Le donne che si lamentano di non trovare uomini - Pagina 14

Discussione iniziata da francesco983 il 19-11-2020 - 495 messaggi - 17572 Visite

Like Tree660Likes
  1. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,192 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #131

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Scusami ma mi pare normale che uno debba trovare piacere nel corteggiare o fare una cosa galante e gentile come offrire qualcosa, altrimenti tanto vale non fare niente . Al massimo è chi si lamenta che pensa che sia un dovere. Dove ho detto che è un mio dovere? ripeto(ma per l'ultima volta se no scriviamo pagine e pagine per dire le stesse cose) per come sono fatto io penso che molte iniziative spettino all'uomo, chi non vuole impegnarsi a fare niente non l'avrà mai una relazione seria, mi sembra lapalissiano. Se per te sono retrogrado bene, dico soltanto quello che penso
    Ti pare normale che uno DEBBA provare piacere.

    Non è normale affatto DOVER provare piacere a sganciare soldi.
    Uno prova piacere intanto per la persona che ha di fronte e se la persona che ha di fronte si merita il gesto carino.

    Inoltre, quello che per te è lapalissiano, cioè che un uomo che non prende determinate iniziative non avrà mai una storia seria, ti assicuro che è lapalissiano solo con un certo tipo di donna.
    E che c'è tutto un altro mondo di donne che non hanno bisogno di cene offerte perchè l'uomo deve farlo, nè dell'autista la sera, nè del sostegno economico, nè dell'uomo coraggioso a tutti i costi.


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,319 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #132

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    @miele: Ma figurati, a tutte piace l'idea di una cena offerta. Però appunto ci sono quelle che se la aspettano come atto dovuto e quelli che lo fanno per "dovere maschile". Su questo grazie a dio ci siamo svecchiati. La donna offre anche lei e cmq non si offende se lui non offre (e se si offende, è scema), lui offre prevalentemente perchè gli fa piacere. Poi io noto che quando sto insieme ad una donna lei ci tiene sempre a ricambiare tutte le mie attenzioni economiche nei suoi confronti, perchè è un segnale di rapporto paritario ed è una cosa bellissima.
    Se offri o corteggi lo fai perché ti piace non perché è un dovere imposto. Ma quando mai è stato un dovere? è un dovere per chi si lamenta pure a fare flirt o offrire, non so se sia il tuo caso e spero di no. Sono d'accordo che le cose si fanno in due ma certe iniziative spettano a noi, la proposta di matrimonio per fare un esempio estremo la devo fare io non la partner ma non perché è un mio dovere, primo perché a livello di personalità mia non accetterei mai una cosa del genere e secondo che piaccia o meno i ruoli nella coppia ci saranno sempre non importa quanto sottile sia il confine
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  3. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,543 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #133

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Francesco ma veramente non hai altro a che fare che rivesciare le mie parole e trasformarli in quello che ti piacerebbe fosse scritto per sostenere le tue teorie?
    Non ho mai detto che sostengo che un uomo per essere ammirato deve andare in guerra,si è parlato di coraggio.
    L'esempio di maggiolo di uomini che andavano in guerra era un esempio di quei tempi.
    Ora viviamo altri tempi,nessuno vi chiede di fare le guerre (anche perché ora le guerre sono chimiche,non c'è piu lotta fisica),ma almeno di essere coraggiosi e di tentare con una donna in realtà invece sul virtuale,credo che non vi si chiede troppo.
    E il coraggio sarebbe anche essere te stesso e assumerti in una società (la vostra)dove la gente segue tendenze ,lottare per in sogno,implicarsi di più per il bene della società, io ammiro molto chi fa volontariato,chi si interessa agli altri e gente cosi per fortuna esiste ancora.
    La nozione di coraggio ha cambiato,quindi per favore tenta di essere ogettivo e giusto quando affermi qualcosa.

    Quindi il problema non è la guerra e l'uomo di una volta?
    Ma che l'uomo non ci prova piu' dal vivo?
    E tu sei sicura che le donne vorrebbero che l'uomo, l'uomo in genere eh, non il figo sulla Porsche, ci provasse dal vivo?
    @Hurrem, @Antasia @Melite voi siete d'accordo?
    Perchè ti posso riportare centinaia, migliaia di post di donne che sul forum invece si lamentano se l'uomo ci prova dal vivo.
    Poi certo è sempre un discorso di qualità d'approccio, se a provarci è uno che piace, nei modi che piacciono, quello va bene a quasi tutte. Ma allora è un discorso qualitativo di chi ci prova, non di dove ci prova. (che io sostengo da sempre)
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,319 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gigetta89 Visualizza Messaggio
    Ti pare normale che uno DEBBA provare piacere.

    Non è normale affatto DOVER provare piacere a sganciare soldi.
    Uno prova piacere intanto per la persona che ha di fronte e se la persona che ha di fronte si merita il gesto carino.

    Inoltre, quello che per te è lapalissiano, cioè che un uomo che non prende determinate iniziative non avrà mai una storia seria, ti assicuro che è lapalissiano solo con un certo tipo di donna.
    E che c'è tutto un altro mondo di donne che non hanno bisogno di cene offerte perchè l'uomo deve farlo, nè dell'autista la sera, nè del sostegno economico, nè dell'uomo coraggioso a tutti i costi.
    I soldi sono soltanto il mezzo di scambio, io quando offro non guardo certo il portafoglio altrimenti non sarebbe una cosa sincera e spontanea. La cena è un esempio, il coraggio mica lo dimostri solo cosi, sia chiaro il coraggio di fare passi importanti, il coraggio di costruire un futuro assieme a quella persona. Spero per te che troverai una persona del genere e non uno che vuole che tu faccia tutto al posto suo
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,543 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #135

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Io sul forum vedo la seguente tendenza:
    - uomo che si lamenta che non trova > il problema è lui: il suo approccio, modo di fare, di porsi o mille altri motivi
    - donna che non trova o trova solo idioti che non sanno mettere due parole insieme e sostenere una conversazione > il problema sono gli uomini che sono dei senza palle che non ci provano più, o che anche se ci provano non sono all’altezza ecc ecc
    Esatto, il punto è proprio questo.
    Come è possibile che se l'uomo viene rifiutato è perchè non è abbastanza o non ci sa fare, ma se è la donna a non essere calcolata è perchè l'uomo è senza palle e non ci sa fare?
    Solo alcuni di noi vediamo un incongruenza in tutto questo?
    Ma non può essere che forse così come l'uomo che non trova nessuna è perchè non piace (almeno non a quella tipologia di donne da cui è attratto), ma allo stesso tempo se una donna non trova uomini interessati è perchè non piace... e non perchè gli uomini sono dei senza palle?
     
  6. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 14,626 Membro dal Jan 2013
    Località Petorrea Del Nord - Petoria Ovest
    #136

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Melograna non è in black list, assolutamente, ce l'ho in rubrica.

    Trale non mi può scrivere perché non ce l'ho in rubrica. Ha bisogno? Ora la metto così se vuole mi può scrivere.
    Ti adoro quando mi prendi sul serio
    francesco983 and Melite like this.
    Ducatista Fashionista!
     
  7. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,299 Membro dal Jul 2009 #137

    Predefinito

    Ho letto per ora solo la prima pagina (di solito prima di rispondere leggo tutto ma ultimamente ho poco tempo) e qualcosa mi dice che finiremo a confrontarci con i soliti schieramenti (ormai potremmo già scrivere i componenti delle due formazioni ). La questione è sempre la stessa: uomini e donne indicano cose diverse con gli stessi termini. Una donna quando dice di "non trovare uomini" intende "non trovo un certo tipo di uomo disposto ad intraprendere una relazione stabile con me". Un uomo quando dice "non trovo donne" vuol dire che nessuna se lo fila. Stesso discorso con il termine "sfigato/a": per una donna significa che le sue relazioni finiscono male e/o che gli uomini spariscono dopo il sesso; per un uomo significa che nessuna se lo fila. Presumo che il problema sia una sorta ci "cecità selettiva" per cui una donna non considera come opportunità ciò che non gli interessa. Legittimo ovviamente non volersi "accontentare" ma questo implica che la singletudine è una scelta. Naturalmente ciò vale anche al maschile: se uno piace a donne che non gli piacciono è del tutto legittimato a rifiutare ma non può dire che "le donne non se lo filano". Parlo per esperienza: prima (diciamo fino a oltre un anno fa) mi potevo definire tranquillamente un "single non per scelta" visto che nessuna mi filava; ora non posso definirmi più tale visto che a qualcuna sono interessato. Il fatto che poi a me non piacessero è del tutto irrilevante.
    Ultima modifica di Alberich; 20-11-2020 alle 15:01
     
  8. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,862 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #138

    Predefinito

    @Minsc
    Minsc, quella cosa che dici tu della proposta di matrimonio che spetterebbe all'uomo che io sappia è una roba del passato. Almeno qui dalle mie parti, io gli amici che si sono sposati so che l'hanno deciso insieme, senza che uno facesse la proposta.
    Non so per esempio mi immagino i miei amici svaccati sul divano a guardare un film mentre mangiano i popcorn, e uno dice all'altra (o lei a lui) "Oh, ma ci sposiamo?" [rutto] - "Ah sì dai, quando?". Eccetera.
    Gigetta89, Minsc, Melite and 1 others like this.
    IL FECALOMA
    Classifiche SuperCampionato:
    https://drive.google.com/file/d/18g1788czXqPLHyT3JbmfyxaqkYAx2sFQ/view?usp=sharing
    Classifiche UCI e SMC: https://docs.google.com/spreadsheets/d/1T1uMsOaTwD5-Pcle9gcjxBbE1WDp9PRNKatU4RBteHM/edit?usp=sharing
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,319 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #139

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MonacoFrigido Visualizza Messaggio
    @Minsc
    Minsc, quella cosa che dici tu della proposta di matrimonio che spetterebbe all'uomo che io sappia è una roba del passato. Almeno qui dalle mie parti, io gli amici che si sono sposati so che l'hanno deciso insieme, senza che uno facesse la proposta.
    Non so per esempio mi immagino i miei amici svaccati sul divano a guardare un film mentre mangiano i popcorn, e uno dice all'altra (o lei a lui) "Oh, ma ci sposiamo?" [rutto] - "Ah sì dai, quando?". Eccetera.
    Ma cosi niente effetto sorpresa , ovvio il matrimonio è un passo importante e prima di fare questo bisogna parlarne(ed avere anche le risorse) , il momento della proposta non lo fai in quel momento
    Ultima modifica di Minsc; 20-11-2020 alle 15:05
     
  10. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,192 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #140

    Predefinito

    @Monaco Anche i miei hanno semplicemente deciso insieme che volevano sposarsi, senza tante manfrine.
    Anno del matrimonio, 1987.