Le donne che si lamentano di non trovare uomini - Pagina 17

Discussione iniziata da francesco983 il 19-11-2020 - 495 messaggi - 17753 Visite

Like Tree660Likes
  1. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online FriendMessaggi 3,518 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    @francesco
    mi ero persa quel pezzo che hai estrapolato, quindi non ho seguito tutto l'evolversi della discussione nel 3d.
    Anche qui, magari recupererò pian piano quello che avete scritto che è davvero molto.
    Sulla base di quello che hai scritto, concordo sul fatto che gli uomini ci provano sempre: nei vari contesti ed occasioni.
    Ovviamente ci provano se la donna in questione non è respingente fisicamente, nè lo è tantomeno nei modi.
    Poi ovviamente, su questo, ci sono le eccezioni: ci sono uomini intimoriti da alcune tipologie di donne che non faranno mai il primo passo, ci sono uomini che ritrovandosi single dopo anni e anni di rapporto hanno perso lo smalto nell'approccio, e poi ovviamente c'è la ristretta minoranza di casi umani che non sa nemmeno da che parte iniziare.
    Il vero problema attuale, dal mio punto di vista, è la mancanza di idee chiare nella gran parte di uomini. Vogliono una relazione, ma non sanno nemmeno loro che tipo di relazione cercano. Quindi c'è un tentennamento iniziale o in corso di svolgimento, che può infastidire o creare perplessità nelle donne. Alcune si fanno andare bene queste titubanze, altre invece non hanno nè tempo nè energie da dedicare a persone che non sanno nemmeno se vogliono andare avanti o indietro, a destra o a sinistra.
    Questo mi sembra palese, anche leggendo alcuni post aperti nel forum.
    Ho letto di uomini che trovano donne con cui stanno bene, ma che vogliono rimanere in una sorta di zona franca, della serie: andiamo a letto insieme, mi piaci, non ti voglio perdere, ma guai a definirci qualcosa di più che amici e guai se sparisci dal mio radar o ti guardi intorno.
    E' assurdo passare del tempo con una persona, dirsi cose importanti e poi non avere nemmeno il coraggio di definire quel tipo di rapporto, nè volerlo incasellare sotto una voce chiara e precisa, decidendo così di restare sempre con un piede fuori dal rapporto, pronti a scappare se le cose si mettono male e pronti a dire "eh ma io te lo avevo detto, non ti ho promesso nulla, sai".
    Trovo inaccettabili situazioni del genere, e ancor di più, trovo inaccettabili quelle donne che all'inizio se le fanno andare bene, sperando di poter convincere del contrario quegli uomini.
    (premesso che vale per entrambi i sessi) È questione di maturità e di testa e mancanza di empatia, posso capire un ragazzino ma dopo una certa età bisogna avere le idee chiare su quello che si vuole senza ferire l'altra persona. Poi sto controllo di "io posso e tu no" ma saranno casi umani dai, una persona normale non può ragionare cosi


    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  2. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,663 Membro dal Sep 2015 #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Il post da cui è partito il topic invece dice proprio il contrario.
    Ovvero che sono gli uomini dei rammolliti perchè non ci provano.
    Che sono degli uomini degli incapaci perchè non sanno gestire un dialogo nemmeno in chat con una donna interessata.
    Che sono gli uomini dei viziati perchè non disposti ad offrire determinate cose.
    Invece per me ha ragione liz, sul forum le lamentele sono prevalentemente maschili, almeno se si parla di difficoltà di approccio. Quelle femminili riguardano per lo più problemi di consolidamento o di crisi di un legame. E questo perchè ovviamente le donne hanno più occasioni e possibilità di riuscita nell'ottenere una storia rispetto ad un uomo. Quindi in media loro ne trovano sempre a disposizione, ma poi si imbattono sempre in qualche altro problema. Noi invece ne abbiamo a disposizione sempre troppo poche.
    Ultima modifica di Firecatcher; 20-11-2020 alle 15:59
     
  3. L'avatar di Simpas

    Simpas Simpas è offline Super FriendMessaggi 6,668 Membro dal Sep 2015
    Località Ignota
    #163

    Predefinito

    Rispondo al post iniziale del buon Francesco (e stirazzi a chi non lo può vedere).
    Il discorso è molto complesso, sicuramente se ne sarà già parlato ma la donna che si lamenta di non beccare nessuno o che nessuno ci prova con lei o che gli uomini sono così e cosà probabilmente ha una, tutte o alcune di queste caratteristiche:
    - Paura/diffidenza verso gli sconosciuti e assume un atteggiamento che traspare anche non sapendolo.
    - Si convince di avere un valore che magari non ha (spesso maggiore).
    - Abituata come è che sono gli uomini a farsi avanti, ad una tot età si ritrova "a corto di cartucce" e complice anche la fascia d'età non se la fila nessuno.
    - Vorrebbe che chi dice lei si facesse avanti (e quindi i "nessuno" sono magari i 100 tizi che non erano come voleva lei).
    - Conosce 5 uomini in tutta la sua vita da (20 anni? 30? da sempre? numeri a caso).
    - Rinnega totalmente i social, o se li ha magari ha la foto di un fiore (o una sua foto dove si vede tutto il gran Canyon e lei è distinguibile come "un omino stecco") e il profilo più chiuso della Corea del Nord e quindi passa inosservata come la scritta di Facebook.
    - Dice che con lei ci provano solo brutti o disagiati (abbastanza donne descrivono come "bruttini" uomini in realtà normali o persino carini, mentre "carino" uno che è generalmente visto come bello, "bellissimo" è aggettivo usato per le star di cinema/musica o quel che è anche questa è una cosa che andrebbe considerata).

    Altre cose varie ed eventuali se mi vengono in mente le aggiungo.
    Riferito invece ai "valori vecchi" e tutte le menate "degli uomini di una volta", sono spesso idee da "si stava meglio quando si stava peggio". La società di oggi è molto più competitiva (lavoro, società, ecc ecc), se si chiedeva al 90% di quelli che hanno fatto la prima guerra mondiale o la seconda se la volevano fare indovinate che avrebbero detto?
    Ogni epoca ha le sue difficoltà e lo dico da appassionato e conoscitore sia di storia antica, medioevale che moderna. Semplicemente i mass media e la cultura di massa tende "a mitizzare" determinate epoche (come anche le fiabe del resto) ma come per tutte le cose, scavando e analizzando con spirito critico si toglie "il velo" su quel che vogliono "far sembrare" e spesso rimane "quel che è stato veramente" (damnatio memoriae escluse eh).
    passerosolitario84 likes this.
    Not all for one but one for all.
     
  4. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline FriendMessaggi 3,038 Membro dal Aug 2019 #164

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    E non gli ha fatto la proposta più avanti tuo padre? hanno deciso cosi?
    Lo sai che mi sei caro, ma nemmeno i miei genitori si sono sposati "con la proposta", e si sono sposati nel 1963, e vivo nella tua stessa terra del sole. Cioè non voglio che si pensi come al solito che in Sicilia siamo ancora nel medioevo, perché non è affatto così!
    Gigetta89 likes this.
     
  5. mieleditiglio mieleditiglio è online PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Apr 2020 #165

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Il post da cui è partito il topic invece dice proprio il contrario.
    Ovvero che sono gli uomini dei rammolliti perchè non ci provano.
    Che sono degli uomini degli incapaci perchè non sanno gestire un dialogo nemmeno in chat con una donna interessata.
    Che sono gli uomini dei viziati perchè non disposti ad offrire determinate cose.
    si, ma tu hai citato me, che mi porto appresso un ragguardevole bagaglio di sfiga (in queste ed altre situazioni)
    la mia percezione della realtà è legata alle mie esperienze personali, che come ho specificato sono comunque poche e che possono anche essere il risultato di una combinazione di allineamenti astrali che riguardano solo me.
    e comunque il mio post era in risposta al fatto che molti si chiedevano cosa una ragazza "giovane" possa vedere in un uomo maturo. io ho semplicemente detto alcuni cinquantenni di mia conoscenza sono più "uomini", "virili", "cavernicoli" (metto tra virgolette questi termini così potete scegliere quello che vi piace di più) rispetto ai loro figli, vuoi perchè sono più sicuri sè, vuoi perchè hanno le mani rovinate dal lavoro e non vanno in giro con i risvoltini, vuoi perchè se ci si incorcia un complimento ed un sorriso me lo fanno, e i figli no. però poi virtualmente mi cercano.
    sottolineo, parlo dei casi in cui mi sono imbattuta io di recente. non parlo a nome di tutte le donne del mondo.
    magari se fossi fighissima avrei tutte le strade aperte e la penserei diversamente.
    (tra l'altro, prima che qualcuno mi metta alla gogna, nella mia lunga relazione abbiamo sempre fatto tutto a metà, anzi, se penso a quanti regali ho fatto ci ho pure rimesso. tutte palesi dimostrazioni di quanto lui tenesse a me, infatti abbiamo visto come è andata a finire...)

    comunque ragazzi, se siamo tutti d'accordo propongo di risolverla così... ci mettiamo tutti una bella maglietta dove ci facciamo stampare quello che cerchiamo, tipo io mi scrivo "cercasi uomo cavernicolo che mi corteggia spietatamente e mi accompagna a casa, in cambio offro varie prestazioni di natura sessuale e servizio di lavanderia"
    se @hurrem preferisce ci scrive "AAA uomo futuristico, ci incontriamo per consumare, dividiamo al centesimo menu alla mano, ma poi io me ne torno a casa per i fatti miei"
    ci state?

    baci a tutti
     
  6. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,233 Membro dal Sep 2020 #166

    Predefinito

    @mieleditiglio
    ho letto solo alcuni tuoi interventi su quel 3d.
    Secondo me se quei ragazzi non ti hanno più cercato o si sono dissolti dall'oggi al domani, è dovuto al fatto che non erano interessati più di tanto o avevano altri contatti con altre ragazze.
    Una persona interessata insiste, e non sparisce come niente.
    mieleditiglio and Gigetta89 like this.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online FriendMessaggi 3,518 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #167

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melograna Visualizza Messaggio
    Lo sai che mi sei caro, ma nemmeno i miei genitori si sono sposati "con la proposta", e si sono sposati nel 1963, e vivo nella tua stessa terra del sole. Cioè non voglio che si pensi come al solito che in Sicilia siamo ancora nel medioevo, perché non è affatto così!
    Sono scelte, non significa che uno è antico
     
  8. mieleditiglio mieleditiglio è online PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Apr 2020 #168

    Predefinito

    @antasia
    sicuramente hai ragione, infatti io non ho mai detto "tutti gli uomini sono disadattati", evidentemente ho qualcosa che attira questo genere di personalità. non so.
    ovvio non fossero molto interessati (anche qui, è da vedere, perchè alcuni fatti denotano tutto fuorchè indifferenza), ma nel caso specifico credo comunque che ci sia una buona componente di disagio personale. sono comunque uomini "particolari", non comuni sotto tanti aspetti sociali.
    rimane il fatto che l'educazione è sempre cosa dovuta, soprattutto perchè non ci si conosce su tinder ma di persona, e bene o male conosco tutta la famiglia e capita di vedersi in posta, in banca o al supermercato. non dico per locali perchè mi viene da piangere
    quindi se non sei interessato lo dici, non è che sparisci. è da cafoni, due schiaffi in più da bambini se li sarebbero meritati...
     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,589 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #169

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    @francesco
    mi ero persa quel pezzo che hai estrapolato, quindi non ho seguito tutto l'evolversi della discussione nel 3d.
    La prima parte del post è inappuntabile.
    Ovvio che ci sono alcuni uomini intimoriti, alcune donne piu' difficili da approcciare, o ancora alcuni un pò perchè fuori allenamento, un pò perchè timidi o perchè non portati hanno molta difficoltà ad approcciare.
    Direi che è umano no? io stesso mica sono un fulmine di guerra, spesso mi sono ritrovato in situazioni in cui volevo provarci con una ragazza ma non ho trovato il coraggio, la situazione non era delle migliori, lei non mi calcolava di striscio o ancora non ho fatto questa gran figura.

    Sulla seconda è davvero una colpa o un demerito dell'uomo?
    Perchè la situazione non viene vista al contrario?
    Se un uomo non è deciso nel voler intraprendere una relazione ufficiale con una donna, perchè è lui ad essere un c**** e non la donna a non essere abbastanza interessante?
    Perchè il discorso di base, nella sua immensa banalità (Bern lo so che non è un topic originale), era proprio questo.
     
  10. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 2,589 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #170

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    quindi se non sei interessato lo dici, non è che sparisci. è da cafoni, due schiaffi in più da bambini se li sarebbero meritati...
    Mieleditiglio, ma questa della mancanza di educazione e sensibilità nel rifiuto è una cosa che va al di la del genere di appartenenza.
    Guarda che le donne in genere non rifiutano mica in modo chiaro, evidente, educato ecc ecc, non sempre almeno.
    Non è una problematica maschile, posto che "rifiutare" o comunque comunicare una mancanza di interesse non è così facile.
    Certo forse nemmeno così difficile, però appunto, ti assicuro che quella del non saper rifiutare, leggi le tante che additano persone normali come casi umani, è un difetto molto comune anche tra le donne.
    Gigetta89 likes this.