Fare l'amore, fare sesso - Pagina 13

Discussione iniziata da Odrapoel il 04-06-2021 - 122 messaggi - 4771 Visite

Like Tree71Likes
  1. Adanyy Adanyy è offline FriendMessaggi 2,513 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #121

    Predefinito

    Troll o non troll ne ho lette tantissimi di commenti così.
    Ho visto che era un utente bannato, ma ho risposto ugualmente perchè il contenuto di quel messaggio lo si legge un pò ovunque in questo forum, dove ci sono tanti depressi che non cavano un ragno dal buco solo perchè ragionano in quel modo.


    Ultima modifica di Adanyy; 10-06-2021 alle 10:41
     
  2. AlbertoCampese AlbertoCampese è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 453 Membro dal Aug 2008 #122

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    Comunque non trovo corretto demonizzare le pilloline colorate.
    In fin dei conti se uno ha la pressione alta prende la pillola senza nasconderlo, se invece ha il pisello non performante la pillolina la deve prendere di nascosto.

    Preconcetti assurdi perchè i vari Viagra manco funzionano se non c'è eccitazione e quindi anche le donnine non devono sentirsi svilite nella loro femminilità se l'uomo si doppa.

    We, non sbagliamoci, nella mia vita ho provato di tutto, ma fortunatamente per il momento di questo non è ho bisogno..
    Attenzione... Forse il mio post relativo alla pillolina blu non era completo e dettagliato.
    Io non intendevo demonizzare la pillolina blu (l'ultima è verde ed è stata annunciata ai media come "mentina dell'amore" a causa della sua facilità e "destrezza" nell'utilizzo, si scioglie in bocca senza acqua). Voglio invece "demonizzare" l'uso che oramai è consolidato, cioè l'autoprescrizione di un farmaco con effetti collaterali importanti e anche pericolosi che i farmacisti o i medici di famiglia prescrivono senza alcuna "anamnesi" del paziente, del grado di disfunzione sessuale e delle sua cause. Nell'80% dei casi l'origine della disfunzione erettile maschile (parziale o totale) ha origine psicosomatica, relazionale, conflittuale. Solo il 20% ha origine organica legata anche a patologie concomitanti (diabete, ipertensione, patologie cardiovascolari).
    In conclusione nella maggior parte dei casi l'assunzione delle pilloline colorate è inopportuna e pericolosa (l'effetto collaterale più comune è il "priapismo" che richiede intervento di chirurgia d'urgenza, poi i bruschi cali della pressione arteriosa nei soggetti sensibili).
    Vero che richiede comunque un desiderio con congruo supporto ormonale che non sempre è presente. Quindi rapporto rischio/beneficio da valutare sempre con massima attenzione.
    Come dicevo nel post precedente meglio ricorrere agli aminoacidi naturali (arginina, ornitina, citrullina, l-lisina) che assunti insieme in un unico prodotto (non posso fare il nome commerciale qui) esercitano la medesima azione delle pilloline colorate (incremento dell'ossido nitrico a livello vascolare) senza incorrere nei pericoli che ho già decritto.
    Aggiungo infine che i 4 aminoacidi citati risultano utili anche in alcune disfunzioni sessuali femminili (parziali o totali) dato che anche le donne non sono esenti da una disfunzione sessuale del riempimento dei tessuti cavernosi erettili del clitoride esterno ed interno, tessuti molto più estesi di quello che si pensava solo fino a qualche anno fa.