Essere vivi, ma sostanzialmente morti dentro - Pagina 5

Discussione iniziata da Antasia il 27-09-2020 - 58 messaggi - 3494 Visite

Like Tree51Likes
  1. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,394 Membro dal Sep 2020 #41

    Predefinito

    @firecatcher
    mi spiace leggere ciò che hai scritto, e sulla base di quello che dici, comprendo che da parte tua non ci sia più la voglia di investire. Probabilmente fai un rapporto tra i costi di investimento emotivo e i benefici, e ti rendi conto che non ne vale semplicemente la pena, o che, semplicemente, ne usciresti come parte lesa, danneggiata.
    Non so darti una soluzione a breve termine. Probabilmente a volte si ha bisogno di tempo, di cambiare ambiente o di fare scelte molto radicali.
    Firecatcher and norge like this.


    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  2. L'avatar di stellafalc

    stellafalc stellafalc è offline Super SeniorMessaggi 20,530 Membro dal Jan 2009
    Località Salento....ma vivo in un mondo tutto mio...di follia! Altrove...! Sono felice qui!
    #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    Voi, invece, come vi sentite?

    Mi rivedo in quel che scrivi e comprendo quel che scrivi, perché sto cercando di superare “qualcosa” che, anche se gli specialisti che mi seguono mi spiegano cosa sia, io non l’ho ancora del tutto capito.
    Antasia likes this.
    è .....
    amore. nient'altro (h. hesse);
    gioia più grande, non attesa (sòfocle);
    nascosta dappertutto...(anonimo);
    qualunque viaggio intraprendiamo (q. o. flocco);
    esercitare liberamente il proprio ingegno (aristotele);
    l'uomo saggio non lo cerca, cerca l'assenza del dolore(aristotele);
    fatto di un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto...
    poi non te lo togli più: lo scopri dopo, quando è troppo tardi" (a. baricco)


    indovinello pazzo!
     
  3. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,949 Membro dal Sep 2015 #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    @firecatcher
    mi spiace leggere ciò che hai scritto, e sulla base di quello che dici, comprendo che da parte tua non ci sia più la voglia di investire.
    Tendo a sabotare le relazioni poi mi lamento di perdere le persone. Sono tremendo.
    Ultima modifica di Firecatcher; 11-12-2020 alle 19:30
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline Super FriendMessaggi 6,930 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #44

    Predefinito

    Magari non è sempre colpa tua, magari te lo hanno voluto far credere? perché dovresti sabotare? in che modo?
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  5. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,394 Membro dal Sep 2020 #45

    Predefinito

    @firecatcher
    probabile che tu tenda a mettere alla prova le persone, per vedere se restano e se insistono. La butto lì..
    Firecatcher likes this.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  6. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,949 Membro dal Sep 2015 #46

    Predefinito

    @Minsc le allontano dimostrandomi poco coinvolto oppure addirittura reagendo in modo sbagliato a certi loro discorsi o comportamenti.

    @Antasia è quello che ho sempre pensato anche io. Mi hanno fatto male certi distacchi che ho dovuto subire, non voglio ripetere l'esperienza quindi mi relaziono verso gli altri senza nessuna volontà di costruire. Se per esempio io e te parliamo di un film, io ne parlo perchè ho le mie considerazioni a riguardo (che spesso sono pure banali, in quanto non ho stimolo a formulare di meglio), ma esaurito l'argomento non creo altri collegamenti per proseguire la conversazione. Potrei arrivare a parlare di qualcosa di più personale e quindi conoscerti meglio, ma ho perso questo entusiasmo. Figuriamoci poi a parlare del più e del meno: è una cosa che non riesco più a fare da molto tempo ormai. Tu hai detto di aver "perso la spensieratezza", ecco, io mi riconosco in questo senso. Ricordo quando non soffrivo di questo problema, parlavo per ore di cavolate varie con e provavo un piacere enorme nel farlo, adesso mi manca quel piacere. E il paradosso è che difendo questa mia selettività, perchè mi tiene lontano dalle persone tossiche (che si rivelano sempre dopo). Uno dei miei più cari amici l'ho conosciuto solo 5 anni fa, e non è facile diventare amicissimi da adulti come quando si lega da ragazzi. Una sensibilità d'animo enorme, per motivi di lavoro l'ho ospitato in casa qualche giorno e mi ha visto sclerare in tutti i modi possibili. Alla fine mi ero affezionato a lui, e quando se ne è andato gli ho detto che mi mancava, lui mi ha risposto la stessa cosa, si è affezionato come se fossi suo fratello minore quando invece avrebbe potuto tagliare i ponti per certe litigate che ci siamo fatti. Ha saputo apprezzare i miei pregi e sopportare i miei difetti, compresi i miei silenzi, che non lo hanno mai messo in imbarazzo. Adesso so che su di lui potrò contare sempre, e idem lui su di me, ma è molto molto raro trovare persone così.
     
  7. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,394 Membro dal Sep 2020 #47

    Predefinito

    @firecatcher
    vedi, quando io parlo di aver perso la spensieratezza, mi riferisco a deviazioni - impreviste - che hanno cambiato lo stato d'animo che dovrebbe accompagnare una persona secondo le varie fasce di età che si succedono.
    Secondo me hai dato fiducia a quelle persone - mi riferisco alle donne - che ti hanno cercato e scelto, prima che tu lo facessi con loro. Ma questa manifestazione di interesse non è garanzia nè di verità, nè di durata.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."
     
  8. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,949 Membro dal Sep 2015 #48

    Predefinito

    @Antasia lo so, ma è anche un fatto di sensibilità: non ho mai trovato corretto pretendere di frequentare qualcuno perchè mi ispira e poi abbandonarlo quando scopro che non era perfetto come credevo io. Hai detto bene, il problema in molti casi è stato quello di venire idealizzato ancora prima di conoscermi e non lo hanno fatto solo le donne, ma anche "amici" che in realtà poi hanno tradito il mio affetto, e loro mi hanno fatto persino più male, perchè gli amori si sa che vanno e vengono, ma le amicizie dovrebbero essere fatte per restare immutabili.
     
  9. L'avatar di stellafalc

    stellafalc stellafalc è offline Super SeniorMessaggi 20,530 Membro dal Jan 2009
    Località Salento....ma vivo in un mondo tutto mio...di follia! Altrove...! Sono felice qui!
    #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antasia Visualizza Messaggio
    quando io parlo di aver perso la spensieratezza, mi riferisco a deviazioni - impreviste - che hanno cambiato lo stato d'animo che dovrebbe accompagnare una persona secondo le varie fasce di età che si succedono.
    Nel mio caso non è cambiato solo lo stato d'animo che dovrebbe accompagnare una persona lungo le fasce d'età evolutive, ma anche la percezione della corporeità e i pensieri.
    Ultima modifica di stellafalc; 12-12-2020 alle 09:14
     
  10. L'avatar di Antasia

    Antasia Antasia è offline JuniorMessaggi 1,394 Membro dal Sep 2020 #50

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    ma le amicizie dovrebbero essere fatte per restare immutabili.
    Diciamo che le amicizie non possono essere immutabili, perchè si deve anche tenere conto che la vita va avanti, e che cambiano le priorità di ognuno, come del resto cambiano anche gli obiettivi.
    Se continua ad esserci condivisione di qualcosa, allora si, possono certamente continuare. Viceversa, si crea un inevitabile distacco. E questo si crea per ogni tipo di rapporto.
    "Chi disse preferisco avere fortuna che talento, percepì l'essenza della vita. La gente ha paura di ammettere quanto conti la fortuna nella vita. Terrorizza pensare che sia così fuori controllo."

    "Non posso farci nulla: l'idea dell'infinito mi tormenta."

    "Nell'impossibilità di poterci vedere chiaro, almeno vediamo chiaramente le oscurità."