Essere dipendenti in amore

Discussione iniziata da truffle il 28-09-2016 - 7 messaggi - 737 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By ReDellaStrada
  1. truffle truffle è offline PrincipianteMessaggi 175 Membro dal Sep 2016 #1

    Predefinito Essere dipendenti in amore

    Ciao..premesso che io non riesco a stare bene da sola..ma preferisco decisamente vivere in coppia.Questo credo che accade quando c è un po di insicurezza e l idea che ci sia qualcuno che è lì per te..sta pensando a te..gratifica e ti fa stare bene..Non per questo sono stata con persone a caso giusto perché volevo stare con qualcuno..ma con tutti quelli con cui sono uscita sono state persone con cui stavo bene..Secondo voi quando si dice che bisognerebbe essere felici da soli..a prescindere dagli altri..perché gli altri non ti possono dare la felicità..c è la devi avere dentro..però..perché io non riesco totalmente a pensarla così? Cosa mi manca? Sono appena stata lasciata dal mio ragazzo 2mesi fa dopo quasi 3anni relazione..io mi ero legata tantissimo fin da subito..forse perché sicuramente sono una sentimentale ma in parte sarà mica perché tendo a dipendere troppo dagli altri?ho un angoscia terribile che mi divora tutti i giorni..anche se ora cerco di distrarmi..il mio pensiero è fisso su di lui..di certo è appena successo e ho parte sarà per questo ma sarà anche perché sono dipendente affettiva?


     
  2. L'avatar di ReDellaStrada

    ReDellaStrada ReDellaStrada è offline ApprendistaMessaggi 325 Membro dal Sep 2016 #2

    Predefinito

    Attenzione, il fatto che tu ti senta così ora non c'entra molto con il non voler stare soli, la tua è una reazione normale quando si viene mollati da qualcuno a cui ancora si tiene.

    Quando si dice che bisogna essere felici anche da soli vuol dire che non ci si deve impuntare. Non è che se arrivi a 30 anni e non sei sposato/a la tua vita è finita e non ha senso, oppure che se sei solo non puoi essere felice.
    La stessa identica cosa vale per tutto: non puoi basare la tua felicità su quanti soldi hai, su che macchina possiedi, etc. La felicità la dei trovare nella passione per uno sport (seguito e/o praticato), nel giocare ai videogiochi, leggere libri, guardare film, uscire con gli amici, etc. Insomma: in qualcosa per la quale non ti serve altro che te stessa.

    Io, ad esempio, ho 24 anni e non ho mai avuto una ragazza, anche se l'avrei tanto voluto. Però alla fine sono stato sempre bene, non ho avuto depressione o altro, certo sono stato spesso triste (com'è giusto che sia quando c'è amore non corrisposto), ma è normale. Però sono andato avanti lo stesso, continuo a farlo e temo che dovrò farlo per sempre XD
    ventodestate88 likes this.
     
  3. truffle truffle è offline PrincipianteMessaggi 175 Membro dal Sep 2016 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ReDellaStrada Visualizza Messaggio
    Attenzione, il fatto che tu ti senta così ora non c'entra molto con il non voler stare soli, la tua è una reazione normale quando si viene mollati da qualcuno a cui ancora si tiene.

    Quando si dice che bisogna essere felici anche da soli vuol dire che non ci si deve impuntare. Non è che se arrivi a 30 anni e non sei sposato/a la tua vita è finita e non ha senso, oppure che se sei solo non puoi essere felice.
    La stessa identica cosa vale per tutto: non puoi basare la tua felicità su quanti soldi hai, su che macchina possiedi, etc. La felicità la dei trovare nella passione per uno sport (seguito e/o praticato), nel giocare ai videogiochi, leggere libri, guardare film, uscire con gli amici, etc. Insomma: in qualcosa per la quale non ti serve altro che te stessa.

    Io, ad esempio, ho 24 anni e non ho mai avuto una ragazza, anche se l'avrei tanto voluto. Però alla fine sono stato sempre bene, non ho avuto depressione o altro, certo sono stato spesso triste (com'è giusto che sia quando c'è amore non corrisposto), ma è normale. Però sono andato avanti lo stesso, continuo a farlo e temo che dovrò farlo per sempre XD
    Perché temi di doverlo fare per sempre?
     
  4. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,444 Membro dal Sep 2016 #4

    Predefinito

    tutto normale quando ci si lascia....ed è normale avere dipendenza in amore sennò non sarebbe amore...il problema nasce quando la dipendenza è eccessiva e ci si annullatotalmete per l'altro.....comunque la questione dello stare in coppia bhe credo che se non sei un single sfegatato a tutti piace stare in coppia, l'importante è mettersi con persone che ti piacciono davvero per cui provi reali sentimenti.....
     
  5. yota1977 yota1977 è offline PrincipianteMessaggi 175 Membro dal Sep 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da truffle Visualizza Messaggio
    di certo è appena successo e ho parte sarà per questo ma sarà anche perché sono dipendente affettiva?
    Ti sei in parte già risposta, è normale che tu pensi ancora a li, è stato lui a lasciarti e ci vuole tempo. Se la vostra fosse stata una storia oramai di fatto finita, tra due persone oramai distanti, e tu non avessi trovato la forza di chiuderla, trascinandola oltre misura per poi starci male... ok, in quel caso ci starebbe...
     
  6. Brent Brent è offline Super FriendMessaggi 5,444 Membro dal Sep 2016 #6

    Predefinito

    non sei dipendendente affettiva.....per quello ci sono altri sintomi
     
  7. L'avatar di ReDellaStrada

    ReDellaStrada ReDellaStrada è offline ApprendistaMessaggi 325 Membro dal Sep 2016 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da truffle Visualizza Messaggio
    Perché temi di doverlo fare per sempre?
    Sono sempre stato con Achille nella sua scelta: una vita breve ma intensa. Certi treni, per me, passano una volta sola; c'è un'età per ogni cosa. Una volta che prendi certe abitudini è difficile tornare indietro, rischierei di non poter dare abbastanza ad un'eventuale partner, e questo non mi andrebbe bene.