Gruppi sottovalutati

Discussione iniziata da xochimilco89 il 14-12-2011 - 4 messaggi - 1422 Visite

  1. L'avatar di xochimilco89

    xochimilco89 xochimilco89 è offline JuniorMessaggi 1,729 Membro dal May 2011 #1

    Predefinito Gruppi sottovalutati

    Coma da titolo, questo post parlerà dei gruppi che a torto sono stati ingnorati dai più nonostante il loro valore.
    Ovviamente comincerò io, parlandovi dei Cramps:
    I Cramps non inventarono nulla, ma il loro sound è l'apoteosi della musica.Fondati nel 1975 dal connubio fra un cantante psicotico col nome d'arte "Lux Interior" e una chitarrista come "Poison Ivy Rorshach" e da Bryan Gregory, operaio chitarrista a tempo perso. Nessun incapace come i Cramps sarebbe mai riuscito a creare un'atmosfera così coinvolgente e al contempo piatta. Il lavoro sul big muff e il chorus-delay che fa il pazzoide coi tacchi (la famosa chainsaw guitar), unita al tribalismo più totale del batterista, sostenuta dai giri standard rockabilly di Ivy Rorschach e completata da una voce così poco dotata, ma altrettanto teatralizzata fino all'inverosimile, da Lux Interior sono pura poesia.




    I'm doing it for the lulz!
     
  2. L'avatar di Marla_Singer

    Marla_Singer Marla_Singer è offline FriendMessaggi 3,394 Membro dal Apr 2010
    Località Vivo principalmente tra le pagine dei libri
    #2

    Predefinito

    Dei Cramps avevo letto qualcosa quando avevo scoperto i Dresden Dolls, che li hanno citati tra le loro influenze. Direi che sembrano interessanti
    "Il colore degli occhi castani di Marla è quello di un animale riscaldato in una fornace e lasciato cadere nell'acqua fredda. La chiamano vulcanizzazione o galvanizzazione o tempratura""Fight Club" -C. Palahniuk-

    http://mrsmacabrette.wordpress.com/
     
  3. L'avatar di xochimilco89

    xochimilco89 xochimilco89 è offline JuniorMessaggi 1,729 Membro dal May 2011 #3

    Predefinito

    I Crime appartengono a qualla categoria di gruppi ignorati non solo dal pubblico, ma anche dalla critica.
    Influentissimi per alcuni (pochissimi) gruppi, furono per me il vertice per sincerità del punk.
    Formatisi a San Francisco nel 76 (città della quale si definivano ''the first and only rock'n roll band'') per idea di Frankie Fix e Jhonny Strike.
    Nella loro musica non c'è neanche un briciolo della ribellione adolescenziale che abbondava nel resto dei gruppi punk, non c'è nemmeno una critica alla società; c'è solo violenza, cattiveria e la disillusione dello scaricatore di porto per il quale il degrado è ormai la sua natura.
    I'm doing it for the lulz!
     
  4. L'avatar di xochimilco89

    xochimilco89 xochimilco89 è offline JuniorMessaggi 1,729 Membro dal May 2011 #4

    Predefinito

    Gruppo italiano recente e per questo sconosciuto, molto valido!
    I'm doing it for the lulz!
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]