Febbre alta e ritardo del ciclo

Discussione iniziata da laladyv il 31-03-2018 - 2 messaggi - 515 Visite

  1. laladyv laladyv è offline Messaggi 1 Membro dal Mar 2018 #1

    Predefinito Febbre alta e ritardo del ciclo

    Salve a tutti, sono una ragazza di 17 anni e scrivo perché ho dei forti dubbi e se avrete la pazienza di leggere tutto e rispondere vi ringrazio tanto.Sto con ragazzo da circa cinque mesi e abbiamo già fatto molti preliminari e un "principio" di rapporto sessuale, nel senso una mezza penetrazione ma si è sempre allontanato quando veniva, il mio imene inoltre non è del tutto lacerato. Da quando sto con lui il mio ciclo inoltre è diventato irregolare. Inutile dire quanto sia paranoica ogni mese per la paura che un dito sporco di sperma magari possa avermi messa incinta.Questo mese qualche giorno prima del ciclo mi è arrivata una febbre bassa accompagnata da lieve raffreddore e dolori alle ossa. La febbre negli ultimi 5 giorni è arrivata a 39 facendo alti e bassi nel corso della giornata, mi è arrivato il mal di gola e il medico ha detto che potrebbe essere mononucleosi. IL CICLO NON È ANCORA ARRIVATO, il mio ultimo è stato 37 giorni fa. Ho letto che prima del ciclo, se incinta, possa capitare di avere qualche linea di febbre, senza altri sintomi però. Io ho i sintomi da influenza vera propria e una febbre molto alta da giorni, ma il ciclo ancora non arriva. Sono molto preoccupata, devo pensare che possa essere incinta? È un pensiero che mi tormenta, non ne ho parlato con nessuno perché me ne vergogno molto. Potete aiutarmi per favore? Qualcuna ha passato una situazione simile?


     
  2. L'avatar di cosmicglitter

    cosmicglitter cosmicglitter è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 937 Membro dal Jan 2018 #2

    Predefinito

    Stai tranquilla e cura bene l’influenza. Se sei irregolare il ritardo è normale, siamo in primavera e comunque non devi stare in ansia, da quello che racconti non è successo niente.
    Ti consiglio però di prenotare una visita da un ginecologo prima di riprovare con la penetrazione (se volete rifarlo usate sempre il preservativo!) così lui/lei non solo ti tranquillizzerà, ma ti darà consigli sui metodi anticoncezionali da adottare ed eventuali cure per il tuo ciclo irregolare.
    È importante che tu viva la sessualità in modo più sereno possibile e non con quest’ansia che rovina la vita. Ci sono passata anch’io perciò so di cosa parli, ora prendo la pillola :-)
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]