Hai tradito ma, scoperto, hai scelto la moglie - Pagina 7

Discussione iniziata da fantasticonov il 14-04-2020 - 330 messaggi - 19479 Visite

Like Tree395Likes
  1. cavalletto cavalletto è offline FriendMessaggi 3,326 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #61

    Predefinito

    Già col titolo parti male.
    HAi tradito, poi scoperto hai scelto la moglie.
    NOn funziona esattamente così ma al contrario.
    prima si sceglie il coniuge e poi dopo averlo scelto lo si tradisce, proprio per tenerselo.
    Cioè quando un coniuge decide di trombare un coniuge non suo di nascosto è perché ha già deciso di rimanere sposato e quindi fa le cose di nascosto.
    Quando poi viene scoperto, per farsi perdonare, fa credere al suo coniuge di avere scelto per l'ennesima volta lui o lei, ma di fatto si sta solo facendo quello che si aveva in mente all'inizio prima di tradire, cioè rimanere sposati.


    Per prendere un caffè e tradire la moglie c'è sempre tempo. (Totò)
     
  2. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,520 Membro dal Jan 2020 #62

    Predefinito

    Molto triste e razionale. Bisogna capire perché vuole rimanere sposato, cosa gli dà questa nostra relazione.
    norge likes this.
     
  3. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,520 Membro dal Jan 2020 #63

    Predefinito

    Lei è una persona molto eccentrica e seduttiva e quando la conobbi mi ero chiesta se il marito non era geloso che flirtasse con tutti e facesse la gattamorta con tutti i colleghi. Non sto giustificando la violenza del marito ma certamente non è facile stare con una donna seduttiva con tutti e piuttosto egocentrica.
    Devo anche dirti che mio marito non è affatto una persona compassionevole di carattere e stento a credere che lei si sentisse capita da lui, che lui abbia mostrato empatia. Secondo me (e ho trovato alcune chat) erano entrambi in una crisi personale e affascinati dalla reciproca leggerezza, dalle battute ricercate, intelligenti, sarcastiche. Si sono dedicati tempo libero (in trasferta) per fare sport e sesso.
    Lei che aveva scelto di staccarsi dalla sua relazione con il marito, era magari vittima ma non mi sembrava affatto una santa.
    Si è alleggerita del marito avendo iniziato una storia con uno sposato, alla pari. Lei ha cambiato gli equilibri della relazione e poi non si è più ritrovata nel ruolo che aveva scelto, quello di amante.
    Ora, magari è capitato anche a te e provi compassione per lei, io invece trovo che sia stata disonesta ad aver provato a distruggere la mia famiglia, arrivando a usare il soprannome di mia figlia!
    Non difendo la scelta di mio marito ma un conto è fare una cosa per gioco, per il tuo ego e un’altra è voler sostituire una relazione con un’altra.
    Mio marito sarà stato uno ****** con me e con lei ma lei, donna con una carriera e un’intelligenza acuta, poteva farsi qualche domanda sulla serietà delle intenzioni di un uomo che in quattro anni non passa un singolo weekend o sera con te e non un giorno di ferie ma ti dedica le briciole del suo tempo... Qui di se si è illusa, Lo ha datto da sola, anche perché lei, a differenza mia, sapeva di avere a fianco un uomo capace di Raccontare bugie alla donna che ha al suo fianco, era partita avvantaggiata e poi non ha saputo immaginare che le bugie potessero essere anche per lei? Comodo pensare che l’esclusiva delle bugie ce l’abbia la moglie ed esserne pure compiaciuta!!
     
  4. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 14,000 Membro dal Feb 2015 #64

    Predefinito

    I tuoi ragionamenti non sono tanto sbagliati tutto sommato solo che li spingi un po' troppo oltre pensando erroneamente che anche tuo marito abbia questa idea di esclusività marchiata in testa: lui non la ha più e non credo tornerà indietro.
    Se davvero vuoi immedesimarti come sembra tu stia facendo, dovresti provare a cercarti un amante. Sarebbe anche un modo per toglierti dalla testa questa ossessione che hai su cosa può aver pensato e cosa può pensare adesso tuo marito.
    Non sto scherzando, capiresti molte cose.
    christel345, 5ht2807 and rabe like this.
     
  5. Dosto Dosto è offline PrincipianteMessaggi 97 Membro dal Jan 2020 #65

    Predefinito

    ........facesse la gattamorta con tutti i colleghi. Non sto giustificando la violenza del marito ma certamente non è facile stare con una donna seduttiva con tutti e piuttosto egocentrica.



    Ma ci mancherebbe, è evidente l'empatia che provi per lei ... un pò come quella che osa girare in minigonna e tacco 12 e pretende pure che non le saltino addosso.
    Al giorno d'oggi meglio essere cesse, sai quanti problemi essere avvenenti e con un pò di sale in zucca? Poi i poveri maritini sono costretti a ricorrere alle botte.
    Senza parlare dei mariti delle altre, ammaliati a tal punto da dimenticarsi di tenersi addosso le mutande.

    La bellezza e l'intelligenza sono doti imperdonabili



    Ultima modifica di Dosto; 16-04-2020 alle 08:35
     
  6. L'avatar di 5ht2807

    5ht2807 5ht2807 è offline Super ApprendistaMessaggi 667 Membro dal Mar 2018 #66

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fantasticonov Visualizza Messaggio
    Lei è una persona molto eccentrica e seduttiva e quando la conobbi mi ero chiesta se il marito non era geloso che flirtasse con tutti e facesse la gattamorta con tutti i colleghi. Non sto giustificando la violenza del marito ma certamente non è facile stare con una donna seduttiva con tutti e piuttosto egocentrica.
    Ma che cosa stai dicendo? Rimango scioccata davvero.
    Comunque non voglio essere cattiva né permettermi di giudicare la tua situazione, ma secondo me dovresti parlare di tutto questo con tuo marito. Inutile parlarne qui, alcune risposte puoi averle solo da lui. Ovviamente ancora non l hai superata ma o perdoni e ti lasci tutto alle spalle e cerchi di andare avanti o non perdoni.
    Ad ogni modo alcuni meccanismi controversi della mente di un infedele possono essere capiti solo se ti metti nei suoi panni. E parlo da infedele.
    "Meglio un minuto ma felice che triste in eterno..."
     
  7. christel345 christel345 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 204 Membro dal Mar 2020 #67

    Predefinito

    @Fantasiconov, la compassione che posso provare per l'amante di tuo marito non esclude la compassione che posso provare per te.
    Io capisco che tu possa provare rancore per lei, ci mancherebbe, e di certo è responsabile di quello che le è accaduto con tuo marito, perché sapeva che era sposato, ma il fatto che non ti faccia pena la circostanza che veniva picchiata dal marito e che, anzi, tu ritenga che la sua avvenenza e tendenza al flirt in qualche modo possa avere provocato la violenza, mi sembra un po' esagerato. Parlane con qualcuno di qualificato.
    Sai, le amanti vedono cose diverse, non più vere, ma diverse. Da persona che ha un rapporto clandestino con una persona sposata, immagino che sua moglie, se lo sapesse, mi odierebbe e mi considererebbe responsabile con lui dello sfascio e dello schifo. Lo accetto, di certo lo merito dal suo punto di vista.
    In realtà, quello che vedo io è che quest'uomo sposato ha già tradito, che, nonostante i sensi di colpa, non ha più fiducia nella possibilità di recuperare un rapporto pieno e soddisfacente con la moglie, sebbene non intenda lasciarla. Sono bugie? Non lo so e non me lo chiedo, può darsi che nella stessa persona vivano cose opposte.
    E, oltre a ciò, anche lui sa che non voglio lasciare mio marito. Però, se gli accadesse di volere di più, non gliene farei una colpa, non lo pianterei in malo modo, non sparlerei di lui e non mi giustificherei dicendo che non contava nulla. Il fatto che tuo marito dice che questa donna con cui è stato quattro anni non fosse nulla, lo trovo un po' triste.
    5ht2807 likes this.
     
  8. cavalletto cavalletto è offline FriendMessaggi 3,326 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #68

    Predefinito

    [QUOTE=Dosto;4222541][COLOR=#333333][FONT=&amp] ........facesse la gattamorta con tutti i colleghi. Non sto giustificando la violenza del marito ma certamente non è facile stare con una donna seduttiva con tutti e piuttosto egocentrica.
    Ma ci mancherebbe, è evidente l'empatia che provi per lei ... un pò come quella che osa girare in minigonna e tacco 12 e pretende pure che non le saltino addosso.

    Pretende? Direi che è il minimo che non le saltino addosso a prescindere da minigonna e tacco 12.
    Per prendere un caffè e tradire la moglie c'è sempre tempo. (Totò)
     
  9. cavalletto cavalletto è offline FriendMessaggi 3,326 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #69

    Predefinito

    Si Trale, solo provare a tradire fa capire cosa si prova.
    Per prendere un caffè e tradire la moglie c'è sempre tempo. (Totò)
     
  10. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline JuniorMessaggi 1,520 Membro dal Jan 2020 #70

    Predefinito

    Mi dici dove hai letto dai miei scritti che lei non valeva niente e che mio marito sparli di lei? Io mi sono fatta diverse elucubrazioni basate su informazioni che ho e dalle risposte a specifiche domande che ho fatto a mio marito: per esempio il fatto che per 4 anni si siano visti in albergo in trasferta (quando ci andavano, mica erano sempre in trasferta!!) e che alle sue richieste di fare una vacanza assieme lui abbia sempre risposto con "ho troppo lavoro" (non è mai stato esplicito a dirle "no, per te le ferie non le prendo", ma di fatto è quello che ha fatto) ma non aver mai preso un giorno di ferie per stare con lei mi sembra indicativo della qualità del rapporto che era, almeno da parte di mio marito. Insomma se davvero vuoi passare del tempo con un'altra persona, se sei così sfacciato da perculare la moglie, io al suo posto l'avrei preso qualche giorno per stare con lei senza lavorare, e invece hanno avuto 4 anni di amore part-time, in trasferta e per il resto del tempo certo, il caffè alla macchinetta insieme ad un collega per non destare sospetti e poi ognuno a casa sua, mai un weekend o una sera insieme (era sempre a casa lui)! Si sarà fatta qualche domanda su quanto contava nella sua vita o no? Se si sia illusa perché lui le ha raccontato delle balle spaziali non lo so, ma d'altra parte lei partiva in vantaggio, a differenza mia, sapeva che lui sapeva mentire alla sua donna, quindi perché a lei non avrebbe dovuto mentire?

    Poi io non giustifico affatto il comportamento violento del marito di lei e non mi permetto minimamente di pensare che se lo sia meritato. Sicuramente se sei in una relazione, vedere tua moglie che flirta con tutti penso possa far sbarellare (poi magari lo faceva anche il marito, ma nel poco tempo in cui l'ho visto non è stato così sfacciato come lei a essere seduttiva con tutti) , ma in fondo che lei fosse una tipa un po' farfallona lo sapeva pure lui da sempre, non credo lo sia diventata. Capisco solo che possa irritare e che la cosa possa aver portato a delle forti tensoni tra loro. Se poi le tensioni si sonto tradotte in violenza domestica, lei ha fatto più che bene a separarsi, ma penso che lo abbia fatto per lei, non per la storia con mio marito.

    Da lì però a voler distruggere la mia famiglia e insistere perché mio marito mi mollasse, si prendesse ferie per andare con lei e il fatto che lei abbia iniziato a usare il soprannome (molto particolare e non in italiano) di mia figlia, beh capirai che empatia nei suoi confronti non ce l'avrò mai!!

    Le colpe di mio marito le conosco bene, ma spero che quella donna vada a sedurre qualcun altro e porti le sue doti di gattamorta lontano dalla nostra famiglia e ci lasci in pace. Questo penso sia normale che io lo voglia.
    antonio60 likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]