Ellittica.. - Pagina 2

Discussione iniziata da jonesthecat il 25-07-2020 - 27 messaggi - 1269 Visite

Like Tree14Likes
  1. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 3,858 Membro dal Apr 2016 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maurice78 Visualizza Messaggio
    Jones non ce ne vorrà se non ci sono esperti di quest'attrezzo, non è il forum adatto e l'avrà ben messo in conto da solo
    ma certo, ovvio che non e' il forum adatto..non e' un sito sportivo..era per fare due "ciacole" su qualcosa che sto usando per tutta una serie di motivi..se avessi cercato i famosi "tennici" sarei andato su un sito di fitness o di palestre, o di altre robette cosi'..non passo tantissimo tempo sul forum, ma volevo chiedere qualche impressione in un luogo che conosco, al bar dove bevo il caffe' alla mattina, dove conosco il nome di tutti ma il cognome di nessuno..niente di impegnativo
    flair likes this.


    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  2. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,202 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #12

    Predefinito

    Le ultime due volte che sono andata in palestra ho fatto riscaldamento con l'ellitica, anzichè con il runner, e non sono ancora entrata nel dettaglio dei programmi, cercando più che altro di prendere confidenza con l'attrezzo ed ho notato che fino alla velocià di 5.5 riesco a muovere le braccia in modo coordinato e quando la velocità aumenta (fino a 6.5), non riesco più tra l'altro, preso il ritmo, mi riesce difficile diminuire la velocità per tornare a coordinarmi con le braccia.
    Tra l'altro, quello che sto sperimentando, è l'ellitica con il movimento delle gambe parallelo, perchè in palestra c'è anche quella con il movimento circolare.
     
  3. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,268 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da flair Visualizza Messaggio
    Io ho provato a fare in diverse occasioni l'ellitica, ma l'ho trovato difficoltoso perchè, secondo me, prevede un buon coordinamento di movimento fra braccia e gambe.
    Se le braccia si muovono più velocemente delle gambe, o viceversa, si crea confusione e non si riesce a svolgere l'esercizio.
    Tra l'altro, a me sembra, che più che i glutei aiuti a rinforzare i polpacci, i quadricipiti e le braccia.
    ... se sei scoordinata ... tutti gli attrezzi sono impossibili ... ti consiglio il salto della corda per iniziare ... non costa praticamente nulla e ti aiuta con la coordinzione ... lo puoi fare ovunque ed in qualsiasi situazione ...

    ... comunque ... non riuscire nell'ellittica è un campanello d'allarme andando verso un'età avanzata ... il movimento aiuta a rimanere efficienti nel fisico ... un pò come la matematica per il cervello ...

    ... parlando seriamente come da invito di Maurice ... il carico che si sopporta nell'ellittica è così basso che non rinforza nulla ... anche una sana camminata di 5/6km rinforza di più polpacci ... quadricipiti ... glutei ... addominali ... schiena e braccia ... oltre che attivare al meglio le articolazioni e il sistema linfatico ... da notare ad esempio che se non si cammina e non si eseguono dei piegamenti sulle gambe ... le articolazioni tendono a "perdere" il fluido che serve a "oliare" le cartilaggini ed il tendini ...
    ... altra cosa importante è l'ossigenazione che deriva dal movimento aerobico all'aperto ... cosa che al chiuso e magari con aria condizionata in estate o riscaldata in inverno ... è impossibile ... abbiamo bisogno di stagionalità anche durante l'esercizio fisico aerobico ... respirare aria fredda in inverno ed aria calda in estate ... in orari consoni e per più di 40 minuti ... per dare il tempo ai nostri polmoni di abituarsi alle condizioni climatiche stagionali ... polmoni abituati al chiuso sono deboli ...
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  4. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,202 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #14

    Predefinito

    Condivido il discorso sulla stagionalità, infatti cerco di camminare all'aria aperta il più possibile tuttavia, purtroppo (anzi per fortuna) sono una persona che lavora percui non posso andare a pescare quando voglio, come fai tu che fai il casalingo a tempo pieno.
    Comunque non è vero che sono scoordinata e il salto della corda lo so fare mooolto bene, anzi era un gioco che mi è sempre piaciuto fare, in più, oltre ad andare due volte la settimana in palestra faccio regolarmente yoga per altri 3.
    Il mio "problema" è diverso, sto ricostruendo completamente la muscolatura che ho perso a seguito di un problema di salute, i medici mi avevano prospettato una luuunga riabilitazione e, di fatto, è così comunque non mi lamento, anzi ... sono viva e sto bene percui 10 minuti di riscaldamento sull'ellitica, prima del giro degli attrezzi, male di certo non mi fanno.
    fausto62 and norge like this.
     
  5. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,268 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonesthecat Visualizza Messaggio
    io l'ho preso per il discorso cardiovascolare, ma ti copioincollo dal sito My Personal Trainer:

    "Le ellittiche sono note per la loro efficacia nel sollecitare il metabolismo aerobico – base della resistenza generale – e tutta la muscolatura dell'organismo.

    Muovendo l'ellittica in avanti – il gesto "normale", più diffuso – si stimolano prevalentemente i quadricipiti, gli addominali e i glutei. All'indietro invece, si enfatizza l'allenamento dei muscoli posteriori della coscia (flessori, come il bicipite femorale).

    Tirando e spingendo i bracci superiori della macchina è possibile allenare i muscoli degli arti superiori (bicipite e tricipite brachiale, supinatore ecc), i pettorali, le spalle (deltoidi e trapezio) e la schiena (gran dorsale, rotondo ecc).

    Oltre al condizionamento muscolare, l'allenamento con ellittica permette di avere effetti positivi sulle articolazioni e sui tendini. Lo stimolo della resistenza ha invece notevoli benefici per tutto l'apparato cardiovascolare e respiratorio. Come non citare poi gli effetti positivi sull'equilibrio psicologico, conferiti dalla riduzione dello stress nervoso e dal rilascio di endorfine."
    ... partendo dalla fine ... rilascio di endorfine dovrebbe avvenire dopo un carico di lavoro rilevante (!?!?) ... ed anche l'equilibrio psicologico potrebbe essere migliore se l'attività fisica si svolgesse all'aperto ed in un ambiente consono ... tipo un parco con un ruscello e laghetto ad es. ...
    ... è ovvio che My Personal Trainer non può inimicarsi i produttori dei vari attrezzi da palestra ... e nemmeno chi vede in un attrezzo qualcosa di più stimolante e solutorio dell'esercizio fisico classico ...
    ... mi sembra che il funzionamento delle ellittiche non provochi compressione e rilascio delle articolazioni per cui ... le stesse sono poco o niente sollecitate ... per dire ...

    ... ma la cosa che mi rimane più ostica da accettare è come sollecitare il metabolismo aerobico al chiuso ... a meno che non si posizioni l'ellittica all'aperto ...
    ... voglio dire che se si fa la giusta attività all'aperto ... poi in palestra il riscaldamento lo si può fare come si vuole ... tanto è solo propedeutico all'esercizio anaerobico successivo ... ma se si fa solo lavoro in palestra al chiuso ... a che serve un riscaldamento aerobico con aria "viziata"? ... od ancora peggio attività fisica volta a stimolare l'apparato cardiovascolare e respiratorio ... in un ambiente povero di ossigeno ... per non dire peggio ...

    ... per chiudere questo post ... nel discorso sopra citato si dice che questa macchina coinvolge praticamente tutto il corpo o molte parti ... quello che mi è stato insegnato e che ho sempre messo in pratica ... è che da qualcosa di naturale come la corsa leggera si parte per attivare il corpo ... poi si passa agli addominali leggeri e poi al tronco braccia ... e credo che la successione non sia a caso ... quello che temo sono i macchinari che vengono suggeriti come solutori di tutto ... mettendo in attività parti in opposizione con altre contemporaneamente ... il salto della corda non coinvoge la parte superiore del corpo iniziando il riscaldamento della parte inferiore ... chissà perché ...
    ... a meno che non si intenda che prima va fatto un riscaldamento classico per poi passare al grosso dell'attività fisica sull'ellittica ... posizionata all'aperto ... in un parco in riva ad un ruscelletto che cade in un laghetto in cui nuotano leggere delle nishikigoi coloratissime ...
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,268 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da flair Visualizza Messaggio
    Il mio "problema" è diverso, sto ricostruendo completamente la muscolatura che ho perso a seguito di un problema di salute, i medici mi avevano prospettato una luuunga riabilitazione e, di fatto, è così comunque non mi lamento, anzi ... sono viva e sto bene percui 10 minuti di riscaldamento sull'ellitica, prima del giro degli attrezzi, male di certo non mi fanno.
    ... ti stavo dando un suggerimento che è ancora più valido nella tua situazione perché 10 minuti di riscaldamento sull'ellittica sono veramente deleteri ... e ti spiego ... l'ellittica coinvolge da subito troppe parti del corpo sia dell'area inferiore che superiore interessando poco e non in anticipo la parte addominale che è lenta nell'attivarsi ... ora considera perché si parte nel riscaldamento classico dalle gambe? Perché sono la pompa per il sistema cardiorespiratorio in quanto le masse muscolari forti e di peso sono lì ... cioè anche con una leggera attività si produce subito un sufficiente affaticamento che stimola tutto il fisico ad arrivare in "temperatura" ... ok? ... bene ... poi come dicevo ... nel riscaldamento classico si passa a degli esercizi leggeri per gli addominali ... che sono il centro dell'equilibrio del corpo ... e vanno attivati in anticipo rispetto alla parte superiore del corpo ... anzi in realtà "gli addominali" sono un unico muscolo lento e quindi va sollecitato prima della parte superiore del corpo ... infine si attiva la parte superiore che è più complessa ed articolata ma che non ha i muscoli "pesanti" che trovi nelle gambe ... per cui arrivi alla parte sopra dopo che il corpo è in "temperatura" in modo che tutte le piccole componenti lavorino ... appunto ... alla giusta temperatura e senza pericolo di traumi ... per cui lascia perdere l'ellittica per il riscaldamento ... fatti qualche minuto di corda leggera intramezzata da addominali leggeri ... tantopiù che nell'altro post parlavi di "difficoltà" nel coordinare i diversi movimenti gambe-braccia obbligati dall'elleittica ... che nel caso di ricostruzione muscolare-articolare ... il nostro corpo mette subito in evidenza perché non consoni con la temporanea scarsa forma fisica ...
    ... anche io ho dovuto ricostruire l'equilibrio muscolare-articolare dopo malattie ed infortuni ... ma sempre da esercizi e movimenti semplici ... gruppo muscolare dopo gruppo muscolare ...
    ... ammesso che funzioni ... l'ellittica e tutte quelle macchine affini ... vanno usate in uno stato di forma buono e dopo un giusto riscaldamento di base ...
    flair likes this.
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  7. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,268 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #17

    Predefinito

    ... solo per dire che da 5 settimane ho ricominciato a lavorare ... "addio" pesca e vita da casalingo ... puoi capire che mia moglie è alquanto disorientata dovendosi ripreoccupare della casa dopo 6 anni di pacchia ...
    flair likes this.
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  8. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 3,858 Membro dal Apr 2016 #18

    Predefinito

    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline SeniorMessaggi 14,268 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #19

    Predefinito

    ... credo che Jannacci lo sapeva già pressoché da subito e non gli serviva che glielo dicessero prima ... essendo stato in vita un medico cardiochirurgo ed un appassionato di arti marziali ... karate stile Shotokan con il maestro Hiroshi Shirai e judo ... come me del resto ... appassionato di arti marziali e stesso percorso ... intendo ...

    ... ma la canzone è per chi compra e poi si informa ... per dire ...

    ... bellissima canzone anche se a mio giudizio troppo milanese ... e come dico ai miei cugini di Milano ... parlate di milano come se fosse il centro del mondo ... cioè il buco del kyulo del mondo ... visto che è noto che l'ombellico del mondo è già la mia cittadina ...
    2020 . . . bi.sex.stile ... sex.stile ... stile ... bi bi ...
     
  10. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 3,858 Membro dal Apr 2016 #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    ... ma la canzone è per chi compra e poi si informa ... per dire ...
    ehhhhhh..non e' proprio cosi'..ma contento tu
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)