Dove si trova la forza di fare il passo?

Discussione iniziata da girasole18 il 31-07-2020 - 10 messaggi - 987 Visite

Like Tree3Likes
  • 1 Post By rob221
  • 1 Post By Occhiaperti
  • 1 Post By cla77
  1. girasole18 girasole18 è offline ApprendistaMessaggi 266 Membro dal Oct 2019 #1

    Predefinito Dove si trova la forza di fare il passo?

    Ciao a tutti! Le cose con mio marito non vanno da un po' di anni ed io mi sono innamorata di un'altra persona che frequento da 4 anni e mezzo...entrambi sposati...Per un po' andava tutto bene, ma piano piano io ho iniziato a sentirmi sempre più coinvolta dall'altro..Più volte ho pensato a separarmi da mio marito nell'ultimo anno, ma il tempo passa e siamo ancora qui...non trovo la forza, il coraggio e mi chiedo cosa è che ha un certo punto fa scattare la molla della decisione. Ho Paura di sbagliare, di pentirmi, di non saper gestire i bambini da sola, ho paura di restare sola...Ma anche continuare a vivere così non è possibile!Chiedo a chi ci è già passata...grazie


     
  2. rob221 rob221 è offline Super ApprendistaMessaggi 678 Membro dal Jun 2020 #2

    Predefinito

    Non si possono avere sicurezze, purtroppo. Devi accettare che la scelta che farai sarà sbagliata da qualche punto di vista.
    Hai provato a consultare un mediatore familiare o qualcosa del genere?
     
  3. girasole18 girasole18 è offline ApprendistaMessaggi 266 Membro dal Oct 2019 #3

    Predefinito

    No Rob per il momento no...ma con mio marito abbiamo affrontato l'argomento...solo che poi torna tutto come prima, si fa finta di niente ed i giorni passano...
     
  4. rob221 rob221 è offline Super ApprendistaMessaggi 678 Membro dal Jun 2020 #4

    Predefinito

    Sono professionisti che aiutano anche a separarsi in modo meno traumatico. Prova a fare qualche colloquio tu, magari ti può aiutare.
    girasole18 likes this.
     
  5. Occhiaperti Occhiaperti è offline PrincipianteMessaggi 10 Membro dal Aug 2019 #5

    Predefinito

    Ciao, purtroppo qualsiasi scelta farai, ocon uno o con l'altro ti lascerà dell'amaro, pondera bene e magari provate una terapia di coppia, è scontato che con tuo marito le cose non vanno, altrimenti non avresti frequentato un altro, però tieni a mente che quest'uomo è sposato e potrebbe deludere le tue aspettative, per cui pensaci su 1-10-1000 volte... In bocca al lupo
    girasole18 likes this.
     
  6. Dolmen Dolmen è offline BannedMessaggi 17 Membro dal Jul 2020 #6

    Predefinito

    Che c'è di difficile? Tanto il tribunale ti lascerà la casa e i bambini, più un bell'assegno di mantenimento. Una pacchia per le donne.
     
  7. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 2,204 Membro dal Jan 2020 #7

    Predefinito

    Ma non hai scritto in questi giorni che hai lasciato l'altro e che vuoi recuperare con tuo marito? Boooooooh!
     
  8. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 2,887 Membro dal Mar 2017 #8

    Predefinito

    @girasole la mia storia la conosci, per me la situazione si è esasperata e sono stata costretta a porre fine ad una convivenza invivibile. sarebbe stato meglio parlarne e decidere serenamente, quindi ti consiglio questo, mettilo a tavolino e fate un discorso serio ma devi fargli capire che tu vuoi andare in quella direzione.
     
  9. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 2,887 Membro dal Mar 2017 #9

    Predefinito

    comunque non si arriva alla separazione andando avanti tappandosi gli occhi e facendo finta di niente, bisogna affrontare la crisi, prima di tutto riconoscere che c'è una crisi, altrimenti si può stare così anche tutta la vita!
    rabe likes this.
     
  10. love1978 love1978 è offline PrincipianteMessaggi 16 Membro dal Jul 2020 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da girasole18 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti! Le cose con mio marito non vanno da un po' di anni ed io mi sono innamorata di un'altra persona che frequento da 4 anni e mezzo...entrambi sposati...Per un po' andava tutto bene, ma piano piano io ho iniziato a sentirmi sempre più coinvolta dall'altro..Più volte ho pensato a separarmi da mio marito nell'ultimo anno, ma il tempo passa e siamo ancora qui...non trovo la forza, il coraggio e mi chiedo cosa è che ha un certo punto fa scattare la molla della decisione. Ho Paura di sbagliare, di pentirmi, di non saper gestire i bambini da sola, ho paura di restare sola...Ma anche continuare a vivere così non è possibile!Chiedo a chi ci è già passata...grazie
    ciao anche io sto cercando il coraggio la forza per fare il passo.....non amo più mio marito da tempo, ho pefino permesso ad un alro di entrare nel mio cuore 3 mesi fa e mi ha presa tantissimo ma purtroppo ....ieri sera mi ha mollata....e ci sto soffrendo tanto.grazie a lui ho trovato il coraggio di andare in analisi e qui sto cercando di capire cosa voglio fare...dare un'altra possibilità al matrimonio o andarmene e separarmi? per ora non ho trovato ancora risposta....ma ci sto lavorando...spero così di prendere una decisione che non sia dettata da rabbia risentimenti o altro....diciamo che se si ha un altro alle spalle...bhe tutto diventa più facile....sempre che poi lui rimanga....