Essere trattati male dall'ex

Discussione iniziata da Dadis il 29-05-2014 - 1 messaggio - 704 Visite

  1. Dadis Dadis è offline PrincipianteMessaggi 46 Membro dal Mar 2014 #1

    Predefinito Essere trattati male dall'ex

    Sono stata lasciata da qualche mese, prima storia (di un anno) per entrambi, stavamo davvero bene insieme. (Scrissi una discussione in cui cercavo consiglio).
    inizialmente diceva che gli dispiaceva ma non se la sentiva più, (quindi dopo qualche tentativo ho lasciato perdere) per poi cambiare completamente pensiero: ogni scusa ancora adesso è buona per tirare fuori il mio nome ed esprimere questo 'disprezzo' nei miei confronti e che non capisco da cosa sia nato.
    Mi dicono che l'immaturo è lui, che si vantava di volere una vita più impegnata quando non combina niente di nuovo, che fa così perché non ha altro di cui parlare, che io sto facendo giusto e lo dimenticherò.
    Ma ora come ora mi sembra impossibile, io che soffro e Sono stata lasciata da qualche mese, prima storia (di un anno) per entrambi, stavamo davvero bene insieme.
    inizialmente diceva che gli dispiaceva ma non se la sentiva più, (quindi dopo qualche tentativo ho lasciato perdere) per poi cambiare completamente pensiero: ogni scusa ancora adesso è buona per tirare fuori il mio nome ed esprimere questo 'disprezzo' nei miei confronti e che non capisco da cosa sia nato.
    Mi dicono che l'immaturo è lui, che si vantava di volere una vita più impegnata quando non combina niente di nuovo, che io sto facendo giusto e lo dimenticherò.
    Ma ora come ora mi sembra impossibile, io che spesso ancora soffro e non voglio vederlo e lui che sta bene, non mi vedo accanto con nessun altro.
    Potere darmi qualche speranza? Esperienze, consigli?