Gravidanza: felicità e dubbi. - Pagina 15

Discussione iniziata da Camomille il 15-03-2021 - 152 messaggi - 9347 Visite

Like Tree161Likes
  1. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 111 Membro dal Feb 2021 #141

    Predefinito

    Bere non ho mai bevuto per fortuna.
    Ieri però ho fatto una cavolata immensa. Non ho più toccato una sigaretta... da ieri ad oggi. Non voglio più farlo... è che mi sono fatta trascinare dalla tristezza.
    Stamattina mio marito mi porta a fare una passeggiatina in centro, e sicuramente uscendo una soluzione la trovo, prendo ispirazione sulle cose da fare anche guardando una vetrina di un qualsiasi negozio.
    Mi sono alzata più positiva stamattina.
    Sarà che non vedo l'ora di uscire?


     
  2. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,555 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #142

    Predefinito

    ... se sei triste perché non puoi uscire mi viene da pensare che per te è più importante uscire o fare le tue solite cose piuttosto che le due vite che crescono dentro di te ... sono i tuoi due bambini che ti dovrebbero dare una piena felicità dato che li hai desiderati tanto per te e per il tuo amato marito! Leggere ste frivolezze della necessità vitale di uscire mi lasciano di stucco ...
    ... per qualche mese ti devi semplicemente risparmiare poi partorisci e risolvi questo periodo di limitazioni ... non mi sembra una tragedia visto il premio finale che è la nascita dei vostri due bambini ... a meno che ora li senti come un peso ... come un impedimento ... una limitazione alla tua libertà e ne faresti a meno ... sinceramente mi confondi!
    Mielezenzero and Hurrem like this.
    ... another perspective ...
     
  3. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 111 Membro dal Feb 2021 #143

    Predefinito

    Non è così.
    Io i bimbi li voglio, ma voglio anche fare una vita normale.
    Uscire a fare la spesa, fare passeggiate, andare a comprare le cosine per i piccoli, ecc...
    Tante donne sono incinte e fanno una vita normale. Perché io non posso farla?
    Non vorrei sembrare egoista, ma, in passato conobbi una donna che nonostante la gravidanza andava in discoteca a ballare fino alle 4.30 di mattina e non le è mai successo niente. Eppure fare certe cose in gravidanza non è sempre consigliato...
    Io non ho fatto nessuno sforzo od altro, e perché allora ho avuto una minaccia d'aborto?
    Questo è ciò che mi spinge a tornare ad una vita normale.
    P.S.Parlo di vita normale, nel pieno rispetto delle normative anticovid, intendo perciò la vita che ci siamo abituati a condurre da un anno a questa parte.
     
  4. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline SeniorMessaggi 8,560 Membro dal May 2017 #144

    Predefinito

    Dai che un po' di riposo non ha mai ucciso nessuno.
    Ho trascorso la metà delle mie due gravidanze a vomitare , con tanto di ricoveri in ospedale per iperemesi gravidica.
    Più altre simpatiche complicazioni, fortunatamente tutte risolte.

    Se non mi hanno rinchiuso in psichiatria , vai tranquilla goditi il riposo e fatti coccolare dal tuo amato maritino.
    Minsc, norge and Hurrem like this.
     
  5. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,555 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #145

    Predefinito

    Camomille,
    non occultare il buon senso di brava madre ... quel tipo di domande se le pongono le persone che rifiutano la loro intelligenza ... la risposta è semplicissima e mi imbarazza scriverla ... ma se ti serve tale risposta ... chiedila al tuo amato marito ... lui la conoscerà di sicuro visto che l'età porta saggezza ...
    Ultima modifica di fausto62; 15-05-2021 alle 12:24
     
  6. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 111 Membro dal Feb 2021 #146

    Predefinito

    Non rifiuto la mia intelligenza. Sto solo facendo domande che si farebbe qualsiasi persona con un buon senso...
    Voglio bene ai gemellini che pian piano crescono dentro di me, li abbiamo desiderati tantissimo, ed ora pensare che qualsiasi sforzo, anche minimo, potrebbe portarmi a perderli per sempre, mi fa perdere il senno.
    Io non posso passare un mese e passa della mia vita a farmi fare le cose da mio marito e stare castigata in un letto.
    Vorrei anch'io prendermi cura della casa, cucinare, fare la spesa ecc...
    Chi mi conosce bene, sa che io non riesco a stare senza far niente.
    Mi sento di troppo senza far niente, e da lì mi deprimo, mi intristisco e non sono più io.
     
  7. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,555 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #147

    Predefinito

    ... eppure da ciò che scrivi l'unica cosa che si capisce è che i tuoi figli già ti danno fastidio perché anche se sei giovane non vuoi modificare la tua giornata per far posto a queste due nuove vite che dovrai crescere ed educare per molti anni ... credo che non hai valutato bene cosa significa avere figli ... quando mi sono sposato per avere figli ho dato per scontato che avrei dovuto modificare la mia vita in funzione delle loro necessità e quando è stato necessario ho anche smesso di lavorare per dedicare loro tutto il tempo necessario ... tu non vuoi nemmeno limitare le tue attività casalinghe per evitare la perdita dei figli che non è una cosa anormale ... tutte le mamme rischiano ... chi più chi meno ... e si devono adattare al meglio e con amore ...
    ... a me sembra che sai solo lamentarti che poi non si capisce di che visto che hai due bambini da far nascere ... la cosa più bella per una coppia sposata e benedetta da Dio ...
    norge likes this.
    ... another perspective ...
     
  8. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 111 Membro dal Feb 2021 #148

    Predefinito

    Nelle ultime 48 ore mi sento meglio e più forte.
    Però il medico, mi ha detto di stare ancora a riposo.
    In quel momento avrei voluto lanciare il telefono dalla finestra.
    Non vorrei che stando troppo al letto mi nascano figli sfaticati!
    E poi mio marito ha un'età e non può stare a pulire, cucinare, ecc... ad una certa si scoccia pure lui.
    Oggi l'ho minacciato, se continua a fare qualcosa di casalingo divento aggressiva come nel primo mese di gravidanza.
    Basta!
    Da domani voglio stare in piedi e spaparanzarmi sul letto solo quando sono veramente esausta.
    Lo devo anche ai gemellini.
    Non è colpa loro se io sto così.
    Quindi devono capire sin da dentro la pancia che la loro mamma è giovane e fa tante cose!
    Poi quando si stanca gli fa le coccole.
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,555 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #149

    Predefinito

    ... ci sono messaggi che dicono tanto ... tipo sono una trollona trollona trollona!
    norge likes this.
    ... another perspective ...
     
  10. Camomille Camomille è offline PrincipianteMessaggi 111 Membro dal Feb 2021 #150

    Predefinito

    Io trollona?
    Non credo proprio...