Esame della prostata

Discussione iniziata da MonacoFrigido il 28-05-2019 - 9 messaggi - 216 Visite

  1. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 8,241 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #1

    Predefinito Esame della prostata

    Ciao, io ho 33 anni, a breve ne compirò 34.
    So per sentito dire che gli uomini, intorno ai 50 anni d'età (credo) debbano fare l'esame della prostata, che consiste nel farsi mettere un dito nel c*lo dal dottore.
    Praticamente se non ho capito male l'uomo si mette a 90 e il medico gli ficca il dito nel c*lo per vedere se è tutto a posto.
    Io ormai è da un po' di tempo che penso a questa cosa e credo che non ce la farei a subire una cosa del genere, quindi chiedo a chi è più esperto, è possibile che in questi 17 anni che mi separano dal compimento dei miei 50 anni di età possano cambiare le metodologie dell'esame e ci siano magari dei macchinari che facciano l'esame senza dover mettere il dito nel c*lo?
    Ci sono già dei sentori che magari cambi la metodologia dell'esame? Grazie.


    oltrepo MegaCampione!!!
     
  2. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal Dec 2017 #2

    Predefinito

    Io so che c’e’ la possibilità di fare una specie di ecografia interna con una sonda ma sempre su per il chiulo va e poi l’esame manuale prima lo fanno lo stesso . Scusa ma qual’e’ il problema ? Ti vergogni ? Il medico ne fa talmente tante di queste visite che non fa nemmeno caso a chi ha davanti . Io per esempio ho fatto la visita proctologica in cui si fa esattamente la stessa cosa , dito in chiulo per tastare presenza e grado di emorroidi . Per la salute si fa . Allora se fossi una donna che una volta all’anno va a gambe aperte su un lettino davanti al ginecologo ?
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  3. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 7,490 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #3

    Predefinito

    Vedendo come riesci ad alleggerirti la vita con iniziative tipo il Megatorneo e considerando la tua scarsa propensione all'erezione continuata, per azzerare qualsiasi problema alla prostata ti basta evitare carni di maiale, latte e derivati e qualsiasi condimento piccante.
    La prostata dopo i 45 anni subisce un ingrossamento fisiologico che non dà problemi particolari. Infiammazioni della vescica e dell'intestino possono infastidirla, ma evitando stress e alimenti che producono infiammazioni, puoi riuscire a scongiurare la visita anale.

    It's my life, it's now or never


     
  4. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline Super SeniorMessaggi 21,660 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #4

    Predefinito

    Di solito e' consigliabile fare un controllo già a 40 anni ..per cui non devi aspettare poi molto ah ah ah
    Cmq non e' necessario mettersi a 90 gradi ..ti sdrai nel lettino ..alzi le gambe come fanno le femminucce in attesa di essere ...penetrate
    e aspetti che il medico faccia il suo lavoro ..
    Potrebbe pure piacerti
    Ricordati di... dimenticarmi.....Like??! Ma anche no!Wow
     
  5. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 8,241 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #5

    Predefinito

    @la-psicolabile
    la-psicolabile, non si tratta di vergogna, bensì di dolore fisico.
    Ricordo che quando mia madre mi metteva le supposte quando ero un bambino io soffrivo per quella sensazione di bruciore. Quando compii 8 anni le dissi "Mamma, basta supposte, preferisco rimanere malato".
    Recentemente, qualche anno fa, ebbi un rapporto sessuale con una donna che cercò di infilarmi il dito nell'ano. Io trovavo i suoi tentativi insopportabili e super fastidiosi e, senza dirglielo per non ferirla, le spostavo continuamente la mano ma lei dopo un po' ci riprovava e io continuavo a spostarlo, così più volte finché non si è arresa.
    Quindi non è per vergogna ma è per il fastidio fisico.
    oltrepo MegaCampione!!!
     
  6. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 7,490 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #6

    Predefinito

    Monaco,
    dai retta allo Spettry che sa bene come affrontare una esame prostatico ... ne ha fatti a decine ... si intuisce da come ne parla ...

    It's my life, it's now or never


     
  7. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 7,490 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #7

    Predefinito

    ... a lui sarà piaciuto con il gel?

    It's my life, it's now or never


     
  8. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline Super SeniorMessaggi 21,660 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #8

    Predefinito

    Veramente di visite sono state solo un paio ..su insistenza di un parente medico...tralatro sono relativamente ancora troppo giovane e piscio che e' una bellezza

    Se poi ti riferisci al massaggio prostaico allora ne possiamo parlare ...
    Maschio o femmina ..non sto a guardare i dettagli
    Ricordati di... dimenticarmi.....Like??! Ma anche no!Wow
     
  9. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline Super ApprendistaMessaggi 878 Membro dal Dec 2017 #9

    Predefinito

    @MonacoFrigido ma non fa male , usano un guanto e mettono il dito delicatamente . Come ti ho detto io l'ho fatto dal proctologo , è solo un po' di fastidio. Le supposte fanno molto più male te lo confermo ,anche a me bruciano perché c'è dentro la glicerina , poi il dolore che viene dopo è dato dalla stimolazione dei movimenti intestinali . Io non le metto più perché avevo un male al chiulo insopportabile
    Ultima modifica di la-psicolabile; 30-05-2019 alle 13:07
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]