Farsi difendere. - Pagina 3

Discussione iniziata da ameliadespel il 04-12-2015 - 65 messaggi - 3901 Visite

Like Tree61Likes
  1. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kira_aso Visualizza Messaggio
    allora, il difendere da altri uomini non la capisco, cioè mi fa ridere (se si intende uomini che ci provano)..
    il difendere in situazioni spiacevoli invece non la vedo male come te.... sono molto orgogliosa e sicuramente non ho problemi a difendermi da sola, neanche fisicamente penso (mai capitata l'occasione x fortuna) , e tanto meno a cavarmela in generale... però che c'entra... se una persona a cui voglio bene, sia essa il mio ragazzo, un amico o un'amica, venisse attaccata violentemente e ingiustamente (anche solo verbalmente) davanti a me, ovvio che la difenderei!!!! non mi sembra una questione di maschi e femmine, e, sì, messa così lo troverei offensivo (essere difesa solo perchè donna...), ma se di una persona te ne frega fai fatica a star zitto in certi frangenti!!!!
    ovvio che non si parla di attacchi violenti, verbali o fisici se siamo insieme... a quel punto sarebbe uno "spalleggiarmi" e io farei lo stesso con lui, ma se io ho avuto già la discussione, oppure se sto risolvendo un mio problema personale e lui si intromette senza che ce ne sia reale bisogno (appunto situazione conlusa o non avvenuta in sua presenza), il discorso cambia.


     
  2. Aliggy Aliggy è offline JuniorMessaggi 1,274 Membro dal Mar 2014 #22

    Predefinito

    Se intendi questo e non la difesa fisica allora non si parla più di difesa ma di invadenza. A meno che ovviamente qualcuno non ti stia pesantemente offendendo e chiunque ti ami interverrebbe per spaccargli la faccia. Ma in normali discussioni, anche un pò più accese del previsto, è giusto vedersela da soli e crescere.
    ameliadespel likes this.
     
  3. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aliggy Visualizza Messaggio
    Se intendi questo e non la difesa fisica allora non si parla più di difesa ma di invadenza. A meno che ovviamente qualcuno non ti stia pesantemente offendendo e chiunque ti ami interverrebbe per spaccargli la faccia. Ma in normali discussioni, anche un pò più accese del previsto, è giusto vedersela da soli e crescere.
    eppure ci sono uomini che pensano di dover "difendere" la propria donna anche quando potrebbe risolversela da sola.

    e, in effetti, come te trovo questo "voler difendere ad ogni costo" invadeza più che amore e, a dire il vero, ci leggo anche molta possessività.

    e, spero che nessuno di voi, mi veda mai intenta a difendere una persona cui voglio bene quando ne ha bisogno.
     
  4. L'avatar di rubria

    rubria rubria è offline Super FriendMessaggi 7,467 Membro dal Oct 2013 #24

    Predefinito

    Bisogna vedere difendersi come.
    Per difendermi a parole non ho certo bisogno di un uomo, poi non mi farei difendere da nessuno per principio, a meno che non sia imputata di qualcosa e debba prendere un avvocato.
    Fisicamente invece sono alta un soldo di cacio, con forza inferiore allo zero, non ho mai fatto corsi di autodifesa né praticato arti marziali, quindi se qualcuno mi difende in caso di aggressione, donna o uomo per me è uguale, gliene sono ben grata.
    Essendo accoppiata ad un uomo un po' piccolo, ma forte e coraggioso, direi che se devo attraversare il parco accanto a casa mia all'una di notte sto più tranquilla se sono con lui, anche perché magari i possibili assalitori vedendo un uomo ci pensano di più prima di attaccare. Questo non vuol dire che non attraversi lo stesso quel maledetto parco all'una di notte anche da sola, anzi, è la situazione più frequente.
    ameliadespel and trale like this.
     
  5. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rubria Visualizza Messaggio
    Bisogna vedere difendersi come.
    Per difendermi a parole non ho certo bisogno di un uomo, poi non mi farei difendere da nessuno per principio, a meno che non sia imputata di qualcosa e debba prendere un avvocato.
    Fisicamente invece sono alta un soldo di cacio, con forza inferiore allo zero, non ho mai fatto corsi di autodifesa né praticato arti marziali, quindi se qualcuno mi difende in caso di aggressione, donna o uomo per me è uguale, gliene sono ben grata.
    Essendo accoppiata ad un uomo un po' piccolo, ma forte e coraggioso, direi che se devo attraversare il parco accanto a casa mia all'una di notte sto più tranquilla se sono con lui, anche perché magari i possibili assalitori vedendo un uomo ci pensano di più prima di attaccare. Questo non vuol dire che non attraversi lo stesso quel maledetto parco all'una di notte anche da sola, anzi, è la situazione più frequente.
    hai capito perfettamente cosa intendessi e non posso dirti nulla, se non che mi trovi in perfetto accordo!
     
  6. L'avatar di DafneV

    DafneV DafneV è offline JuniorMessaggi 1,239 Membro dal Nov 2015 #26

    Predefinito

    A me piace sentirmi protetta. Questo sì. Mi piacciono i piccoli gesti galanti, cioè, le piccole attenzioni che un uomo - in genere più forte fisicamente - può riservarci.
    Ma è una cosa che apprezzo in tutti gli uomini, la vedo come una sorta di cortesia.
    Per fare un esempio pratico, avevo accompagnato un mio amico a fare spesa per il suo ristorante, doveva prendere 8 casse da 16 birre l'una, e quando ho fatto per aiutarlo mi ha gentilmente detto che faceva lui, voleva solo compagnia, non voleva che mi sforzassi. Poi io ho fatto comunque di capa mia, sapendo che insomma, la forza per tirare su una cassa per volta ce l'avevo, e l'ho aiutato nonostante continuasse a dirmi che non c'era bisogno.
    Se non mi avesse detto nulla non ci sarei rimasta male, però ho apprezzato questa sua premura.
    Un altro esempio pratico: stavo litigando con un amico che mi aveva ingiustamente attaccata e offesa dicendo robe del tipo "ringrazia che sei una donna sennò ti avevo già messo le mani addosso", 10 minuti di litigata pesante, in cui il mio uomo è stato a guardare zitto, senza intervenire. Mi ha dato fastidio sì e anche parecchio; non perché avessi bisogno di essere difesa, insomma, stavo litigando con un amico non con uno sconosciuto, e so badare a me stessa, però io a parti inverse avrei inveito contro l'altro.
    Per curiosità, Amelia, in questo secondo esempio a te non avrebbe dato fastidio? E nel primo esempio invece ti saresti sentita offesa? Se ti va di dirmi

    L'invadenza no, non mi piace. Credo però che la linea di confine fra istinto alla protezione (riservata a chi amiamo) e invadenza sia molto sottile, cioè, dipende molto dalle situazioni.
     
  7. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DafneV Visualizza Messaggio
    A me piace sentirmi protetta. Questo sì. Mi piacciono i piccoli gesti galanti, cioè, le piccole attenzioni che un uomo - in genere più forte fisicamente - può riservarci.
    Ma è una cosa che apprezzo in tutti gli uomini, la vedo come una sorta di cortesia.
    Per fare un esempio pratico, avevo accompagnato un mio amico a fare spesa per il suo ristorante, doveva prendere 8 casse da 16 birre l'una, e quando ho fatto per aiutarlo mi ha gentilmente detto che faceva lui, voleva solo compagnia, non voleva che mi sforzassi. Poi io ho fatto comunque di capa mia, sapendo che insomma, la forza per tirare su una cassa per volta ce l'avevo, e l'ho aiutato nonostante continuasse a dirmi che non c'era bisogno.
    Se non mi avesse detto nulla non ci sarei rimasta male, però ho apprezzato questa sua premura.
    Un altro esempio pratico: stavo litigando con un amico che mi aveva ingiustamente attaccata e offesa dicendo robe del tipo "ringrazia che sei una donna sennò ti avevo già messo le mani addosso", 10 minuti di litigata pesante, in cui il mio uomo è stato a guardare zitto, senza intervenire. Mi ha dato fastidio sì e anche parecchio; non perché avessi bisogno di essere difesa, insomma, stavo litigando con un amico non con uno sconosciuto, e so badare a me stessa, però io a parti inverse avrei inveito contro l'altro.
    Per curiosità, Amelia, in questo secondo esempio a te non avrebbe dato fastidio? E nel primo esempio invece ti saresti sentita offesa? Se ti va di dirmi

    L'invadenza no, non mi piace. Credo però che la linea di confine fra istinto alla protezione (riservata a chi amiamo) e invadenza sia molto sottile, cioè, dipende molto dalle situazioni.
    non avrei avuto bisogno di sentirmi dire da un amico che non voleva mi sforzassi... se mi offro, so cosa posso fare, è un mio gesto di cortesia.

    e, per il secondo esempio, non conosco la storia fino in fondo, i motivi, le parole che sono volate, quindi non mi posso esprimere. comunque dipende in quanta dificoltà sono, ci sono modi, tempi e situazioni, per cui posso solo dirti che dipende!
     
  8. L'avatar di DafneV

    DafneV DafneV è offline JuniorMessaggi 1,239 Membro dal Nov 2015 #28

    Predefinito

    Capisco, al contrario di come pensano in molti, non siamo affatto tutte uguali!
    ameliadespel likes this.
     
  9. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,021 Membro dal Feb 2015 #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DafneV Visualizza Messaggio
    Un altro esempio pratico: stavo litigando con un amico che mi aveva ingiustamente attaccata e offesa dicendo robe del tipo "ringrazia che sei una donna sennò ti avevo già messo le mani addosso", 10 minuti di litigata pesante, in cui il mio uomo è stato a guardare zitto, senza intervenire. Mi ha dato fastidio sì e anche parecchio; non perché avessi bisogno di essere difesa, insomma, stavo litigando con un amico non con uno sconosciuto, e so badare a me stessa, però io a parti inverse avrei inveito contro l'altro.
    Una cosa come questa avrebbe dato fastidio anche a me onestamente. Mi aspetterei che mio marito intervenga in un caso simile invece di aspettare e sperare che il tizio non mi metta le mani addosso ...
     
  10. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DafneV Visualizza Messaggio
    Capisco, al contrario di come pensano in molti, non siamo affatto tutte uguali!
    ma sì, che poi è un bene essere tutti diversi al mondo, altrimenti sai che noia?
    DafneV likes this.