Ecografie senza referto

Discussione iniziata da Moguri89 il 21-03-2019 - 3 messaggi - 268 Visite

  1. L'avatar di Moguri89

    Moguri89 Moguri89 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Mar 2019 #1

    Predefinito Ecografie senza referto

    Ciao a tutte e tutti!
    Premetto che il mio ginecologo è molto scrupoloso, attento e durante le visite mi spiega sempre tutto per bene coinvolgendomi in quello che vede in ecografo. Una cosa che ho scoperto alla morfologica però (effettuata in un centro con ecografo migliore del suo, sotto suo consiglio) è che non mi ha refertato nessuna delle ecografie fatte da lui. In pratica mi ha sempre rilasciato le ecografie con misure e tutto (controllate da lui e corrispondenti alla norma) ma mai un referto. Sinceramente non me ne sono mai preoccupata prima perché la gravidanza procede bene (ed essendo la prima non ho la minima esperienza in merito) però ora ho il timore che durante visite future, o in ospedale al momento del parto, potrebbero farmi storie. Appena possibile lo chiederò direttamente al mio ginecologo ma intanto ero curiosa di sapere se anche voi vi siete ritrovate in una situazione simile

    Grazie a chi risponderà!


     
  2. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,940 Membro dal Feb 2015 #2

    Predefinito

    Cosa intendi con ecografie refertate? Intanto non sta scritto da nessuna parte che tu debba per forza fare delle ecografie; volendo potresti presentarti al parto con le sole analisi del sangue e l'ecografia morfologica. Tutti gli altri esami non sono obbligatori. Io avevo fatto l'ecografia a 9 settimane per verificare il battito e poi direttamente le ecografie in ospedale: la valutazione della traslucenza nucale e la morfologica. La mia ginecologa aveva un ecografo adatto solo alle prime ecografie, mi aveva dato la prima fotina dei miei bambini ma senza un "referto".
     
  3. L'avatar di Moguri89

    Moguri89 Moguri89 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Mar 2019 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Cosa intendi con ecografie refertate? Intanto non sta scritto da nessuna parte che tu debba per forza fare delle ecografie; volendo potresti presentarti al parto con le sole analisi del sangue e l'ecografia morfologica. Tutti gli altri esami non sono obbligatori. Io avevo fatto l'ecografia a 9 settimane per verificare il battito e poi direttamente le ecografie in ospedale: la valutazione della traslucenza nucale e la morfologica. La mia ginecologa aveva un ecografo adatto solo alle prime ecografie, mi aveva dato la prima fotina dei miei bambini ma senza un "referto".
    Ciao cara intanto grazie per la risposta!
    I miei dubbi provengono dal fatto che quando ho effettuato la morfologica, in un centro con ecografo migliore di quello del mio ginecologo di fiducia e proprio sotto suo consiglio, la dottoressa ha storto il naso quando ha appreso che le ecografie che avevo fatto in precedenza non erano state refertate (cioè non erano accompagnate dal foglio con le misure ecc... ma le misure prese comparivano solo sull'ecografia). Non ha aggiunto altro ma mi ha fatto venire il dubbio di aver sbagliato qualcosa e di poter avere problemi più in là...! Essendo la prima gravidanza non so proprio come muovermi. Inoltre non ho fatto la TN, perché ho sostituito il bitest con il test del dna fetale e il ginecologo mi ha detto di non farla perché durante una normale eco aveva già preso tutte le misure di rilievo ed era tutto ok. Anche io come te ho fatto le altre dal mio ginecologo, sia la prima che le successive, e pensavo fossero sufficienti visto che comunque riportano le misure
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]