Gravidanza di mia mamma

Discussione iniziata da thunderone il 29-03-2016 - 82 messaggi - 7421 Visite

Like Tree99Likes
  1. thunderone thunderone è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Mar 2016 #1

    Predefinito Gravidanza di mia mamma

    Sono figlio di una avvenente signora - divorziata - 38 enne, giovanile , alta, slanciata, di aspetto gradevolissimo e di tratto gentile, e questo ci spingeva spesso ad uscire assieme come due fratelli e a frequentare gli stessi amici.
    Da circa due anni frequenta un uomo molto più giovane di lei , mio ex amico. Lui ha poco più di 30 anni, fisico atletico palestrato e io non sono mai riuscito ad accettarlo come comapagno di mia madre, e ho sempre sperato sul fatto che si lasciavano
    Tuttavia non è stato così, e domenica l'amara sorpresina pasquale, mia madre mi dice che probabilmente avro’ un fratellino o sorellina.
    A prescindere della vergona a vedere mia mamma con la pancia e il fatto che tutti i miei amici la vedano incinta, io sono figlio unico e dopo tanti anni, non voglio condividere NULLA con nessuno.
    Vorrei convincerla ad abortire, ma lei dice che l'hanno cercata , che lui vuole tanti figli ama la famiglia numerosa e poi sinceramente e a me che una donna rimanga incinta di un uomo che ancora non sposa nemmeno o trovo semplicemente disdicevole.
    Mi sforzo di capire che lei ha diritto a rifarsi la sua vita di coppia ma non riesco a capire come abbia fatto a mettersi con uno così e a farci un vizio senza nemmeno chiedermi cosa ne pensavo se mi avrebbe fatto piacere o meno, diventare fratello maggiore...
    Tra l'altro provo un senso di imbarazzo e profondo disagio, vederli che si baciano sulle labbra, come pure fastidio nel sentirli quando fanno sesso...malgrado io sono in casa...ma non si vergogna?
    Non convoglio condividere niente con nessuno e voglio che vada via di casa, che ci è stata assegnata solo perchè io sono ancora minore.
    accetto pareri, grazie.


     
  2. L'avatar di flair

    flair flair è offline JuniorMessaggi 1,660 Membro dal Jul 2015 #2

    Predefinito

    Ciao,
    il motivo per il quale non accetti il compagno della tua mamma non dipende per caso dal fatto che sotto sotto avresti sperato di vederla tornare insieme al tuo papà, percui questo evento ha in modo definitivo escluso questa cosa?
    Comunque vadano le cose sappi che un bimbo che arriva in una famiglia non toglie nulla, anzi dà molto. Il fatto di non volere condividere nulla con nessuno è comprensibile, forse temi che verrai escluso dalla vita della tua mamma, in realtà vedrai che sarai molto coinvolto e il piccolo o la piccola si legherà molto a te.
    Non ci si deve vergognare nel dare la vita, al contrario bisogna essere felici di questo e la tua mamma è felice perchè ha trovato una persona con il quale ricominciare. E' comprensibile che tu lo detesti perchè lo vedi come un rivale però prova a guardare la situazione da un altro punto di vista, visto che è giovane, palestrato ecc... avrebbe potuto "usare" la tua mamma per "divertirsi", invece è tanto serio da desiderare una famiglia con lei, famiglia di cui fai parte anche tu percui non escluderti, dagli una possibilità.
    Quanti anni hai?
    Deboledebole and PINASO like this.
     
  3. Abbie78 Abbie78 è offline ApprendistaMessaggi 342 Membro dal Mar 2016 #3

    Predefinito

    Che si faccia sentire a fare sesso non lo approvo.
    Per il resto concordo con flair.
    Tu quanti anni hai?
    Deboledebole likes this.
     
  4. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,792 Membro dal Feb 2015 #4

    Predefinito

    Se tu sei minore non puoi avere un uomo di 30 anni per amico.
    Il compagno di tua madre è più giovane di lei ma è pur sempre un uomo che ha passato la maggiore età da parecchio e tua madre ha solo 38 anni età in cui un sacco di donne affrontano una gravidanza. In quello che fanno loro non c'è niente di male.
    Una mia amica ha fatto come tua mamma; ha una figlia molto più grande che ha avuto a 22 anni, e ora sta da diversi anni con un compagno più giovane (ma non so di quanto) con il quale ha due bambini coetanei dei miei figli. La figlia grande nel frattempo è andata a convivere con il suo ragazzo e quando può fa da baby sitter ai bambini. La mia amica ha una famiglia felice.
    Capisco che per un figlio maschio (unico per di più) sia più difficile ... perché i figli maschi sono molto attaccati alla madre ma proprio perché sei attaccato a lei e le vuoi bene, cerca di essere contento per lei che non ha fatto niente di male ... tu penseresti di dover chiedere il permesso a tua mamma per avere una ragazza? Lei ti ha confidato che aspetta un bambino perché pensa che tu sia sufficientemente adulto da non essere geloso. E non hai motivo di esserlo perché una volta che ti abituerai all'idea, sarai contento e sarà una bella esperienza anche per te.
    Deboledebole and Gigetta89 like this.
     
  5. thunderone thunderone è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Mar 2016 #5

    Predefinito

    In primo luogo non voglio che mia madre abbia un altro figlio e per di più da uno più giovane di lei.
    Poi a lui lo tratta come un uomo a me continua a trattarmi come un bimbo di 16 anni, poi non nasconde il fatto che la sua imponenza la faccia sentire protetta e amata.
    Non hanno affatto rispetto per me, per quello che io penso e dico , loro belli alti e io quando usciamo mi sento il "bambino"della coppia, e non la vedo affatto come una cosa bella e stimolante.
    Lei ha sempre detto che amava l'uomo romantico , gentile, galante e poi si mette con un armadio, il doppio di me, che non capisce un "tubo" e per di più ci fa sesso e si fa mettere incinta.
    Non capisco proprio cosa caspita gli dice la testa. Spero solo che abortisca , altrimenti vado io via di casa, oppure valuto il fatto che la casa gli è stata assegnata solo perchè io sono minore e quindi potrebbero togliergli anche il mantenimento e la casa.
    Staremo a vedere.
     
  6. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 25,578 Membro dal Aug 2010 #6

    Predefinito

    A 16 anni si é ancora "bambini" in piena tempesta ormonale. Tua mamma sta facendo la sua vita da persona adutla e libera senza nulla toglierti, mentre tu parli come un bambino viziato.
    Rifletti sul fatto che non puoi imporre le tue decisioni a nessuno men che meno a tua madre.
    Hai avuto il sostengo necessario durante il divorzio dei tuoi genitori e tuo padre che ruolo ha in tutto questo?
     
  7. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 11,792 Membro dal Feb 2015 #7

    Predefinito

    Se vuoi essere trattato da adulto nonostante la tua giovane età non puoi pestare i piedi e fare i capricci come un bambino di 10 anni che è geloso di un eventuale fratellino.
    Continui a dire le stesse cose senza riflettere su ciò che ti abbiamo detto, non vuoi che tua madre abbia un altro figlio e per di più con uno più giovane di lei ... senza badare al fatto che quest'uomo non è così giovane; a 30 anni si è uomini fatti e finiti.
    8 anni è una differenza di età abbastanza normale in una coppia; non far apparire tua madre come una che ha perso la testa e si è messa con un ragazzino perché non è così.
    Poi non si capisce il fatto per cui un uomo alto e prestante non dovrebbe essere serio, romantico e intelligente ...
    Se questa cosa ti fa soffrire, parlane con tua mamma ... ma senza aggredirla e senza pregiudizi, sbollisci prima la rabbia perché se le parli in questo modo la fai soffrire molto. Tu sei suo figlio e ti ama moltissimo, cerca di tenere a mente questo.
    Gigetta89, Kubrik, Fawn and 2 others like this.
     
  8. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline SeniorMessaggi 11,593 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Non mi piace ciò che dici e spero sia solo, un attimo di sconforto, perche quelle cose che dici tu non ti fanno apparire una bella persona !!! Sembri viziato ed egoista.... Uno *** 0 nzetto
    Forse potrai fare del male a tua madre ma soffriresti più tu perché non otterrai quello che vorresti e allontanerai tua madre da te ferendola.
    Poi fai tu
    Ultima modifica di angeloazzurro63; 31-03-2016 alle 09:20
     
  9. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è online Super ModeratorMessaggi 6,284 Membro dal Aug 2015 #9

    Predefinito

    Stavo scrivendo sull'onda del primo topic e mi stavo domandando, ma se lui ha un amico di 30 anni e passa e la madre ne ha 38, io che non sono bravo a fare le operazioni, mi viene tipo circa 8.
    Ti ha partorito a 8 anni?
    Allora ho continuato a leggere e ho capito che tu ne hai 16 e tua madre non sta frequentando un tuo amico, si è innamorata di uno che pensavi di conoscere che ha più di 30 anni, quindi va per i 40 e che aspettano un bambino.
    Lei è ancora una ragazza, lui pure, tu devi pensare solo a studiare e basta e quindi, dove è il problema?
    Anzi devi essere contento che avrai finalmente un fratellino o sorellina.
    Pensa che bello?
     
  10. thunderone thunderone è offline PrincipianteMessaggi 24 Membro dal Mar 2016 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bakko Visualizza Messaggio
    Stavo scrivendo sull'onda del primo topic e mi stavo domandando, ma se lui ha un amico di 30 anni e passa e la madre ne ha 38, io che non sono bravo a fare le operazioni, mi viene tipo circa 8.
    Ti ha partorito a 8 anni?
    Allora ho continuato a leggere e ho capito che tu ne hai 16 e tua madre non sta frequentando un tuo amico, si è innamorata di uno che pensavi di conoscere che ha più di 30 anni, quindi va per i 40 e che aspettano un bambino.
    Lei è ancora una ragazza, lui pure, tu devi pensare solo a studiare e basta e quindi, dove è il problema?
    Anzi devi essere contento che avrai finalmente un fratellino o sorellina.
    Pensa che bello?
    Probabilmente ho esagerato quando ho usato la parola mio amico, comunque era mio istruttore,volontario dell'associazione che frequentavo, e abbiamo fatto qualche gita-festa assieme organizzata dalla detta associazione. Tanto è bastato per vedere come amico un soggetto che si è rivelato un vile, un falso che mi ha solo usato per " arrivare " a mia madre.

    Quanto alla sua gravidanza, invece penso che sia solo incoscenza, superficialità e forece egoismo...farsi mettere incinta dopo ben 16 anni e con un figlio già grande.Sono decisioni importanti che andranno a cambiare la Vita di tutti, e quindi come minimo poteva parlarmene per vedere se io ero o meno d'accordo.

    Ci sono diversi problemi che potrebbero sorgere, ad esempio dove lo fanno dormire ?
    che in una stanza abbiamo l'ufficio, e nell'altra più grande dormo io, e sicuramente non mi sogno minimamente di condividere la camera con un moccioso...

    E poi, quel che un giorno era solo mio, dovrei condividerlo con un altro...e poi la vergogna che tutti i miei amici la vedano incinta..insomma ci sono 100000 motivi per volere che abortisca presto.
    E' tutto chiaro adesso?
    Ultima modifica di thunderone; 02-04-2016 alle 12:48
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]