Le donne che si lamentano di non trovare uomini - Pagina 16

Discussione iniziata da francesco983 il 19-11-2020 - 495 messaggi - 18320 Visite

Like Tree660Likes
  1. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,091 Membro dal Aug 2017 #151

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Perchè ti posso riportare centinaia, migliaia di post di donne che sul forum invece si lamentano se l'uomo ci prova dal vivo.
    Poi certo è sempre un discorso di qualità d'approccio, se a provarci è uno che piace, nei modi che piacciono, quello va bene a quasi tutte. Ma allora è un discorso qualitativo di chi ci prova, non di dove ci prova. (che io sostengo da sempre)
    Per me il discorso va oltre, come ho sempre detto. Mi angoscia lo sconosciuto che ci prova dal vivo (per strada, in un locale, sull’autobus, ecc) perché non mi interessa proprio averci a che fare. E questo non dipende né dal suo modo né dall’aspetto. Quindi ho sempre scartato chiunque ci provasse dal vivo a freddo.

    Sarà un mio limite mentale forse. Quando voglio conoscere qualcuno per uscirci vado su tinder perché dalla sicurezza della mia stanza e del mio anonimato scelgo io, ci parlo finché decido io che voglio andarci fuori a prendere un caffè. Posso filtrare molto di più di quanto possa fare con uno sconosciuto che ci prova dal vivo e vuole il mio numero o contatto social.
    Per dire, su tinder non ho mai dato il numero (o contatto Facebook) finché non ho conosciuto la persona dal vivo e avuto una prima uscita piacevole.

    Invece mi rattrista quello che leggevo in un altro thread dove una persona di vista la si conosce in qualche modo perché la si vede spesso in un determinato luogo tipo lavoro o università. Ed invece di avere il coraggio di parlaci dal vivo, si procede tipo stalker a scoprirne i dati o trovarla tra gli amici degli amici e scriverle sui social.
    Melite and Gigetta89 like this.


    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline FriendMessaggi 3,923 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gigetta89 Visualizza Messaggio
    Ma certo che hanno deciso così!
    Sono stati insieme 10 anni, viaggiato in panda per mezza Europa, volevano stare insieme a lungo termine, avere dei figli, direi che a quel punto l'effetto sorpresa era bello che sfumato da un po'.
    Va be si ovvio che bisogna parlarne prima ma in quello scenario avrei agito diversamente facendo una proposta "ufficiale" in un certo modo
     
  3. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,613 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #153

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Ma penso che Isolda e Maggiolo stessero facendo un altro discorso, e cioè che le vecchie generazioni, abituate al sacrificio, si facessero molte meno se.ghe mentali e agissero con maggiore coraggio e determinazione nelle più disparate situazioni, e dunque anche nelle questioni sentimentali. Contrapponendole alle nuove, che probabilmente abituate ad avere tutto con facilità, sono più inclini al lamento quando sopraggiunge una difficoltà (quale che possa essere, però in questo caso si stava parlando di relazioni).

    Specifico che io non dico che mi dà fastidio l'uomo che ci prova, ho sempre e solo scritto che secondo me dovrebbe farlo con cognizione di causa, ovvero, non mi piace quando spunta all'angolo della strada o del locale lo sconosciuto che viene da me per fare il babbeo, ma se c'è una persona nel mio ambiente sociale (che possa essere lavorativo o amicale, o anche qualcuno che vedo spesso - mi è capitato di conoscere persone al bar, ma perché frequentavamo lo stesso bar - ) che si avvicina con garbo e simpatia, non mi dà fastidio, a prescindere se mi piaccia come uomo oppure no.

    Cioè io per "provarci" intendo qualcuno che si avvicina facendoti percepire le sue palesi intenzioni, ma se si avvicina "in amicizia", diciamo così, non lo trovo invadente, nel senso che di sicuro non mi chiederà come prima volta il numero di telefono o il contatto social, allora lo troverei inopportuno. Cioè secondo me sono cose che si dovrebbero chiedere quando si è già sviluppata una piccola confidenza e una piccola simpatia.
    Ma la storia delle vecchie generazioni sinceramente fa ancora piu' ridere.
    Questa cosa di voler vedere il vecchio come migliore in assoluto.
    Il reputare "eroi" dei poveri disgraziati che andavano a farsi sparare sotto gli ordini di un generale incapace.
    Il sovrastimare il valore del lavoro fisico di una volta.
    O ancora ritenere una generazione passata così migliore della successiva.

    Intanto semplicemente molte cose si adeguano ai tempi, e questo vale per uomini e donne.
    Oggi fare un lavoro prettamente fisico non ha alcun "pro" e te lo dice una persona che per alcuni anni lo ha fatto. E tornando indietro è un esperienza che non rifarebbe mai, ma non perchè è massacrante, ma perchè per la realtà di oggi è assolutamente inutile. E' molto meglio, piu' remunerativo, ed anche apprezzato dalle donne (ehm) fare un lavoro ad elevato valore aggiunto, dove con poca fatica guadagni tanto. La realtà è che quello che si spacca la schiena, quello che fa i "sacrifici" le donne non lo calcolano mica. Forse apprezzano "l'idea" ma non la realtà.

    A me fa ridere quando si inneggia all'uomo di una volta e le sue assolute qualità, ma non perchè non ne avesse, ma perchè nella realtà dei fatti molte qui hanno un ideale del tutto di fantasia di questo fantomatico uomo di una volta.
    Che poi davvero, se parliamo di uomini nati 120 anni fa, quelli che si sono sorbiti guerre, e fame... ed almeno in teoria posso pure capirlo. Ma l'uomo che oggi ha 50 o anche 60 anni, ma onestamente che sacrifici ha fatto che in misura non tanto diversa non si fanno anche oggi?
    Guardate che questi uomini bamboccioni che non fanno nulla da mattina a sera (isolda style) stanno quasi sempre nella vostra fantasia, la maggior parte delle persone la mattina si sveglia e va a lavorare... con molte piu' incertezze e meno sicurezze di quanto successo ai loro padri.
     
  4. liz23 liz23 è offline JuniorMessaggi 1,741 Membro dal Jan 2013 #154

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Esatto, il punto è proprio questo.Come è possibile che se l'uomo viene rifiutato è perchè non è abbastanza o non ci sa fare, ma se è la donna a non essere calcolata è perchè l'uomo è senza palle e non ci sa fare?Solo alcuni di noi vediamo un incongruenza in tutto questo?Ma non può essere che forse così come l'uomo che non trova nessuna è perchè non piace (almeno non a quella tipologia di donne da cui è attratto), ma allo stesso tempo se una donna non trova uomini interessati è perchè non piace... e non perchè gli uomini sono dei senza palle?
    Scusatemi ma la tendenza del forum è esattamente l'opposto!!!Sono molti ma molti di più gli uomini che accusano le donne di essere viziate e pretenziose e che si danno man forte tra loro, mentre alle donne che non trovano viene SEMPRE detto che è colpa loro perché è impossibile che una donna minimamente decente non abbia centinaia di corteggiatori..Dai su... cerco sempre di essere equilibrata ma non ribaltiamo la realtà fino a questo punto!
    Minsc and Firecatcher like this.
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,613 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #155

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Per me il discorso va oltre, come ho sempre detto. Mi angoscia lo sconosciuto che ci prova dal vivo (per strada, in un locale, sull’autobus, ecc) perché non mi interessa proprio averci a che fare. E questo non dipende né dal suo modo né dall’aspetto. Quindi ho sempre scartato chiunque ci provasse dal vivo a freddo.

    Sarà un mio limite mentale forse. Quando voglio conoscere qualcuno per uscirci vado su tinder perché dalla sicurezza della mia stanza e del mio anonimato scelgo io, ci parlo finché decido io che voglio andarci fuori a prendere un caffè. Posso filtrare molto di più di quanto possa fare con uno sconosciuto che ci prova dal vivo e vuole il mio numero o contatto social.
    Per dire, su tinder non ho mai dato il numero (o contatto Facebook) finché non ho conosciuto la persona dal vivo e avuto una prima uscita piacevole.

    Invece mi rattrista quello che leggevo in un altro thread dove una persona di vista la si conosce in qualche modo perché la si vede spesso in un determinato luogo tipo lavoro o università. Ed invece di avere il coraggio di parlaci dal vivo, si procede tipo stalker a scoprirne i dati o trovarla tra gli amici degli amici e scriverle sui social.
    Non voglio sindacare suoi tuoi gusti.
    Ma appunto far capire che ogni donna ha i suoi. E spesso sono molto, molto dettagliati, quello che per te è ottimo a tizia fa schifo e viceversa.
    Quindi a questo punto capite che in una condizione del genere ogni metodo di approccio è potenzialmente ottimo ma allo stesso tempo pessimo.
    Invece voi date per scontato che quello che volete voi sia giusto, quello che non volete voi sia un tipo di approccio inadeguato.
     
  6. BenShapiro BenShapiro è offline BannedMessaggi 297 Membro dal May 2020 #156

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    I soldi sono soltanto il mezzo di scambio, io quando offro non guardo certo il portafoglio altrimenti non sarebbe una cosa sincera e spontanea. La cena è un esempio, il coraggio mica lo dimostri solo cosi, sia chiaro il coraggio di fare passi importanti, il coraggio di costruire un futuro assieme a quella persona. Spero per te che troverai una persona del genere e non uno che vuole che tu faccia tutto al posto suo
    Come sei banale. Leggerti è come ascoltare i vecchi comizi elettorali di Rutelli.
     
  7. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,613 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #157

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Scusatemi ma la tendenza del forum è esattamente l'opposto!!!Sono molti ma molti di più gli uomini che accusano le donne di essere viziate e pretenziose e che si danno man forte tra loro, mentre alle donne che non trovano viene SEMPRE detto che è colpa loro perché è impossibile che una donna minimamente decente non abbia centinaia di corteggiatori..Dai su... cerco sempre di essere equilibrata ma non ribaltiamo la realtà fino a questo punto!
    Il post da cui è partito il topic invece dice proprio il contrario.
    Ovvero che sono gli uomini dei rammolliti perchè non ci provano.
    Che sono degli uomini degli incapaci perchè non sanno gestire un dialogo nemmeno in chat con una donna interessata.
    Che sono gli uomini dei viziati perchè non disposti ad offrire determinate cose.
    passerosolitario84 likes this.
     
  8. BenShapiro BenShapiro è offline BannedMessaggi 297 Membro dal May 2020 #158

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maggiolo Visualizza Messaggio
    E comunque la gran maggioranza si comportavano da uomini.
    Non sto dicendo che la guerra fosse una bella cosa, ci mancherebbe.
    Ma rispetto a oggi, a vedere tutti quelli che piagnucolano per un nonnulla, e quando si trovano di fronte a una situazione difficile nella vita si bloccano e aspettano che qualcun altro li tiri fuori, bhè, non li paragono neppure agli uomini di cui ho parlato, perchè il paragone sarebbe impietoso.
    Tu vivi nel mondo delle favole.

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    La legge che permette alle donne di arruolarsi in Italia risale a solo 20 anni fa, tu pensi che non sia nata anche grazie all'azione di qualche donna che ha COMBATTUTO per questo?
    E qualunque altro progresso in questo ambito, anche a livello mondiale, credi che sia avvenuto perché un uomo si è svegliato una mattina e gli è girato così o perché queste istanze qualcuno le ha portate avanti??
    Guarda caso si lotta per arruolarsi quando non ci sono più guerre serie da combattere. Quando, in pratica, l'esercito è diventato l'ultima spiaggia di chi non trova lavoro in altro modo (infatti la maggior parte viene dal sud).
    Berlin__, Gigetta89 and maxpayne like this.
     
  9. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,272 Membro dal Sep 2020 #159

    Predefinito

    @francesco
    mi ero persa quel pezzo che hai estrapolato, quindi non ho seguito tutto l'evolversi della discussione nel 3d.
    Anche qui, magari recupererò pian piano quello che avete scritto che è davvero molto.
    Sulla base di quello che hai scritto, concordo sul fatto che gli uomini ci provano sempre: nei vari contesti ed occasioni.
    Ovviamente ci provano se la donna in questione non è respingente fisicamente, nè lo è tantomeno nei modi.
    Poi ovviamente, su questo, ci sono le eccezioni: ci sono uomini intimoriti da alcune tipologie di donne che non faranno mai il primo passo, ci sono uomini che ritrovandosi single dopo anni e anni di rapporto hanno perso lo smalto nell'approccio, e poi ovviamente c'è la ristretta minoranza di casi umani che non sa nemmeno da che parte iniziare.
    Il vero problema attuale, dal mio punto di vista, è la mancanza di idee chiare nella gran parte di uomini. Vogliono una relazione, ma non sanno nemmeno loro che tipo di relazione cercano. Quindi c'è un tentennamento iniziale o in corso di svolgimento, che può infastidire o creare perplessità nelle donne. Alcune si fanno andare bene queste titubanze, altre invece non hanno nè tempo nè energie da dedicare a persone che non sanno nemmeno se vogliono andare avanti o indietro, a destra o a sinistra.
    Questo mi sembra palese, anche leggendo alcuni post aperti nel forum.
    Ho letto di uomini che trovano donne con cui stanno bene, ma che vogliono rimanere in una sorta di zona franca, della serie: andiamo a letto insieme, mi piaci, non ti voglio perdere, ma guai a definirci qualcosa di più che amici e guai se sparisci dal mio radar o ti guardi intorno.
    E' assurdo passare del tempo con una persona, dirsi cose importanti e poi non avere nemmeno il coraggio di definire quel tipo di rapporto, nè volerlo incasellare sotto una voce chiara e precisa, decidendo così di restare sempre con un piede fuori dal rapporto, pronti a scappare se le cose si mettono male e pronti a dire "eh ma io te lo avevo detto, non ti ho promesso nulla, sai".
    Trovo inaccettabili situazioni del genere, e ancor di più, trovo inaccettabili quelle donne che all'inizio se le fanno andare bene, sperando di poter convincere del contrario quegli uomini.
    Minsc and Hurrem like this.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  10. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline FriendMessaggi 3,117 Membro dal Aug 2019 #160

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gershwin Visualizza Messaggio
    Controlla un attimo le tue impostazioni, devi aver inavvertitamente messo trale e melograna in black list.
    Ripeto: non nominate il mio nome invano. 👸
    Minsc and Melite like this.