Farla finita

Discussione iniziata da Atena80 il 02-10-2021 - 22 messaggi - 1782 Visite

Like Tree22Likes
  1. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Jun 2021 #1

    Predefinito Farla finita

    È da stamattina che piango senza smettere. È da 41 anni che soffro. Nessuno mi ha mai voluto bene.
    Sono cresciuta tra i topi, gli scarafaggi, senza acqua calda, riscaldamento, Acqua piovana in casa dovendo badare a me stessa e agli altri.
    Sono stanca adesso. Vorrei farla finita, ma non ho il coraggio. Sono una vigliacca.


     
  2. oltrepo oltrepo è offline FriendMessaggi 3,474 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #2

    Predefinito

    Ciao anch,io sono stufo di tutto
     
  3. Avatar64 Avatar64 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,567 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Atena,

    Non non puoi e non devi arrenderti mai!
    Certo, hai avuto delle brutte carte iniziali in mano nella tua vita, ma non credo che non ci sia stato, nonostante tutto, niente di buono.
    Hai studiato, sei un’amante della cultura greca, hai degli interessi e hai dei valori morali.

    Possono capitare delle giornate negative, in cui ci sente perduti, senza avere la forza di andare avanti, ma queste si possono superare, traendo la forza dal nostro carattere e dalla nostra volontà di non soccombere alle avversità.

    Nella vita ci sono delle volte che gli eventi ci travolgono ed in cui si deve ridere, quando si vorrebbe piangere e si deve andare avanti, quando si vorrebbe morire, ciò fa parte del destino e della nostra condizione umana.

    Però, la sorte per una buona parte dipende anche dalle nostre scelte, perciò, Atena sarebbe ora che anziché piangerti addosso tu prenda in mano il tuo destino.
    Quindi, se non ti piacciono alcune cose della tua vita attuale modificale, fai un viaggio, cambia lavoro, cambia città o regione, ma soprattutto chiudi una volta per sempre con quell’uomo, che tanta sofferenza ti sta procurando.
    Una cosa non devi fare mai: arrenderti!
    norge, toshio27, cime and 1 others like this.
     
  4. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline Super FriendMessaggi 5,901 Membro dal Feb 2013 #4

    Predefinito

    La penso come Avatar.
    Aggiungo solo che per quanto dura, schifosa o difficile che possa essere, la vita deve sempre essere vissuta fino infondo.
    Sempre.
     
  5. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 7,539 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Atena, hai mai pensato di valutare un supporto psicologico?
    Etta87 likes this.
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  6. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Jun 2021 #6

    Predefinito

    Non mi ero accorta che avevano pubblicato la discussione. Ringrazio per le risposte. A dicembre scorso ho avuto un brutto infortunio, mi ha ospitata a casa sua mia sorella. È da allora che penso spesso che dovrei farla finita. Sto facendo terapia psicologica. Ma è tanta la stanchezza. Sono consapevole di tutto. Non voglio lamentarmi. Ma non trovo un senso.
     
  7. HistoiredO HistoiredO è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Jul 2021 #7

    Predefinito

    L’idea del suicidio è un pensiero consolatorio che mi ha fatto compagnia durante l’adolescenza. Una sorta di ancora di salvataggio all’orizzonte: c’è un rimedio quando non sopporterò più di esistere.

    Un giorno, quando avevo 17 anni, pensai fosse arrivato il momento: rilessi più e più volte il diario di Cesare Pavese, distrussi le lettere, tutto ciò che di intimo potessero trovare e lasciai un biglietto. Provai con convinzione ma la vita mi trattenne. Fallii.

    Fu durissima: presi atto che non ero in grado di suicidarmi e che mi toccava vivere. Non avevo più a disposizione l’idea consolatoria del suicidio.

    Da allora non ci ho più pensato. Ho provato a vivere, a cercare un senso, a trovarne alcuni, a smarrirne molti.

    Atena, in fase acuta di dolore e pensieri così laceranti deve chiedere aiuto ad un medico. Starai meglio e con calma potrai affrontare un percorso di analisi.

    Hai una bella mente, sei stimolante, ora sei semplicemente fragile come tanti di noi. Scrivimi se ne hai voglia.
    scottmccall likes this.




    E quando vai non illuderti di coltivare assenze. Te ne vai e questo è tutto.”
     
  8. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Jun 2021 #8

    Predefinito

    Grazie Histoire che mi hai raccontato questa tua vicenda così intima. Grazie per la tua vicinanza.
    HistoiredO likes this.
     
  9. HistoiredO HistoiredO è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Jul 2021 #9

    Predefinito

    Come va oggi Atena?




    E quando vai non illuderti di coltivare assenze. Te ne vai e questo è tutto.”
     
  10. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Jun 2021 #10

    Predefinito

    Ciao Histoire,
    Ma così, oggi non piango, grazie