Egocentrismo e solitudine - Pagina 8

Discussione iniziata da sassolino il 08-04-2021 - 86 messaggi - 3433 Visite

Like Tree74Likes
  1. Etta87 Etta87 è offline FriendMessaggi 4,672 Membro dal Oct 2020 #71

    Predefinito

    Isolda sì pure io so la vera storia d Lolita.
    Il film per fortuna non è così crudo ma lo hanno storpiato. Però è fatto bene.
    Non ho visto quello degli anni ‘60 ma anche la rivisitazione degli anni ‘90 non e’ male.


     
  2. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #72

    Predefinito

    Preferisco non vederlo,il soggetto della pedofilia mi sveglia dei tristi ricordi.
    Quando ero bambina ,c'era uno che mi girava intorno e per fortuna che ho parlato e ho raccontato tutto alla mia mamma che l'ha avvertito di lasciarmi tranquilla e smettere di fare battute con me,ogni volta che mi vedeva si fermava mi storpiava il nome e mi guardava di un modo strano.
    Sentivo che quel uomo vecchio e con viso da volpe, era pericoloso,la sua faccia mi sembrava di animale cattivo e mi ispirava una paura inspiegabile.
    E ho raccontato tutto alla mia mamma anche perché io giocavo con il nipote di quel uomo e spesso mi invitava a giocare da loro nel cortile,solo che io preferivo giocare nella strada davanti la mia casa.
    E la mia mamma mi ha interdetto di andare da loro,specialmente dopo averli raccontato di questi episodi di fermarsi nella strada ogni volta che mi vedeva e farmi batutacce e guardarmi troppo.
    Dopo molti anni abbiamo scoperto che era un pedofilo e che aveva violentato varie bambine nella citta dove le attirava nel suo appartamento con giocattoli e dolci.
    Pero non è mai stato punito,perché nessuno ha denunciato.
    Quando penso che potevo essere tra le vittime,mi si fa la pelle di punta e ho i brividi.
    Minsc likes this.
     
  3. L'avatar di unadonnaqualunque

    unadonnaqualunque unadonnaqualunque è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 130 Membro dal Jan 2021 #73

    Predefinito

    io sto con @etta87 però sul discorso amanti single.
    il mio extra è "giovane" e single . siamo coetanei di etta . mica non si ama . ha tante soddisfazioni hobby amici e una bella vita piena . di sicuro non ha scelto di trovarsi in sto pasticcio o meglio non ha resistito e alla fine si è trovato impantanato. ovviamente se trovasse una persona che lo completa in grado di dargli tutto quello che cerca mi darebbe il benservito e il suo amore per me svanirebbe poco a poco .
    c'è chi si accontenta un pò di chi passa , chi è estremante selettivo e anche chi magari agli occhi del mondo non ha 3272735267 pretendenti e magari per timidezza estetica etc non ha proprio la fila fuori dalla porta e meno occasioni.
    c'è anche chi si abitua in fondo a stare solo o sola e non è che va alla ricerca disperata ma poi capita quella cosa lì con quella persona lì e impegnata o meno secondo me non cambia.
    perchè quella cosa lì non è razionalità per cui se la provi ti ci butti , impegnata o meno la vuoi e basta.
    poi per carità ci saranno anche amanti single che non si amano ma non farei proprio di tutta l'erba un fascio.
    andre.tears likes this.
     
  4. Etta87 Etta87 è offline FriendMessaggi 4,672 Membro dal Oct 2020 #74

    Predefinito

    Mi spiace Isolda per quanto successo.
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
     
  5. Etta87 Etta87 è offline FriendMessaggi 4,672 Membro dal Oct 2020 #75

    Predefinito

    Secondo me non lo si sceglie di diventare “amanti”. Succede e basta. Succede che quella persona ti piaccia ed è difficile rinunciarci.
     
  6. white74 white74 è offline FriendMessaggi 2,545 Membro dal Aug 2019 #76

    Predefinito

    Io invece sono riuscita a rinunciarci senza alcun problema.
    Non è che nella mia vita da single non mi sia mai capitato di incontrare persone impegnate che avrebbero potuto piacermi, ma il fatto stesso che fossero impegnate mi faceva crollare sotto ai piedi l’interesse. Forse perché sono un’ EGOCENTRICA VERA, 😂 e non mi sarei mai potuta adattare ai ritagli di tempo di una persona e a frequentarla di nascosto.
    Solo una volta è successo, perché mi ha mentito e si è presentato come single, o meglio io lo avevo dato per scontato perché usciva con noi sempre da solo. La morale è che dopo la prima volta che siamo stati insieme a questo gli scappa detto che è fidanzato, l’ho sganciato senza ripensamenti in un secondo e mezzo.
    Minsc and olograf like this.
     
  7. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #77

    Predefinito

    Potevo fare l'amante varie volte in quanto gli uomini impegnati che avevo conosciuto mi piacevano da morire e pure io a loro.
    Pero erano impegnati e non mi ha lasciato la mia coscienza,poi ho pensato di come si sentisse la loro donna,mi sono immaginata il malessere e il dolore e ho detto di no.
    Di uno mi ero pure innamorata,all'inizio eravamo amici e un giorno mi sono svegliata con una passione tremenda per lui,avevamo un intesa e una chimica pazzesca e ho capito che le cose diventavano complicate.
    Non l'ha mai saputo,non glielo mai fatto capire e mi sono allontanata per farmela passare.
    Aveva litigato con la sua donna e avrei potuto approffittare di questa fragilità, ma non mi è sembrato fairplay.
    L'ho consigliato di risolvere i loro problemi e di avere pazienza,gli ero confidente,quindi sapevo che non era molto felice ni apprezzato,ma non potevo nemmeno dirgli"vieni tra le mie braccia,io ti amo alla follia".
    Ci siamo allontanati,io avevo bisogno di curarmi e dimenticare e lui di risolvere i suoi problemi di coppia.
    Speravo che almeno uno di noi 2 potesse essere felice.
    Dopo un anno, mi ha scritto ,super infelice ed ammareggiato,la sua donna l'aveva tradito con un altro ,proprio in quel periodo che mi ero scoperta innamorata di lui.
    Ma io ero già con un altro uomo ,era troppo tardi.
    Quindi non sono stata amante, ma mi sono avvicinata molto alla linea di non ritorno e ho idea dei sentimenti contrastanti che si possono vivere.
    Minsc likes this.
     
  8. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,053 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #78

    Predefinito

    Io non farei mai l'amante, per rispetto degli altri, mi sentirei in colpa e non sarebbe la stessa cosa. Vivere alla luce del sole è meglio senza doversi nascondere o fingere o far del male agli altri. La mia felicità non vale l'infelicità degli altri e se si deve stare in coppia si deve stare bene, senza stress, senza paure o pesi sulla coscienza.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  9. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 3,974 Membro dal Aug 2020 #79

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Quando ero bambina ,c'era uno che mi girava intorno e per fortuna che ho parlato e ho raccontato tutto alla mia mamma che l'ha avvertito di lasciarmi tranquilla e smettere di fare battute con me,ogni volta che mi vedeva si fermava mi storpiava il nome e mi guardava di un modo strano.
    Sentivo che quel uomo vecchio e con viso da volpe, era pericoloso,la sua faccia mi sembrava di animale cattivo e mi ispirava una paura inspiegabile.
    Mi hai fatto tornare in mente un episodio della MIA infanzia, che avrei potuto descrivere con le stesse, identiche parole, ma al maschile.
    Io, però, a differenza tua non ho parlato: era troppa la vergogna e la paura.
    Fortunatamente, ci siamo trasferiti e non l'ho incrociato più.
    Col senno di poi, forse è stato anche un bene non averne parlato in casa: perché certo non ne avrei potuto parlare che con mio padre, il quale sicuramente avrebbe reagito con forza, forse facendo uno sproposito e rovinandosi così la vita.
    L'ho incontrato per caso, molti anni dopo: era già vecchio, adesso era diventato un barbone, un rudere di uomo che viveva ai margini della società chiedendo l'elemosina. Non mi ha fatto pena, anzi ho dovuto trattenermi dal fargli pagare l'angoscia che mi aveva provocato per tanto tempo.
    Etta87 likes this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  10. white74 white74 è offline FriendMessaggi 2,545 Membro dal Aug 2019 #80

    Predefinito

    Che poi @minsc, io tutta sta felicità, a leggere il
    90% delle storie qui, non la vedo affatto.