La favola di Francesco Totti

Discussione iniziata da NeverGiveUp94 il 21-04-2016 - 9 messaggi - 1874 Visite

Like Tree3Likes
  • 2 Post By NeverGiveUp94
  • 1 Post By NeverGiveUp94
  1. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #1

    Predefinito La favola di Francesco Totti

    Partita ormai segnata, sembrava tutto finito. Poi una speranza: dalla panchina si alza un ragazzetto di 40 anni, gettato nella mischia sperando nel miracolo. Al ragazzetto sono bastati 22 secondi per essere decisivo(in barba a chi lo dava per finito): cross di Pjanic, torre di Manolas e zampata vincente del capitano. Corsa sotto la sud, quella sud che l'ha visto esultare 302 volte con la maglia della Roma. Ma non è finita!
    Non è finita perchè perotti cerca un filtrante ma il difensore del torino la stoppa, sembrerebbe, con il braccio. Dal replay si nota che il fallo non c'era ma Calvarese assegna comunque la massima punizione. Il calcio è anche questo. Perchè c'erano due rigori solari per la Roma ma il giudice di gara ha deciso di non assegnarli. Il calcio offre al Capitano l'occasione di siglare il suo 246esimo gol in serie A. Si presenta sul dischetto e fredda Padelli con tiro violentissimo che piega le mani al portiere. E' IL DELIRIO. Io impazzisco, comincio ad urlare come un matto. Mio fratello comincia a piangere, perchè consapevole che forse...la favola del ragazzetto di Porta Metronia è arrivata alla fine.
    Rimonta completata, 3-2. Tutto grazie al ragazzetto che tutti criticano, tutti danno per finito e spacciato. A 40 anni...è ancora il più forte. Magari la forma fisica non sarà la migliore ma la classe, la tecnica e il genio...non invecchiano MAI.
    C'è gente che osa ancora criticare FRANCESCO TOTTI. Per me queste persone farebbero bene a cambiare sport.

    Onore a te Francesco, il giocatore italiano più forte di sempre.

    Allegato 5259
    crimar and scambioequivalente like this.


    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #2

    Predefinito

    Ti lascio passare l'enfasi del tifoso..
    ma il racconto e' passionale ..
    Non sono tifoso della Roma
    ma come intenditore di calcio Totti e' tra i grandi giocatori Italiani non il più' grande ..ma sono dettagli
    Rimane il fatto che la favola del pupone meritava questa uscita dal calcio con un bel ricordo..
    Perché non credo che giocherà pure il prossimo anno.
    Cmq ha fatto la storia della Roma
    su questo non ci sono dubbi.
     
  3. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NeverGiveUp94 Visualizza Messaggio
    Onore a te Francesco, il giocatore italiano più forte di sempre.
    Il "mi piace" te l'ho messo perché il Pupone non è solo un eroe di Germania 2006 (quando ripenso a quel rigore al 95° ho ancora la pelle d'oca), ma anche l'ultima bandiera di un calcio che va scomparendo. Guarda, però, che un certo Giuseppe Meazza di Mondiali ne ha vinti due e gli è stato pure dedicato uno stadio tra i più importanti del mondo
    Ultima modifica di crimar; 20-01-2017 alle 16:44
     
  4. NeverGiveUp94 NeverGiveUp94 è offline SeniorMessaggi 11,358 Membro dal Oct 2015 #4

    Predefinito

    Il calcio

    Allegato 5971
    crimar likes this.
    “Guardo al futuro con l’inguaribile ottimismo di un dodo”
     
  5. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #5

    Predefinito

    E adesso come reagirà alla sconfitta nel suo ultimo derby, giocando poco più di un quarto d'ora? Non vorrei essere nei panni di Spalletti...
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  6. cocaburra cocaburra è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal May 2017 #6

    Predefinito

    Francesco Totti è stato ed è uno di quei giocatori che si consideravano eterni... Non riesco a realizzare che domenica disputerà la sua ultima gara con la maglia della Roma.

    Ho sentito dire che potrebbe andare a Dubai con Cesare Prandelli... mah... vedremo...
     
  7. L'avatar di crimar

    crimar crimar è offline Super FriendMessaggi 7,444 Membro dal Apr 2010
    Località Milano
    #7

    Predefinito

    Da grande estimatore del Pupone ritengo che avrebbe fatto meglio a ritirarsi nel momento in cui le sue presenze si sono ridotte a pochi spiccioli di partita a mo' di "contentino". Non perché non fosse più in grado di reggere certi ritmi (sebbene già per un ultratrentenne sia difficile stare al passo coi ragazzini), quanto per dimostrare all'allenatore miscredente che è la squadra ad avere bisogno di lui e non viceversa.
    A questo punto mi auguro che smetta. L'ultima bandiera è giusto che resti legata unicamente ai colori che ha sempre indossato.
    CIAMBELLINA NON TI DIMENTICHERO' MAI!
    MEGLIO SOFFRIRE PER POI GIOIRE, CHE ILLUDERSI E POI MORIRE.
    Fiero di aver fischiato "La Marsigliese"!
    Il mondo è dei furbi, tutt'al più dei ricchi. Certo non degli onesti.
     
  8. L'avatar di milena00

    milena00 milena00 è offline BannedMessaggi 27 Membro dal Mar 2021 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NeverGiveUp94 Visualizza Messaggio
    Partita ormai segnata, sembrava tutto finito. Poi una speranza: dalla panchina si alza un ragazzetto di 40 anni, gettato nella mischia sperando nel miracolo. Al ragazzetto sono bastati 22 secondi per essere decisivo(in barba a chi lo dava per finito): cross di Pjanic, torre di Manolas e zampata vincente del capitano. Corsa sotto la sud, quella sud che l'ha visto esultare 302 volte con la maglia della Roma. Ma non è finita!
    Non è finita perchè perotti cerca un filtrante ma il difensore del torino la stoppa, sembrerebbe, con il braccio. Dal replay si nota che il fallo non c'era ma Calvarese assegna comunque la massima punizione. Il calcio è anche questo. Perchè c'erano due rigori solari per la Roma ma il giudice di gara ha deciso di non assegnarli. Il calcio offre al Capitano l'occasione di siglare il suo 246esimo gol in serie A. Si presenta sul dischetto e fredda Padelli con tiro violentissimo che piega le mani al portiere. E' IL DELIRIO. Io impazzisco, comincio ad urlare come un matto. Mio fratello comincia a piangere, perchè consapevole che forse...la favola del ragazzetto di Porta Metronia è arrivata alla fine.
    Rimonta completata, 3-2. Tutto grazie al ragazzetto che tutti criticano, tutti danno per finito e spacciato. A 40 anni...è ancora il più forte. Magari la forma fisica non sarà la migliore ma la classe, la tecnica e il genio...non invecchiano MAI.
    C'è gente che osa ancora criticare FRANCESCO TOTTI. Per me queste persone farebbero bene a cambiare sport.

    Onore a te Francesco, il giocatore italiano più forte di sempre.

    Allegato 5259
    be i titoli che ha vinto lo dimostrano,palloni d'oro e coppe internazionali...
     
  9. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #9

    Predefinito

    Discussione datata.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄