Gelosia e fine delle storie

Discussione iniziata da Snake01 il 03-04-2019 - 10 messaggi - 461 Visite

Like Tree2Likes
  • 2 Post By Snake01
  1. L'avatar di Snake01

    Snake01 Snake01 è offline Super ApprendistaMessaggi 738 Membro dal Feb 2013
    Località Toscana
    #1

    Predefinito Gelosia e fine delle storie

    Piccola banale premessa, ho notato che in questo periodo (inizio primavera) molte storie finiscono, è successo anche a me. Chissà. sarà forse perché ne cominciatno altre? Ma non vorrei parlare di questo, e non voglio parlare della mia storia appena finita dopo 10 anni, è ancora troppo presto per riuscire a soffrire o per rendermene conto, credo che ci sarà il tempo per questo, e vista la mia età (46 anni) non so quale sarà il mio futuro, o se ne verrò mai fuori, vista la mia situazione. Mi capita in qualche momento di focalizzare, e mi manca il fiato, mi sembra proprio di soffocare nel vero sneso della parola, non so se l'ha fatto anche a voi.Ma voglio fare solo qualche considerazione sulla gelosia.Mi è capitato più volte e posso dirlo per esperienza, è la gelosia che pone fine a molte storie in modo veramente definitivo, è la classica goccia che fa traboccare il vaso. Certo possono esserci mille motivi alla base che causano la fine di una storia, ma il più delle volte il colpo di grazia finale lo dà solo la gelosia eccessiva. Lo dà quell'andare oltre il limite, superarlo senza renderse conto, e poi non poter tornare indietro perché ormai è troppo tardi. Andare fuori di testa, inveire, perdere il controllo, mi riferisco a questo. Non vedere più le cose nel giusto modo perché si è ossessionati dalla rabbia, ed è una rabbia che scaturisce da un'immane sofferenza interiore.Ho avuto 3 lunghe storie finite, e in 2 casi su 3 (ovvero quando sono stato lasciato) la storia ha avuto fine con qualche mia scenata di gelosia eccessiva, ossessiva, andando oltre quello che dovevo andare, passando quindi dalla ragione (se mai ci fosse stata) al torto.In questi giorni ci ho pensato, è vero che molte volte la gelosia spesso viene presa come scusa per troncare da parte di chi lascia. La gelosia eccessiva è sempre sbagliata e controproducente, su questo non c'è dubbio. Ma ho capito è che quando una persona diventa molto gelosa, e lo diventa in modo ossessivo, oltre ad un evidente disagio mentale, significa che un pericolo reale l'ha intuito, non si tratta solo di fantasie irrazionali.Molti anni fa quando alla fine della mia prima storia andai fuori fase per colpa della gelosia, scoprii poi che i miei sospetti si rivelarono reali. Certo ormai avevo sbroccato, ero passato dalla parte del torto, diciamo che l'avevo fatta fuori dal vaso, ma il pericolo poi si era rivelato esattamente quello che avevo inconsciamente intuito. Aveva un altro, e l'ho saputo molto tempo dopo. Se non ci fosse stato un reale pericolo, pur non sapendolo con certezza, ma avendolo solo intuito, forse non sarei mai arrivato a quel punto.Nella mia ultima storia appena terminata è successo lo stesso, non ho ancora la riprova di quelle che erano le mie paure, ma forse un giorno saprò com'è andata (magra soddisfazione), ma che servirà per capire se avevo torto marcio o un minimo di fondamento quelle mie paure ce l'avevano. Paure che mi ossessionavano, che non mi facevano più vivere, dormire, che mi avevano fatto quasi perdere la ragione.Mi sento quindi di dare un consiglio a chi vuole prevenire quello che è successo a me e molti altri, considerate la gelosia come l'elemento più minaccioso e pericoloso in una relazione, non c'è niente di peggio. Fate di tutto per evitarlo se ci tenete a una persona, prevenitela, prendetela in serissima considerazione, curatevi addirittura se ci tenete. La gelosia è qualcosa di devastante e quando arriva ad un certo punto (e presto o tardi ci arriva) porta alla fine della storia.Pensateci prima, perché quando sarà troppo tardi non potrete più rimediare. E' banale dirlo, ma va ribadito perché è importante: solo quando avrete perduto la persona che amate vi potrete rendere conto di quello che avete perso. Prima si sottovaluta sempre questo aspetto, si tende ad ignorarlo, si pensa di avere il controllo su tutto, ci si crede forti e tranquilli, ci si tratta male, poi un giorno come un altro si supera il limite e non si può tornare più indietro, anche se è la cosa che più vorreste al mondo.


    Navigatore1 and Ridiamo like this.
     
  2. L'avatar di Snake01

    Snake01 Snake01 è offline Super ApprendistaMessaggi 738 Membro dal Feb 2013
    Località Toscana
    #2

    Predefinito

    Vorrei aggiungere un'altra considerazione al pippone che ho scritto sopra, molto più semplice e forse per molti banale: se siete gelosi in modo eccessivo la spingete proprio nella direzione che temevate. Cioè supponiamo che al vostro/a partner piaccia esteticamente qualcuno ma che tutto sommato ancora non provi nulla, o addirittura che non le importi proprio nulla di quella persona sotto ogni punto di vista, ebbene la vostra gelosia farà proprio in modo di avvicinarla verso quella che per voi è la potenziale minaccia. Instillate quel pensiero in lei, e se ripetuto non se ne andrà più, fino a che diventerà realtà. Quindi se non potete evitare di essere geelosi occore farlo almeno con molta attenzione e intelligenza, fermarsi sempre prima che sia troppo tardi, non esagerare mai.
    In sintesi, se siete gelosi eccessivamente la perdete sempre.
    Sono cose banali, me ne rendo conto, ma sono l'abc e forse a qualcuno potrebbero essere utili.
     
  3. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline Super ApprendistaMessaggi 583 Membro dal Apr 2017
    Località inferno degli scorticati vivi
    #3

    Predefinito

    Pensavo tu fossi più giovane. Hai capìto tutto questo a 46 anni ? Meglio tardi che mai !

    .....o no ?
    Sotto Cassa
    Tutto Passa
     
  4. L'avatar di Snake01

    Snake01 Snake01 è offline Super ApprendistaMessaggi 738 Membro dal Feb 2013
    Località Toscana
    #4

    Predefinito

    Hai detto bene, l'ho capito troppo tardi.
    Ho avuto poche storie, solo 3, anche se dai 23 anni in poi in pratica sono stato sempre fidanzato. Ma tutto questo non mi è servito a niente. Della serie predico bene e razzolo male.
     
  5. cavalletto cavalletto è offline JuniorMessaggi 1,766 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #5

    Predefinito

    Nel primo post parli spesso di pericolo.
    di quale pericolo parli? Una catastrofe termonucleare? Un terremoto? Un'epidemia di peste? Una terza guerra mondiale imminente?
    Io tutti sti pericoli mica li vedo, anche se si fa una qualche trombata extra e la cosa la fa stare meglio, poi ci guadagni anche te perché lei è più rilassata in coppia.
    Si chiamano corna terapeutiche che consiglio nella tua prossima storia se mai l'avrai, di praticarle.
    Vedrai che poi mi dici grazie.
     
  6. Anto86 Anto86 è offline ApprendistaMessaggi 476 Membro dal Apr 2018 #6

    Predefinito

    la gelosia è deleteria in qualunque rapporto. chi è un pazzo geloso è bene che stia solo e che nel mentre si curi perchè alle volte oltre a perdere la persona "amata" si mette anche nei guai e poi perde anche la libertà.
    io sto alla larga dalle persone gelose almeno 1000 miglia, appena sento puzza di troppa gelosia mi dileguo senza quasi lasciar traccia.
    e poi gelosi per cosa, o di cosa? di una donna? di un uomo? ma credete davvero ne valga la pena? siamo quasi otto miliardi in questo pianeta....
     
  7. L'avatar di Snake01

    Snake01 Snake01 è offline Super ApprendistaMessaggi 738 Membro dal Feb 2013
    Località Toscana
    #7

    Predefinito

    @Cavalletto, se riuscissi a vederla come te probabilmente vivrei le relazioni in modo migliore. Allo stesso tempo se tollerassi un suo tradimento, significa che in fondo non m'importa molto di lei, e non sarebbe un grosso problema lasciarla. E poi quello che mi chiedo sempre, perché chi accetta o tollera il tradimento dovrebbe credere che il partner debba scegliere di restare con lui? Cos'è che gli dà questa sicurezza? Nel nostro caso poi non c'è un matrimonio, non ci sono figli. E' anche vero oggi le relazioni finiscono con estrema facilità anche in questi casi purtroppo, andrebbe presa con filosofia.
    Ultima modifica di Snake01; 13-04-2019 alle 19:43
     
  8. L'avatar di Snake01

    Snake01 Snake01 è offline Super ApprendistaMessaggi 738 Membro dal Feb 2013
    Località Toscana
    #8

    Predefinito

    @Anto86. hai perfettamente ragione, chi è geloso in modo eccessivo dovrebbe stare da solo, in primo luogo per curare questo problema, ma soprattutto per non soffrire lui stesso. Poi col tempo e dopo un periodo in cui si sta soli forse si può tornare a vedere le cose in modo più normale.
    Come osservazione conclusiva però devo dire che vederla come la intendete voi, dal mio punto di vista (che è diverso dal vostro) significherebbe forse non innamorarmi mai veramente (e forse sarebbe un bene). Un innamorato se è davvero tale quando finisce una storia soffre veramente, non lo lascia quasi indifferente la possibilità di perdere una persona, forse la differenza è tutta qui.
     
  9. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline Super ApprendistaMessaggi 583 Membro dal Apr 2017
    Località inferno degli scorticati vivi
    #9

    Predefinito

    Snake01, ti do un suggerimento : tu non possiedi niente se non te stesso. Tutto il resto è conversazione.
    Sotto Cassa
    Tutto Passa
     
  10. Anto86 Anto86 è offline ApprendistaMessaggi 476 Membro dal Apr 2018 #10

    Predefinito

    no, non è come dici te assolutamente. non mi lascia indifferente ne la fine di una storia a cui tenevo ne un rifiuto o non essere corrisposto. semplicemente lo affronto in modo diverso, non insulto nessuno, non mi apposto, non faccio pressioni per cellulare. ma non significa che non ci tengo. anzi, ce una persona a cui in questo momento darei un rene se fosse necessario ma la lascio andare proprio perchè non le voglio creare alcun disagio. voler bene a qualcuno significa anche lasciarlo libero di vivere e di scegliere.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]