà è esattamente come 50 anni fa.
    Passando invece al tradimento, equipararlo allo stupro o peggio mi pare fuori di testa
    sbagliata92, Pollon- and Treemax like this.
     
  6. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,529 Membro dal Oct 2017 #266

    Predefinito

    Non capisco proprio l'esigenza di dover sbandierare al mondo una propria fantasia o esperienza sessuale, cioè condividila con il partner o parlane con persone che sai che hanno piacere a raccontare le loro esperienze e a sentire quelle degli altri. Bisogna anche capire che la libertà di ognuno finisce dove inizia quella degli altri, per cui ci sono modi e luoghi per parlare di certi argomenti che sono comunque intimi e personali. A me personalmente dà abbastanza fastidio che ogni due per tre, in ogni discorso che si fa, vengano tirati fuori discorsi sessuali, lo trovo proprio volgare come modo di fare. Tipo l'altro giorno quando Etta parlava semplicemente dei preparativi per la partenza, ditemi che cosa c'entrava l'uscita del "gli devi dare il chiulo". Io boh, sono veramente basita, questa non è libertà sessuale, è un'ostentazione ridicola. Per me uno può fare quello che vuole, può farsi spazzare da venti rugbisti, può farselo infilare nelle orecchie, però potrebbe essere semplicemente rispettosa degli altri e tenersi queste cose per sé, o parlarne in maniera opportuna. Per fare questo ci vuole un minimo di buon senso, cosa che su internet sembra essersi perso solo perché c'è l'anonimato. Infatti nella vita reale se ne guardano bene dall'avere certi comportamenti.
    Minsc likes this.
     
  7. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 2,207 Membro dal Feb 2021
    Località Roma
    #267

    Predefinito

    Ma non è vero per nulla, ci sono persone e persone, chi con una mentalità aperta e chi no.
    Poi non so che realtà frequenti tu.. Smettiamola di generalizzare e utilizzare stereotipi per pararvi il chiul.
    Minsc likes this.
     
  8. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,529 Membro dal Oct 2017 #268

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sara111 Visualizza Messaggio
    Passando invece al tradimento, equipararlo allo stupro o peggio mi pare fuori di testa
    Non ho equiparato proprio niente, so benissimo che la gravità dei due fatti è molto diversa, ma il mio discorso era per far capire che non si può dire che è lo stesso fare una cosa ignobile solo perché tanto al mondo ci sono tante persone che lo fanno. Il tuo discorso non sta né in cielo né in terra, basterebbe dire sinceramente che non interessa che la persona soffra perché l'importante è soddisfare i propri bisogni e sarebbe tutto molto più onesto. Ma l'onestà non fa parte dei traditori, quindi non mi stupiscono queste giustificazioni ridicole. Comodo manipolare il mio discorso per non saper cosa ribattere
    Minsc likes this.
     
  9. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #269

    Predefinito

    Purtroppo molte persone hanno ancora una mentalità molto ristretta. Basti pensare che se una donna va con uno sposato allora la etichettano come p*****a. Un uomo che invece va con una sposata è un fi.go. Mah.
     
  10. L'avatar di Sara111

    Sara111 Sara111 è offline FriendMessaggi 4,216 Membro dal Aug 2021 #270

    Predefinito

    Sono stata a modificare il commento per 10 minuti...non sapendo che avevo superato il tempo massimo 😆 alla grande.
    Comunque avevo aggiunto che, sicuramente la mia visione di amore e intimità è diversa da quella che ha la maggior parte della gente. Ma credo che il concetto si possa riassumere nella “coppia aperta”, non perché ciò che provo per il mio compagno sia diminuito, così come il piacere nel far l’amore.
    Il tradimento di per se, per quanto brutto, deriva da un desiderio naturale dell’essere umano (che può nascere da una crisi di coppia o semplice curiosità) come affrontarlo sta a noi, alla nostra coscienza e al tipo di rapporto che abbiamo con il partner.