É giusto lasciare il partner se dopo un incidente rimane paralizzato e invalido ?

Discussione iniziata da grigia29 il 10-06-2015 - 27 messaggi - 1765 Visite

Like Tree11Likes
  1. grigia29 grigia29 è offline BannedMessaggi 8,410 Membro dal Dec 2012 #1

    Predefinito É giusto lasciare il partner se dopo un incidente rimane paralizzato e invalido ?

    Dopo la discussione di spettro. Mi è venuta in mente questa discussione.
    Certo il partner che non puo avere figli e' un conto .ma un vostro partner che amate e ci state insieme da tanti anni , ha un brutto incidente e rimane paralizzato e invalido a vita cosa fareste.
    Lo lascereste o stareste tutta la vostra vita con lui , per amore?

    Dopo la mia discussione sul accontentarsi in amore, dove molti di voi hanno detto che non vogliono accontentarsi in amore.mi chiedo se in questo caso vi accontentereste?


     
  2. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,777 Membro dal Aug 2010 #2

    Predefinito

    Se ami davvero, non ti poni nemmeno la domanda.
    Conosco molte coppie in questa situazione.
    Una situazione che comunque favorisce il comparire dei problemi latenti della coppia, e in quel caso effettivamente molti si separano comunque e di comune accordo
    trale likes this.
     
  3. L'avatar di rubria

    rubria rubria è offline Super FriendMessaggi 7,467 Membro dal Oct 2013 #3

    Predefinito

    Io non parlerei di amore. Se è mio partner da parecchio tempo ci resterei insieme comunque, par brutto lasciarlo perché ha avuto un incidente... Vorrà dire che sono stata sfortunata, e lui molto più di me.
    trale likes this.
     
  4. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline Super SeniorMessaggi 22,007 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #4

    Predefinito

    Che vuoi che ti rispondono su di un forum.. che l'abbandonano....oppure lo assistono consolandosi con l'amante?

    Suvvia ..fai domande serie
    Pataya likes this.
     
  5. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,777 Membro dal Aug 2010 #5

    Predefinito

    Non é che tutti siano squallidi come te, tesoro
    Riot likes this.
     
  6. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline Super SeniorMessaggi 22,007 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #6

    Predefinito

    Ma nemmeno adorabili come te
    cara.
     
  7. L'avatar di Pataya

    Pataya Pataya è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal Mar 2015
    Località Questo qui purtroppo
    #7

    Predefinito

    Come diceva bene spettrale è una domanda un po troppo intensa per poter ricevere una risposta....
    Comunque non credo che in una situazione simile esista una cosa giusta o sbagliata...se uno o una non dovesse più sentirsi in grado di rimanere al fianco del compagno disabile,non penso gli si possa fare un accusa cosi netta.
    Dipende anche da che tipo di disabilità si tratta...se è solo fisica o anche mentale...per me inciderebbe molto.
     
  8. L'avatar di krankenschwester

    krankenschwester krankenschwester è offline JuniorMessaggi 1,204 Membro dal Aug 2013 #8

    Predefinito

    Senza vivere dentro la situazione è difficile dare una risposta così su due piedi.
    Dipende dall affiatamento che c'è tra la coppia e da come si decide insieme di affrontare la cosa.
    Io solo perché mi fa pena, non ci starei.
     
  9. Alex85Sa Alex85Sa è offline BannedMessaggi 11,994 Membro dal Jul 2011
    Località Salerno
    #9

    Predefinito

    conosco persone che vivono in situazioni decisamente peggiori e stanno bene.
     
  10. L'avatar di AnimaDiv2

    AnimaDiv2 AnimaDiv2 è offline SeniorMessaggi 8,397 Membro dal Mar 2014 #10

    Predefinito

    Così su due piedi direi che dipende da quanto grande è l'amore tra le due persone e da quanto dura.
    Il danno celebrale lo vedo decisamente peggiore del danno fisico quindi anche questo può condizionare la scelta di vita.

    Di sicuro lo spettro dell'amante è sempre dietro la porta (ahimè).
    Pataya and MountainLion like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]