i grandi virtuosi...

Discussione iniziata da peroni il 10-08-2010 - 28 messaggi - 2704 Visite

  1. peroni peroni è offline BannedMessaggi 2,676 Membro dal May 2010 #1

    Predefinito i grandi virtuosi...

    un topic dedicato ai grandi virtuosi della musica..persone che per talento e disciplina hanno portato l'arte musicale a nuovi livelli...

    il primo post va a zakk wylde..uno dei miei chitarristasti preferiti...



     
  2. peroni peroni è offline BannedMessaggi 2,676 Membro dal May 2010 #2

    Predefinito

    ed alleyne johnson,ha suonato anche con gli stone temple pilots,ma il suo violino elettrico rende di più da solo..usa tanti pedali ed effetti,creando vari strati sonori...ecco due pezzi

    uno tranquillo dal suo primo album (purple electric violin concerto)



    e uno più "rock" la cover del famosissimo "sweet child o' mine" dei guns n' roses...

     
  3. lonerider lonerider è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 161 Membro dal Aug 2010 #3

    Predefinito

    Grande topic,peroni, e ottima scelta zakk wylde!, io però scelgo il grande Eddie Van Halen, ha rivoluzionato il modo di suonare la chitarra nel rock!
    per me, numero 1 !
     
  4. peroni peroni è offline BannedMessaggi 2,676 Membro dal May 2010 #4

    Predefinito

    basta postarne qualche pezzo,no? anche se andrebbero meglio pezzi più "strumentali"...
     
  5. peroni peroni è offline BannedMessaggi 2,676 Membro dal May 2010 #5

    Predefinito

    dream theater...gruppo "progressive" metal...tutti quanti dei virtuosi...

    mike portnoy,in un'esibizione di velocità e coordinazione


    e jordan rudess, in delirio ,alla tastiera del synthesizer..
     
  6. L'avatar di m4rc0

    m4rc0 m4rc0 è offline ApprendistaMessaggi 219 Membro dal Jul 2010
    Località Torino
    #6

    Predefinito

    E questo dove lo vogliamo piazzare, tra i sovrumani?

    Sergei Nakariakov - Introduction & Rondo Capriccioso


    E' un brano scritto originariamente per violino, e già per tale strumento è dannatamente difficile, ma trascritto per tromba, diventa quasi impossibile...

    Prestare attenzione intorno al minuto 7:30 cosa non riesce a fare... "respirazione circolare", si inspira dal naso mentre si continua a soffiare con la bocca!

    Anche qui non è male:

    Arban Carnival of Venice Sergei Nakariakov ICO - Benjamin Yusupov


    In questo caso è interessante quando vaerso la fine del brano se le canta e se le suona (canto + accompagnamento, con uno strumento che non è polifonico!)
     
  7. L'avatar di m4rc0

    m4rc0 m4rc0 è offline ApprendistaMessaggi 219 Membro dal Jul 2010
    Località Torino
    #7

    Predefinito

    E per finire, il principe degli strumenti nelle mani di un grande:

    1990 | Itzhak Perlman | Sarasate : Zigeunerweisen Gypsy Airs | Israeli-American violin virtuoso


    Perlman è stato ampiamente ricompensato con quello che riesce a fare con le mani, per quello che non può fare con le gambe... un grandissimo, con un suono potente, pulito ed espressivo.

    E adesso basta, in genere la musica classica è piuttosto negletta, ahimè.
     
  8. peroni peroni è offline BannedMessaggi 2,676 Membro dal May 2010 #8

    Predefinito

    STEVE VAI....un chitarrista fenomenale,technica,velocità,melodia,innovazione e più di tutti gli altri PERFORMANCE...(le sue espressioni e movimenti fanno divertire un sacco )...un filmato d'ascoltare ma piuttosto da vedere...

     
  9. L'avatar di ilmirko

    ilmirko ilmirko è offline JuniorMessaggi 2,017 Membro dal Jul 2010 #9

    Predefinito

    Eheh bel topic... Steve Vai è un pagliaccio.... però a saperla suonare così la chitarra
    I Dream Theater li ho adorati e li ascolto con piacere ma mi sto spostando verso altre cose ultimamente, comunque secondo me non sono esseri umani
     
  10. L'avatar di insomnia333

    insomnia333 insomnia333 è offline ApprendistaMessaggi 376 Membro dal Sep 2009 #10

    Predefinito

    ecco qua



    oppure

     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]