Donne, stareste con uomini così? - Pagina 2

Discussione iniziata da jovix il 08-04-2020 - 47 messaggi - 2301 Visite

Like Tree53Likes
  1. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal May 2019 #11

    Predefinito

    ci sono delle cose universali che valgono per tutti poi dipende anche dalle esperienze passate con gli ex ragazzi.

    io ci credo che qualche ragazza si accontenti anche della pizza sotto casa, però credo che apprezzerebbe molto di più un ristorante in un bel posticino lontano.
    non credo che sia "assolutamente la stessa cosa".

    la stessa cosa per i regali, quante volte abbiamo sentito la frase: "basta il pensiero, va bene anche un fiore o un bigliettino scritto a mano"?
    io la sento sempre questa cosa, ma secondo voi, davvero ci si può presentare al compleanno della propria ragazza con un biglietto come regalo?

    Come non starei con una persona che prende 1000 euro al mese e non spende 2 euro per farmi un regalo con la scusa che non ha soldi.
    che è più o meno questa frase qui, e io apprezzo la sincerità

    perchè se io so che a dicembre è il compleanno della mia fidanzata, comincio a risparmiare già da adesso se non ho soldi, magari rinunciando a qualche serata con gli amici.

    poi come ho già detto, dipende dalle storie precedenti.

    se questa ragazza è abituata a non aprire proprio la borsa quando si esce, è davvero difficile che accetti di fare a metà per le spese.
    se questa ragazza è abituata ad andare in vacanza all'estero 2 volte l'anno, difficilmente si abituerà a rinunciare a una vacanza in un momento di crisi.

    nessuno peggiore il proprio stile di vita


     
  2. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,113 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #12

    Predefinito

    @Michelino

    Io faccio di meglio, mi presento a mani vuote...i regali non sono dovuti. Vi lamentate delle donne che rompono le pall3 e poi siete voi uomini a creare delle principesse viziate...
    Gigetta89 and Tony59 like this.
    Spazio in allestimento
     
  3. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 4,083 Membro dal Aug 2017 #13

    Predefinito

    Michelino, roma_amor o come vuoi che ti chiami, visto che ripeti la stessa cosa, se tu ti pigli la tipa viziata dal papi e abituata a regali costosi di marca e vacanze chissà quante volte all’anno e qualcuno che paghi sempre per lei cosa vuoi? È chiaro che non voglia sacrificare il suo stile di vita, quindi passa a far la mantenuta dal papi al fare la sanguisuga col fidanzato.

    Se invece ti prendi una ragazza che sa che i soldi non crescono sugli alberi e li apprezza perché se li deve guadagnare, certe cose non le vedi. Sai il detto che dice che son tutti fro*i col chiulo degli altri no? Allo stesso modo son tutti spendaccioni col i soldi altrui. Se dovessero metterci i propri non sarebbe più lo stesso.
    Poi oh, se tu hai paura di suggerire alla tipa di pagare perché sennò non te la dà o se ne trova un altro, evidentemente to va bene così. Non sarebbe più economico andare a pro a questo punto?
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  4. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline JuniorMessaggi 1,391 Membro dal Aug 2019 #14

    Predefinito

    Meglio il primo.
     
  5. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 1,052 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #15

    Predefinito

    Michelino esistono tanti tipi di donne e le situazioni di cui ti lamenti esistono.

    Esiste sicuramente la donna che vuole essere mantenuta, magari anche ad un certo tenore di vita.
    Ed ovvie varianti o versioni meno estreme. In questo caso non c'è soluzione, se a te non piace questa situazione e capisci di aver a che fare con una donna così... vedi se riuscite a trovare un accordo, altrimenti la lasci.

    Esiste anche la donna che ha piu' possibilità economiche di te, magari abituata da piccola perchè di buona famiglia, o semplicemente perchè è stata brava a trovarsi un lavoro ben pagato. Beh qui non c'è molto da fare, se tu non hai nemmeno alla lontana le sue possibilità economiche è normale che prima o poi salterà fuori qualche problema, e che difficilmente si adatterà a te... quindi tanto vale che lasci perdere.

    Esiste poi l'ultima variante, la donna che non ti fa tutti questi problemi economici. Lavora, non pretende le vacanze sullo yatch a spese tue ed altro. Ma c'è sempre un limite, in genere l'uomo che non spende, perchè tirchio o perchè proprio non ne ha, per motivi diversi non piace a nessuna.
    Non è che non puoi portarla a mangiare il kebab, una donna normale non si fa nessun problemi ad andare a mangiare un kebab o una pizza con te, e nemmeno a pagare lei ogni tanto. Però è ovvio che ogni tanto qualcosina in piu' ci sta. Ovviamente Quanto spesso e quanto costoso dipende dalle tasche della coppia, ma andare a mangiare al ristorante o fare un bel regalo alla persona con cui stai insieme, non è un piacere solo femminile. A me piace ogni tanto portare la mia ragazza in un bel ristorante o farle un bel regalo. Quando possiamo ci andiamo, quando non possiamo andiamo a mangiarci la pizza e tutti questi problemi non ci sono mica.

    Quindi il trucco è semplice. Intanto trovarti una ragazza che non ti vede come uomo bancomat, una volta che l'hai trovata non fare il tirchio e goderti la vita.

    Poi sono d'accordo che a certe latitudini, sotto questo aspetto, la parità dei sessi non funziona molto bene.
     
  6. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 6,440 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #16

    Predefinito

    Se mi trovassi costretta a scegliere, opterei per il primo. Semplicemente per uno stile di vita più simile al mio.
    Per il resto, non riesco a concepire questa negazione del regalo. Un regalo, da entrambe le parti, si fa per il piacere di farlo, per vedere la persona che si ama felice del gesto fatto.
    Ovvio, in base alle proprie possibilità.
    La tirchieria è veramente fastidiosa, sia negli uomini, sia nelle donne.
    L'ex (grazie al cielo) di una mia amica, le "regalava" i coupon per una cena fuori e si faceva pagare la metà (coupon da 20€). Le chiedeva la restituzione dell'euro del caffè, dei 2€ del panino. E stavano insieme da 5 anni.
    Una sera abbiamo fatto un'uscita a coppie. Lui si è presentato con 15€ contati per la pizza e facendo una bella figura di melma quando ci siamo spostati in gelateria. In quanto aveva specificato che non aveva soldi per comprarsi un gelato perché avevamo proposto di mangiare la pizza, senza menzionare la gelateria.
    E parliamo di una persona con un lavoro, una famiglia benestante e nessuna spesa da affrontare.
    Ecco. Io con uno così non ci starei mai. Perché è un pezzente d'animo.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  7. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 13,749 Membro dal Feb 2015 #17

    Predefinito

    Nessuno dei due se non per una semplice frequentazione superficiale. Se devo convivere con una persona, voglio condividere tutto, compreso il conto in banca perché l'ultima cosa che ho voglia di fare sono conti su come dividere le spese. Per me vale il detto in salute e in malattia e in ricchezza e in povertà.
    Detto questo, io sono abituata a vivere sempre molto al di sotto delle mie possibilità perché sono prudente e perché penso che per vivere, anche bene, non sia necessario il lusso. Potrei permettermi molti lussi ma
    non lo faccio. Quindi potrei più facilmente "frequentare" il primo uomo. Ma non ne uscirebbe niente di più importante di una preliminare frequentazione.
     
  8. michelino123 michelino123 è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal May 2019 #18

    Predefinito

    tutti odiano i tirchi, giustamente direi.
    il fatto è che a un certo punto anche se tirchio non lo sei perchè ti mancano davvero i soldi, è un problema.
    magari i primi tempi ci si arrangia ma se è una situazione fissa, poi vieni allontanato, anche in amicizia, figuriamoci in amore.
    passerosolitario84 likes this.
     
  9. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 6,440 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #19

    Predefinito

    Non sono d'accordo, Michelino.
    Se mancano i soldi, non ci si può far nulla. Se mancano i soldi da entrambe le parti, si vivrà in un modo. Se mancano i soldi ad uno dei due e l'altro ha la possibilità di far vivere dignitosamente entrambi (uomo o donna che sia), trovo sensato che lo faccia.
    Se sto insieme ad una persona che, improvvisamente, perde il lavoro, lo dovrei lasciare perché non può vivere più secondo determinati standard?
    Ci si ridimensiona e amen.
    La tirchieria è un'altra cosa. Ed è insopportabile. Come lo sono quelle persone che pretendono di vivere a 1000 con i soldi altrui e che, da sole, non potrebbero neppure mangiare un panino al mc
    Mielezenzero likes this.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  10. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,215 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jovix Visualizza Messaggio
    Ho curiosità di sapere se voi donne stareste con queste due tipologie di uomini, entrambi ricchi.

    Tipo A: Conduce una vita ordinaria, tranquilla, non ha il macchinone, non ha la villa di lusso ma una casa accogliente comoda e ordinaria.
    Soltanto dopo un certo tempo di frequentazione verreste a scoprire che ha molti soldi.


    ha molti soldi, ma non li spenderebbe per voi. Ovviamente vi darebbe il necessario, nel caso di conviveste e voi non lavoraste, ma nulla di superfluo, nulla per vezzeggiarvi. Certo un paio di settimane di vacanza d'estate ci sarebbero, ma anche quelle non in posti esclusivi. Mettiamoci pure qualche regalo, ma ovviamente niente di costoso, soltanto per dimostrare il pensiero.
    È il ritratto esatto del mio compagno, salvo alcune differenze: non conviviamo, io lavoro, sono economicamente indipendente, le due settimane di vacanza insieme me le pago io. Quindi, se vogliamo, il mio quadro potrebbe sembrare addirittura più svantaggioso di quanto da te profilato.
    Eppure per me è perfetto, perché francamente l'unica cosa che mi farebbe scappare a gambe levate sarebbe un ultracinquantenne che si faccia mantenere da me. Sono una femminista vecchio stampo, non di quelle sciacquette di oggi che riducono l'emancipazione alla patata messa all'asta. Sono per l'esatta parità dei diritti e dei doveri. I soldi miei restano miei e i tuoi restano tuoi. Soprattutto tenuto conto dell'età che abbiamo, del fatto che abbiamo due vissuti diversi alle spalle e che se abbiamo messo via dei capitali è stato a costo di sacrifici nostri e dei nostri figli. Quindi, unione dei cuori e separazione dei beni.

    La Corte ha parlato, la seduta è tolta. 💪
    Gigetta89 and Gershwin like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]