Fiducia

Discussione iniziata da FIASCODIVINA il 20-02-2011 - 11 messaggi - 1440 Visite

  1. FIASCODIVINA FIASCODIVINA è offline Super ApprendistaMessaggi 599 Membro dal Nov 2008 #1

    Predefinito Fiducia

    Inizio una nuova discussione sulla fiducia.

    All'inizio di una storia è difficile fidarsi perchè si conosce poco l'altro/a o si è spontaneamente sicuri sin dall'inizio del proprio partner?
    Sicuramente non ci si può mai fidare fino in fondo.....
    Ma, in caso di dubbi, all'inizio della storia,voi che fate? Sorvolate, cercate di capire l'altro, o attendete che la storia sia più solida?


     
  2. isabellamorra isabellamorra è offline FriendMessaggi 3,043 Membro dal Dec 2009 #2

    Predefinito

    Io non faccio niente.
    Non mi pongo proprio il problema.
    Mica l'altro mi appartiene!

    Il discorso cambia invece, quando vengono fatte delle promesse.
    Personalmente non sono solita sorvegliare o farmi paranoie mentali: mi fido solo del mio istinto.
    Citazione Originariamente Scritto da karema Visualizza Messaggio

    Ci sono pensieri che si tengono per mano.
    Hanno occhi di bambini
    hanno cuore di donna
    hanno coraggio da leoni
    e delicatezza di farfalle.
    Hanno visi di madri...

    dedicato con simpatia a Isa Morra....
     
  3. DoktorErzegogeena DoktorErzegogeena è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 66 Membro dal Feb 2011 #3

    Predefinito

    se fidarsi significa prendere tutto per oro colato allora io non lo faccio mai
    non si sente mai puzza senza motivo
     
  4. armando09 armando09 è offline PrincipianteMessaggi 94 Membro dal Aug 2009
    Località Toscana
    #4

    Predefinito

    Per me non è tanto questione di fidarsi dell'altro, ma di me: sarò ancora capace di crederci, propormi, amare?
    Questo dopo una certa età, soprattutto. Prima ci si butta verso l'ignoto con esuberanza perché non si capisce quasi niente, manca l'esperienza, e si chiama "essere giovani".
    Non c'è dubbio che entrambe le fasi siano (in genere) votate al fallimento, specie se si è portati alla fantasticheria o, incredibilmente, ad essere quello che si è, poco o tanto che sia.
    Io o l'altro è uguale: uno dei due ci lascerà comunque le penne, ma solo uno ne soffrirà.
    E pensate che oggi mi sento ottimista perché mi sono tuffato nella musica di Beethoven per annegare lo sconforto...
    Auguri.
     
  5. L'avatar di giuly1986

    giuly1986 giuly1986 è offline Super ApprendistaMessaggi 520 Membro dal Feb 2011
    Località Venezia
    #5

    Predefinito

    Le storie che ho avuto, le ho prese seriamente fin dall inizio ( essendo che non amo le avventure ), ovvio che si prova a fidarsi della persona in questione, ma non sempre si fa bene a fidarsi già dall inizio. Mi piace cercare di capire l altro, sapere i suoi gusti e i suoi pensieri, e se ho qualche dubbio cerco di tenermi all erta, anche se è più facile dirsi che a farsi. Però una cosa è sicura... Le persone non si conoscono mai fino in fondo, e la fiducia ci vuole molto a guadagnarla, ma poco per perderla.
     
  6. L'avatar di Balboa88

    Balboa88 Balboa88 è offline SeniorMessaggi 13,453 Membro dal Mar 2008
    Località la mia adorata isolotta...la Sicilia
    #6

    Predefinito

    io dò fiducia fin dall'inizio...ma se poi vedo che la fiducia è mal riposta..bè...ciao ciao..tronco la storia..un volta che una persona ti delude e ha tradito la tua fiducia..non ha più senso starci assieme..neanche se chiede perdono in ginocchio..!!
    Anche nel caso in cui io abbia dei dubbi già all'inizio..darei ugualmente la mia fiducia alla persona in questione..ma appena sgarra...naturalmente finisce subito..!!!
     
  7. L'avatar di Nikina

    Nikina Nikina è offline ApprendistaMessaggi 354 Membro dal Dec 2010 #7

    Predefinito

    Io sono una persona molto sognatrice quindi ogni volta che conosco un uomo che mi attrae comincio i miei viaggi... questo fa male.. tendo a fidarmi troppo e l'unica soluzione che ho trovato è quella di non pensare troppo che sia la persona giusta.... lo so che è stupido, ma tutto aiuta...!
     
  8. Kimi86 Kimi86 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 580 Membro dal Oct 2010 #8

    Predefinito

    io sono un pò come nikina, molto sognatore, quindi tendo spesso a dare fiducia a chi non dovrei...infatti all'inizio darne troppa sicuramente diviene un punto di svantaggio.
    Tuttavia la fiducia è un argomento piuttosto difficile da commentare, ci sono tante variabili e purtroppo il tempo spesso e volentieri non ti aiuta, anzi, può far venir meno tutto cio' che hai costruito con il\la partner. La fiducia, secondo me, per farla breve va conquistata tutti i giorni, perchè darla per scontata è un ERRORE, visto che oggi come oggi le persone si scordano molto facilmente di quelli che sono gli ideali che si dovrebbero tenere conto, fiducia compresa.
     
  9. FIASCODIVINA FIASCODIVINA è offline Super ApprendistaMessaggi 599 Membro dal Nov 2008 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da isabellamorra Visualizza Messaggio
    Io non faccio niente.
    Non mi pongo proprio il problema.
    Mica l'altro mi appartiene!

    Il discorso cambia invece, quando vengono fatte delle promesse.
    Personalmente non sono solita sorvegliare o farmi paranoie mentali: mi fido solo del mio istinto.
    questo è il post che mi ha colpito di pi.
    anche io la prendo 'con comodo' all'inizio ma quando l'altro vuole stare con me ecc.... le cose cambiano. le promesse, insomma, cambiano le cose...

    se penso alla gelosia... bé... quando non conosco l'altro a sufficienza ma già si fanno promesse, si, do fiducia ma osservo molto.... piuttosto che stare a pensare cosa fa l altro, osservo se faccio bene a dar fiducia, e se ho fatto male, come ha detto Balboa88, meglio lasciar perdere...
     
  10. L'avatar di Giovanni Drogo

    Giovanni Drogo Giovanni Drogo è offline FriendMessaggi 3,545 Membro dal Aug 2008 #10

    Predefinito

    Io ho fiducia solo di me stesso.
    Quando si è molto giovani ed inesperti delle cose della vita si tende a fidarsi un po' di tutti. Poi però le fregature prese, prima piccole, poi via via sempre più grandi, ti fanno spostare l'asticella della fiducia sempre più in basso, fino a raggiungere lo zero.
    Non so voi, ma io ogni volta che mi sono fidato ciecamente di qualcuno (parenti/amici/donne) alla fine ho preso solo delle grandi incte.
    Ultima modifica di Giovanni Drogo; 22-02-2011 alle 10:02