Le donne possono innamorarsi dei "deboli"?

Discussione iniziata da Damned1 il 26-09-2016 - 121 messaggi - 7684 Visite

Like Tree139Likes
  1. Damned1 Damned1 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Sep 2016 #1

    Predefinito Le donne possono innamorarsi dei "deboli"?

    A molti uomini che non hanno molto successo con le donne viene consigliato di cambiare, soprattutto dai molti siti di seduzione ... cambiare comportamento diventando più sicuri, spigliati, come dicono i tanti "guru", o cambiare in tutto, dalla ricerca del prestigio sociale a un aspetto migliore, essere un uomo di valore, come dice la Teoria dei Cento Punti (una teoria con una serie di punti che se posseduti rendono più attraente un uomo, dall'aspetto a beni posseduti a status, socievolezza ecc...). Più consapevolezza e miglioramento personale non sono un male ma... perché dobbiamo essere sempre noi a cambiare mentre loro restano le stesse? Credete sia possibile che le donne possano innamorarsi di uomini non belli, non carismatici, non ricchi, insomma imperfetti?
    Leggo dappertutto quella storia del maschio alpha, o del prestigio sociale, che alle donne piacciono i maschi che hanno molte donne... credete che una donna che si innamora di uno che non ha caratteristiche da "capobranco" sia contronatura? Sto iniziando a vederle diversamente, come animali assetati di uomini "alpha" (in tutte le accezioni del termine da quello caratteriale a quello materiale), come misuratori seriali dei 100 punti della TCP, o meglio 150, e il gioco delle relazioni sembra così ridursi a una classifica a punti. Quanto cinismo, troppo cinismo. Devo conoscere una ragazza e penso "che *******, guarda solo allo status e all'aspetto", e poi penso che devo essere mollato all'improvviso quando lei si imbatte in qualcuno con un superiore punteggio da TCP... quanti casi del genere ho visto. Quando poi una relazione finisce i media e la società ci bombardano con messaggi in cui dicono che è l'uomo il bastardo e loro sono perfette, magari sono state trascurate. Nei picchi di misoginia arrivo a pensare che l'amore femminile stesso è una forma di prostituzione, che non si innamorano di te ma di quello che puoi dare a loro. Non che sono delle freddi calcolatrici razionali ma che è il loro stesso istinto naturale ad essere nato per seguire principi del genere.
    Dio, queste teorie sul carattere alpha, sulle dimostrazioni di valore superiore o sull'attrazione femminile per chi detiene potere e prestigio credo possano portare alla misoginia e alla fine di qualsiasi impulso romantico verso una donna.
    Cerco di pensare che non è così, magari leggendo qualche studioso autorevole, ma che siano Francesco Alberoni o David Buss o Matt Ridley o Mystery o Aivia, dicono tutti le stesse cose. Allora provo a vedere quali sono le favole romantiche mainstream che fanno sognare le donne e quello che vedo sono milioni di donne bagnarsi per la storia di Cenerentola rivisitata in chiave erotico-BDSM di Cinquanta sfumature (un pò il contrario di Titanic). Vedo boyband formate da adolescenti che se non fossero famosi a malapena verrebbero notati dalle donne, diventare di colpo dei sex symbol, provocare manifestazioni di estasi isterica nelle vaginomunite e noto che non esiste nulla del genere al maschile, in cui una donna acquista enorme carica sessuale in virtù della sua fama e popolarità, in definitiva del potere.


     
  2. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #2

    Predefinito

    Wow, wow, wow. Il tuo post è bellissimo ed intelligente, aspettavo che una persona come te si iscrivesse al forum. La TCP è sostanzialmente vera, ma tieni conto che i guru della seduzione vogliono a tutti i costi accentuare il gap alfa-beta per avere più introiti e catturare più beta possibili.

    In realtà ALBA, TCP e le altre teorie sono solo una sommaria valutazione e osservazione delle dinamiche sociali così come sono.

    In verità ti dico che le donne hanno sia un impulso romantico, sia dolce, sia sensuale, sia protettivo... e che le favole esistono.

    Esistono per gli alfa, ovviamente
    Rosascarlatta likes this.
    Siamo tutti aspiranti
     
  3. Babbeoo Babbeoo è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 267 Membro dal Dec 2015
    Località Lalaland
    #3

    Predefinito

    Ehm.. non vorrei guastare la festa e le varie incoronazioni... ma... i capi branco, nelle varie specie animali, nel mondo della natura... diventano capi branco in seguito alla loro sopravvivenza a scontri all'ultimo sangue con tutti gli altri pretendenti di tale posizione di dominanza.
    E... ehm... non è ancora avvenuto nessuno scontro^^

    Naturalmente si potrebbe passare subito all'elogio e all'incoronazione dei GRAANDI uomini alpha qua.. in circolazione ._."... ma... ehm... la tradizione vuole PRIMA lo scontro.
    Immagino che per loro si tratterà di una mera formalità^^ su ... su^^ ci dimostrino il loro potere...

    Senza uno scontro, la presunta sovranità di un individuo.. sarà piuttosto... ridicola e poco credibile. E' come se io, da dentro casa mia dicessi: "Io sono il nuovo re d'inghilterra! yeeeeah!"
    Questo non mi renderà "Re di inghilterra riconosciuto". Mi renderà solamente un pirla.^^
    Ora... loro si trovano , ahimè, in quella gravosa situazione...sono solamente dei poveri pirla ,finchè non avranno la meglio in un reale scontro che attesti la loro posizione di dominanza.

    E' questo il piiiccolo problema di quelle teorie evoluzionistiche. Che coloro che hanno successo relazionale NON sono sopravvissuti nè MAI hanno dato alcuna prova reale e concreta della loro posizione di dominanza^^
     
  4. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #4

    Predefinito

    Stupenda riflessione Babbeo!!! Tuttavia gli alfa mostrano la loro dominanza anche nei gesti e nei modi, intimorendo i Beta. Ho scritto in un topic apposito cosa sia l'AM-D, (alfa male disease), ovvero il disagio che ha un beta quando in un contesto sociale c'é un alpha che gli ruba le donne. Guarda un documentario sui lupi e capirai tutto anche dell'uomo
    Siamo tutti aspiranti
     
  5. L'avatar di ReDellaStrada

    ReDellaStrada ReDellaStrada è offline ApprendistaMessaggi 325 Membro dal Sep 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Damned1 Visualizza Messaggio
    Nei picchi di misoginia arrivo a pensare che l'amore femminile stesso è una forma di prostituzione, che non si innamorano di te ma di quello che puoi dare a loro. Non che sono delle freddi calcolatrici razionali ma che è il loro stesso istinto naturale ad essere nato per seguire principi del genere. [/FONT][/COLOR]
    [...] Allora provo a vedere quali sono le favole romantiche mainstream che fanno sognare le donne e quello che vedo sono milioni di donne bagnarsi per la storia di Cenerentola rivisitata in chiave erotico-BDSM di Cinquanta sfumature (un pò il contrario di Titanic). Vedo boyband formate da adolescenti che se non fossero famosi a malapena verrebbero notati dalle donne, diventare di colpo dei sex symbol, provocare manifestazioni di estasi isterica nelle vaginomunite e noto che non esiste nulla del genere al maschile, in cui una donna acquista enorme carica sessuale in virtù della sua fama e popolarità, in definitiva del potere.[/FONT][/COLOR]
    Ma che c'è di strano? In ogni rapporto sociale è così: stai con gli amici solo perché ti fanno stare bene, e loro con te perché li fai star bene.
    Gli "animali sociali" si USANO a vicenda, è la selezione naturale che ci ha fatti così!
    Ci sono donne che cercano l'uomo forte, quelle che cercano il romantico, il carismatico, l'alpha, etc., così come ci sono gli uomini che vogliono una seconda madre, quelli che vogliono la serva, o una donna trofeo.
    Nulla di strano in questo, siamo pur sempre animali! Abbiamo le medesime dinamiche sociali di qualsiasi branco.
    Anche se in generale noto che per i maschi la cosa è spesso più fisica e per le donne più psicologica (in sintesi: o l'uomo forte che ispiri sicurezza o quello dolce e romantico, che ispiri fiducia, ovvero sempre sicurezza, sicurezza di non essere lasciate!).

    Non stare troppo a guardare né boyband né romanzetti piccanti.
    I secondi stimolano la fantasia delle ragazze, ma tranquillo che il 90% di loro poi si spaventa e inorridisce se proponi loro le medesime cose. A loro piace la componente psicologica di quell'atmosfera, che però non capiscono che è solo nella loro testa e non è realizzabile (sono poche quelle a cui piace davvero, ad esempio, essere sottomesse; così come a qualcuna potrebbe piacere la sottomissione, ma non si rendono conto che una sculacciata fa anche male XD).
    I primi sono prodotti studiati a tavolino, ma hanno effetto sulle adolescenti giovanissime, già a 16 anni iniziano a perdere interesse. Insomma: bellocci famosi con qualche storia ricamata attorno per prendere tutti i tipi di ragazze (bel tenebroso, ragazzo problematico da salvare, tipo simpatico, etc.). Anche se su questo secondo fenomeno mi ha interessato un'idea, anche se penso non ci siano ancora sufficienti studi a riguardo. Alcuni hanno ipotizzato che anche per le donne umane valga il principio di "pre-selezione", come per altri animali. In sostanza: le donne potrebbero scegliere anche un partner inferiore se questi è già circondato da altre donne, praticamente fidandosi del giudizio altrui! Del tipo "se a quella piace allora avrà qualcosa di buono che a me sfugge". Ovviamente il tutto è inconscio. Onestamente mi intriga quest'ipotesi (anche se è ancora ipotesi, appunto, e non teoria scientifica) perché spiegherebbe come alcuni attori affermino di aver avuto la prima ragazza o perso la verginità solo dopo essere diventati famosi (anche a 20 o 30 anni!), mentre non accade mai per le ragazze, che riscuotono il medesimo successo se famose o meno.



    @Babbeoo non concordo completamente.

    Gli scontri ci sono e quotidianamente! Solo perché non ci sono cozzate di corna o risse in bar non vuol dire che non ci siano. Lo scontro è anche verbale, è anche negli atteggiamenti, soprattutto per gli animali più complessi e intelligenti, come l'uomo.
    Il semplice sentirsi a proprio agio è sintomo di essere l'alpha della situazione, così come avere la battuta pronta, ridere e scherzare, etc. Esempio banale: chi anche avendo torto continua a discutere, magari alzando la voce, e "sottomette" chi magari aveva ragione ma si "spaventa".
    Il carisma, insomma, è importante. Per fare un esempio estremo: Hilter la folla l'ammaliava, la ipnotizzava veramente; in quel momento era un alpha! Era il capobranco che chiunque avrebbe seguito ciecamente. Ed è una cosa naturalissima, è un nostro istinto ben radicato, basta vedere l'esperimento Milgram! Si è sempre disposti a seguire le indicazioni, anche folli e contro il nostro volere o morale, se chi ce le dà è un "capo onorevole" (nell'esperimento: degli scienziati, nel caso dei tedeschi: Hitler).

    Inoltre per le teorie evoluzionistiche la cosa è complessa.
    Infatti non è vero, ad esempio, che non sono sopravvivono i non-alpha.
    E si vede in 2 modi.
    (1) Esistono anche nelle altre specie, perché è proprio così che funziona la selezione naturale!!! Non è che da un alpha nascono solo aplha, altrimenti non esisterebbe l'evoluzione perché da un lupo nascerebbero solo lupi, e non potrebbero venir dal nulla dei cani. Ci sono mutazioni (che ora sappiamo del DNA) in ogni individuo, che è a sé.
    (2) Per millenni gli umani si sono sposati anche per altri motivi. Ergo: il figlio ricco sposa la donna nobile, anche se sono due antipatici pezzi di m*rda, e pure brutti. Insomma il peggio XD Però si accoppiano e si riproducono perché le circostanze lo permettono, circostanze che vanno ben al di là della selezione naturale. Quindi nell'uomo si conservano ancora più spesso caratteri svantaggiosi, che nelle altre specie si perdono. Questo perché il figlio debole del lupo forte viene fatto fuori, mentre il figlio idiota del padre ricco (perché furbo) viene aiutato dal padre, ad esempio ereditando i suoi soldi.

    Dunque sia chi ha capacità relazionali sia chi non ne ha può sopravvivere, soprattutto nella società umana.
     
  6. PAOLACE PAOLACE è offline BannedMessaggi 6,073 Membro dal Mar 2016 #6

    Predefinito

    Si. Donne deboli si possono innamorare anche dei deboli...e se capita alle donne forti.. Non può durare.. Perchè per poter tenere una donna forte Ci vuole un uomo forte perché il debole alla fine viene schiacciato..
    Adinur and Rosascarlatta like this.
     
  7. L'avatar di Adinur

    Adinur Adinur è offline JuniorMessaggi 2,108 Membro dal May 2015
    Località Sud Italia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PAOLACE Visualizza Messaggio
    Si. Donne deboli si possono innamorare anche dei deboli...e se capita alle donne forti.. Non può durare.. Perchè per poter tenere una donna forte Ci vuole un uomo forte perché il debole alla fine viene schiacciato..
    Oh finalmente! Era ora!!!!

    Qualcuno che ha studiato l'Alfa Beta Theory

    Grazie Paola
    Rosascarlatta likes this.
    Siamo tutti aspiranti
     
  8. PAOLACE PAOLACE è offline BannedMessaggi 6,073 Membro dal Mar 2016 #8

    Predefinito

    Ho studiato dall esperienza e dal mio carattere.. E Tengo a precisare che un uomo forte non vuol dire prepotente o arrogante.. Ne che non sia dolce o gentile.. Ma semplicemente forte di carattere.. deciso e anche forte fisicamente..
    Adinur likes this.
    Ultima modifica di PAOLACE; 29-09-2016 alle 15:16
     
  9. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,358 Membro dal Sep 2016 #9

    Predefinito

    io a sta storia dell'alpha e del beta non ho mai creduto....di solito catalogo la gente in ******* e non....
    Azzy likes this.
     
  10. L'avatar di Rosascarlatta

    Rosascarlatta Rosascarlatta è offline JuniorMessaggi 1,782 Membro dal Sep 2016 #10

    Predefinito

    Io farei solo un piccolo appunto. Un uomo può essere tutto fumo e niente arrosto o arrosto ma niente fumo. Spesso l'uomo "debole" è meno sfacciato o ha meno infrastrutture ma può benissimo donare quelle cose che una donna cerca andando al sodo. Come ad esempio gli uomini amano la donna provocante con coscia lunga... ma poi si scelgono donne meno prroprompenti... a tutti Piace l'essere più che l apparire. L'uomo alpha spesso è una fregatura. U gioiello di bijotteria
    Chimera2910 likes this.
    Ultima modifica di Rosascarlatta; 30-09-2016 alle 17:22
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]