Il green pass è il marchio della discriminazione. - Pagina 29

Discussione iniziata da Avatar64 il 27-09-2021 - 889 messaggi - 35741 Visite

Like Tree825Likes
  1. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,540 Membro dal Oct 2017 #281

    Predefinito

    A me pare di aver capito che la questione no green pass sia un po' diversa, cioè lo Stato ha lasciato libera scelta vaccinale (infatti quando si fa il vaccino si firma la somministrazione volontaria), però ha messo l'obbligo del green pass, che prevede o vaccino o tampone. Chi non si è vaccinato deve fare il tampone e qui nasce il problema, cioè i costi da sostenere per il tampone ogni 2 giorni (o 3, non ricordo).

    Se lo Stato non obbliga la vaccinazione ma obbliga al green pass, allora come dà il vaccino gratuitamente, dovrebbe dare gratuitamente anche i tamponi. In questo senso penso che non sia del tutto sbagliato il ragionamento dei no green pass, anche se sarebbe più ragionevole fare la protesta contro i tamponi a pagamento piuttosto che contro il green pass, che invece è uno strumento utile al contenimento del virus sul posto di lavoro.


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 13,516 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #282

    Predefinito

    Hai praticamente smontato una rivolta 😂 è vero , se c'è qualcosa di sbagliato sono i tamponi a pagamento visto che il vaccino è gratis ma qui c'è solo follia e voglia di fare baccano o andare contro lo Stato a prescindere . Basta vedere la violenza che sta succedendo
    Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo. Mi stavi ascoltando, Neo, o guardi la ragazza col vestito rosso?
     
  3. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 12,540 Membro dal Oct 2017 #283

    Predefinito

    Ma perché anche io non avevo capito bene questa questione no green pass, poi ieri sera ascoltando un programma televisivo dove si parlava di questo ho capito meglio le motivazioni dei no green pass. Però anche loro non stanno combattendo la giusta battaglia, perché è inutile scagliarsi con il green pass che invece è uno strumento direi indispensabile se si vuole contenere il virus nei luoghi chiusi, sarebbe meglio che si battessero per i tamponi gratuiti. Anche perché così facendo molti altri come me non capiscono da dove nasce il loro essere no green pass, e questo genera solo incomprensioni. Invece se fossero più chiari nelle loro dichiarazioni penso che troverebbero più sostenitori.
     
  4. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline FriendMessaggi 2,792 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #284

    Predefinito

    Il green pass è stato concepito inizialmente in ambito europeo, come una specie di passaporto sanitario, per consentire la mobilità tra gli Stati membri e non penalizzare il turismo estivo.

    Nondimeno, in Italia a livello governativo si è subito colta l’opportunità, che offriva il green pass, anche per spingere la popolazione alla vaccinazione, per cui si è stato reso obbligatorio esibirlo per poter accedere in tutti i posti al chiuso, lavorativi, di svago e nei trasporti, in cui era possibile effettuare il controllo.

    Naturalmente se si dovessero offrire i tamponi gratis a carico dello Stato, oltre alla spesa per essi, si inficerebbe anche l’end state dello stesso: vaccinare almeno il 90% della popolazione italiana.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  5. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,543 Membro dal Dec 2015 #285

    Predefinito

    Io credo che bisognerebbe fornire strumenti adeguati per decidere consapevolmente se vaccinarsi o no. Perché tante persone intelligenti mancano di cultura scientifica, e non è colpa loro. Spiegare come funziona il vaccino, in cosa è nuovo rispetto agli altri (ma non un esperimento). Questa è solo biologia, non stregoneria e nemmeno roulette russa.
    Il sistema sanitario è andato in crisi con la pandemia, l'economia è andata in malora con la pandemia. Se uno vuole continuare a vivere (anche solo vegetare) è necessario fermare la malattia (il virus circolerà in eterno a questo punto, ma magari non avremo più migliaia di morti, potremo continuare a viaggiare, a frequentare i luoghi pubblici).
    Io chiedo a quegli utenti che rifiutano il vaccino: perché? Perché è un obbligo?
    Se un bambino ha la varicella è obbligato a stare a casa da scuola, per non infettare gli altri. È dittatura anche questa?
    Il dentista per esercitare deve avere la laurea, dimostrare di averla: è invasione della privacy?
    Se ho il morbillo non mi fanno volare, mi tolgono la libertà?
    Se vostra madre anziana viene contagiata in coda alle poste da quello che è uscito con la febbre, e lui si fa il covid come un raffreddore (e magari non si è vaccinato perché si sente giovane e forte, al sicuro) mentre vostra madre si complica e trapassa....lo accettate così?
    Ricordatevi che una larga parte di quelli che snobbano il vaccino non hanno coscienza sociale, se ne fregano degli altri, altamente. Vaccinarsi serve a proteggere: se stessi, le persone a cui si vuole bene, gli sconosciuti che si incontrano per strada.
    Oggi dopo 10 mesi dall'inizio della campagna, io credo che uno possa stare anche più tranquillo, si è visto quello che è successo ai vaccinati, le reazioni avverse.
    Le sequele singole termine del covid non le conosce nessuno, cosa avranno tra 10 anni quelli che si sono infettati? I complottisti, che credono a un vaccino per manipolare, a una pandemia creata ad hoc, sono così tranquilli che questo virus non darà nel tempo altri problemi?
    Anziché andare a Roma in piazza, io inviterei a contattare qualcuno di fiducia per farsi spiegare meglio le cose, e avere gli strumenti per decidere della propria salute e della salute della comunità, senza fare politica.
    Inoltre: allo stesso modo il vaccinato sta meno attento, e può ancora albergare e diffondere il virus: siete tranquilli e sicuri di non ammalarsi?
    State tranquilli che non vi vengono a raccontare come sta e come muore un malato di covid, nemmeno su Facebook.
    Welcome Home
     
  6. L'avatar di river99

    river99 river99 è offline JuniorMessaggi 2,388 Membro dal Mar 2012
    Località fra terra e cielo
    #286

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tristaldo Visualizza Messaggio
    Forse si dimenticano gli "effetti avversi" del virus SARS-CoV-2, o si ritiene che siano inesistenti. Si dimentica che per limitarne la diffusione si son spese contromisure dolorose, o si ritiene che servisse a nulla. Tutto questo ha a che fare con il rifiuto della comprensione di un problema molto complesso.
    problema politico punto come mai non hanno fatto l'obbligo vaccinale? perchè alla consulta non passava opps e come mai x l'epatite si e questo no? non rispettava il protocollo!
    quindi via al piano b e tutti contenti e con 45mln di consensi (nome cognome e C.F.) ora draghetto è inattaccabile qualunque cosa succeda ... 40 anni fa solo a pensarla una porcata simile (nel suo complesso) si incendiava il paese
    oggi posso solo leggere le parole delle fiamme gialle triste consolazione
    Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché là siete stati e là desidererete tornare.
     
  7. L'avatar di Stormrider

    Stormrider Stormrider è online JuniorMessaggi 1,741 Membro dal Aug 2021 #287

    Predefinito

    Sono no green pass perché sono no vax. Smettiamola di distinguere le due categorie. I no green-pass SONO no-vax. La loro è una battaglia politica, perché storicamente chi lavora in determinati ambienti (porti) viene da destra/estrema destra. E purtroppo ormai il vaccino è una questione di tifo politico, quindi quelli non si vaccineranno mai e i partiti di destra hanno fiutato l'affare.

    L'Italia ha un governo debole, quindi cederà ai ricatti. Secondo me invece la soluzione sarebbe il licenziamento immediato, tanto di gente volenterosa ne è pieno.
    A man carried a monkey about for a show, and because he was a little wiser than the monkey, grew vain, and conceived himself as much wiser than seven men.
     
  8. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,543 Membro dal Dec 2015 #288

    Predefinito

    Nessuno inveisce contro chi ci ha ragionato su, prima di vaccinarsi. È assolutamente comprensibile. E onore a chi ha deciso DOPO essersi informato, è pienamente lecito.
    Io invito a una scelta consapevole, al di sopra delle ire e delle antipatie personali. Ci sarebbe tanto da dire su tante affermazioni fatte pubblicamente....che vengono pensieri non proprio caritatevoli. Ma è meglio pensare a noi stessi, a chi amiamo, e decidere da soli.
    Welcome Home
     
  9. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 2,366 Membro dal Mar 2020 #289

    Predefinito

    @spearow: ma quelli come te non stanno bloccando tutto, porti, aeroporti, autostrade, tratturi di campagna, vicoli cechi? Come ci vai a Roma? Hai l'elicottero? Ci vai in bici? Ah, forse col monopattino elettrico...
     
  10. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline JuniorMessaggi 1,943 Membro dal Apr 2017 #290

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da river99 Visualizza Messaggio
    problema politico punto come mai non hanno fatto l'obbligo vaccinale? perchè alla consulta non passava opps e come mai x l'epatite si e questo no? non rispettava il protocollo!
    quindi via al piano b e tutti contenti e con 45mln di consensi (nome cognome e C.F.) ora draghetto è inattaccabile qualunque cosa succeda ... 40 anni fa solo a pensarla una porcata simile (nel suo complesso) si incendiava il paese
    oggi posso solo leggere le parole delle fiamme gialle triste consolazione
    Quello che hai scritto non ha alcuna attinenza con quel che hai citato. Volevi citare qualcun altro?
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)