ho l'ansia senza sapere un motivo ovvio e non mi sento più me stessa - Pagina 2

Discussione iniziata da ellee il 22-06-2021 - 22 messaggi - 1809 Visite

Like Tree33Likes
  1. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 11,447 Membro dal Oct 2017 #11

    Predefinito

    Tutti che si preoccupano dei punti, nessuno dei capoversi. Qualche lacuna l'abbiamo tutti
    Midnight77 and Lux_Aeterna like this.


     
  2. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 13,506 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #12

    Predefinito

    Fate attenzione se è piccola ! Al di là ti tutto
    Probabilmente è stata scritta di getto
    straightahead likes this.
     
  3. ellee ellee è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jun 2021 #13

    Predefinito

    Ci tenevo a dire che gli errori di punteggiatura come dite voi,ci sono perché ho scritto questo testo in un brutto momento.L'ultima cosa che andavo a pensare in quel momento sicuro non erano le virgole etc.
    Ma ci tenevo a dire che così non aiutate nessuno,mi serviva una buona opinione non dei professori.
    straightahead likes this.
     
  4. Midnight77 Midnight77 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 187 Membro dal Jun 2021
    Località Nowhere
    #14

    Predefinito

    @ellee

    la chiamano comunicazione e serve per farsi capire correttamente. Non è questione di essere professori o meno e non sono solo errori di punteggiatura, ma proprio di formulazione di alcuni periodi, alcune frasi. Se vuoi che gli altri ti comprendano devi parlare la loro lingua e più la padroneggi, più puoi arrivare all'anima della gente.

    Qui a volte si scherza un po', ieri l'ho fatto pure io con un altro utente, ma erano settimane che trattenevo il "grammar nazi" - tuttavia io sono ironico, so di non essere perfetto, ma sono ambizioso.

    Non troveresti bella l'idea che gli altri possano comprendere esattamente le tue emozioni ed i tuoi stati d'animo? Sei dietro uno schermo, hai solo la lingua scritta per farlo. Per farti capire, ho scritto poco fa: le tue emozioni ed i tuoi stati d'animo - avrei dovuto usare "e", non "ed" che invece è la forma eufonica della congiunzione "e". Questo a meno che sia davanti a un'altra "e", per esempio "ed eccolo", non "e eccolo". La forma eufonica si usa un po' per abitudine, ma è una forma desueta, via via in disuso, soprattutto in letteratura. Se un giorno decidessi di scrivere racconti e romanzi da presentare a un editore, stai attenta a questi dettagli perché potrebbero non calcolarti minimamente se ne sbagli anche solo due. Se hanno davvero pazienza e il tuo testo è commerciale, potrebbero anche correggertelo. Te lo dico per esperienza personale. Ma sto divagando, probabilmente. Come vedi pure io mi correggo, ma non me la prendo più di tanto. Lavoro per migliorare, non per lamentarmi.

    Il fatto comunque è che tu sei "una", ma sai da qui quanti ne passano che fanno decine di errori ogni frase? Non avertene a male. Ogni tanto è accettabile, non siamo così pedanti, ma a volte i testi diventano illeggibili e molti si scocciano subito se non c'è almeno un minimo di fluidità. Inoltre puoi acquisire il controllo anche quando scrivi di getto.

    Ma non prendere tutto come una critica sterile, bensì puoi intelligentemente fare tesoro di alcune "puntualizzazioni", anche se ti sono state fatte per punzecchiare.

    Prendi ad esempio queste tue espressioni:


    • ci siamo litigati - non esiste, si dice abbiamo litigato.
    • lo voglio bene - dimmi che non l'hai scritto davvero. Si dice gli voglio bene.
    • tutto questo passato remoto che usi non serve ed è utilizzato un po' a caso, comunque in una conversazione informale come questa puoi usare l'imperfetto, non stai scrivendo un romanzo del tardo '800.



    Ad ogni modo, non so se ho ben capito e questo si, è a causa della pecca comunicativa. Se però vai oltre questi appunti che ti sono stati fatti, vediamo se ho inteso bene.

    Dunque, ti sei fidanzata con quello che era il tuo migliore amico. Non sai se vuoi stare con lui o meno perché da una parte ti fa stare male l'idea che lui non stia con te e dall'altra non ti stimola più. Gli vuoi bene, lo ripeti due volte, ma non parli mai di amore, piuttosto di affetto. Sei in crisi perché non sai come comportarti e questo genera la tua ansia, non sai cosa vuoi a mente lucida, ma secondo me il motivo è che senti la necessità di fare altre esperienze, perché anche se ti tratta come una principessa, a volte preferiresti qualcosa di meno "schematico", di inusuale... oserei dire fuori dal cliché. Ricordati che oltra alla principessa puoi essere anche uno scaricatore di porto, tranquilla.

    Ma appunto è normale, se sei giovane puoi avere giusto il caos in testa tra ormoni, insoddisfazione, pressione sociale... non sentirti in difetto per questo.

    Mi ha fatto invece piacere che tu abbia comunicato alla tua famiglia il tuo stato d'animo, non è sempre facile farlo.

    Valuta l'idea di fare altre esperienze, un periodo da sola non fa male a nessuno, le sofferenze non sono gradini insormontabili, apri i tuoi orizzonti, guarda il mondo, usa l'estate per leggere (lo dico a tutti perché leggere è una medicina e ti insegna a comunicare, indirettamente aiuta molto per la grammatica). Cresci, sei in una fase di cambiamento probabilmente.

    Ti consiglio di provare a parlare con una psicologa, può darti dei buoni consigli e può aiutarti a capire da cosa deriva la tua ansia. Contestualmente puoi usare dei blandi calmanti per alleviare un po' di panico. Qui è sempre bene rivolgersi ad un medico anche per prodotti leggeri. Non fare di testa tua, nel caso.

    Credo che la cartomanzia non possa farti passare l'ansia. Ehm... ne sono abbastanza certo.

    Detto questo, non so quale sia la tua età ma credo tu sia giovane. A volte alla tua età, appunto (percepita, presunta), tutto questo marasma è una gran rottura di p@lle. Ma prima o poi passa, per buona parte delle persone.

    Cosa intendi per "pensieri brutti"?

    Ciao
    Lux_Aeterna likes this.
     
  5. ellee ellee è offline PrincipianteMessaggi 3 Membro dal Jun 2021 #15

    Predefinito

    pensieri del tipo:"sono stanca,vorrei mettere fine alla mia vita" cose così.
     
  6. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,932 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #16

    Predefinito

    No Elle,
    quei pensieri non devi averli MAI, finché c’è tempo tutto è rimediabile, solo con la morte tutto è perduto.
    Perciò, se non lo già fatto, fatti aiutare da un professionista qualificato, dalla famiglia, dagli amici, da chiunque ti stia vicino.
    Ma non pensare mai quello che hai scritto, ricordati che tutte le prove della vita ti fortificano, non devi arrenderti mai, mai!
    Lotta per te e per il tuo futuro e quando meno te lo aspetti, vedrai le cose di metteranno per il meglio!
    In bocca al lupo e non arrenderti mai!
    Midnight77 and straightahead like this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  7. Midnight77 Midnight77 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 187 Membro dal Jun 2021
    Località Nowhere
    #17

    Predefinito

    @ellee

    come ti ha già detto Avatar64 lascia perdere questi pensieri, lasciali scivolare via, non ne hai bisogno e possono solo farti male. Te lo dico perché ho vissuto molti momenti così e anche peggio, ma ho sempre resistito e sono andato avanti, mi sono fatto aiutare ovviamente ma è stato anche molto utile saper reagire ogni giorno grazie a ciò che ho imparato nella vita. Quindi rimboccati le maniche anche tu!

    Purtroppo certe meccaniche del cervello tendono a farti andare giù sempre di più, quindi, davvero: parla con uno specialista.

    Meglio tagliare le ali a certi pensieri finché sono embrionali. Vale la pena provare a viverla questa vita, ci sono anche tante cose positive e senza dubbio TU puoi fare tante cose buone, per te e per gli altri, se lo vuoi.

    Inoltre, ci sono una marea di esperienze ed emozioni che secondo me dovresti provare :-).
    straightahead likes this.
     
  8. straightahead straightahead è offline BannedMessaggi 88 Membro dal Jul 2021 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Midnight77 Visualizza Messaggio

    Mi ha fatto invece piacere che tu abbia comunicato alla tua famiglia il tuo stato d'animo, non è sempre facile farlo.

    Valuta l'idea di fare altre esperienze, un periodo da sola non fa male a nessuno, le sofferenze non sono gradini insormontabili, apri i tuoi orizzonti, guarda il mondo, usa l'estate per leggere (lo dico a tutti perché leggere è una medicina e ti insegna a comunicare, indirettamente aiuta molto per la grammatica). Cresci, sei in una fase di cambiamento probabilmente.

    Ti consiglio di PROVARE A PARLARE CON UNA PSICOLOGA, può darti dei buoni consigli e può aiutarti a capire da cosa deriva la tua ansia. Contestualmente puoi usare dei blandi calmanti per alleviare un po' di panico. Qui è sempre bene rivolgersi ad un medico anche per prodotti leggeri. Non fare di testa tua, nel caso.

    Credo che LA CARTOMANZIA non possa farti passare l'ansia. Ehm... ne sono abbastanza certo.

    Ciao
    A parte il trattato di lingua italiana (nessuno scrive su un Forum per venir criticato per come scrive e il senso di ciò che ha scritto era chiarissimo, inoltre non conosciamo il livello di scolarizzazione di tutti gli utenti, mi pare, quindi mi sembra inopportuno a meno che non richiesto dall’utente o al massimo si può fare PRIVATAMENTE!), fatto per altro in maniera aggraziata, ho citato i passaggi più salienti del prolisso messaggio per sottolineare che è importante che l’autrice della discussione abbia potuto esprimersi con i genitori, anche se mi viene da pensare che, del tutto involontariamente, anche loro siano in parte fonte della sua ansia, perché spesso i genitori proiettano sui figli le proprie aspettative e ciò genera ansia nel cercare di aderire ad esse senza che sia una propria volontà seguirle.

    In effetti parlarne con uno/a psicologo/a potrebbe essere la cosa più utile.

    La cartomanzia la lascerei invece ai cialtroni che vorrebbero approfittare delle persone vulnerabili.
    Ultima modifica di straightahead; 05-08-2021 alle 11:20
     
  9. L'avatar di Lux_Aeterna

    Lux_Aeterna Lux_Aeterna è offline BannedMessaggi 168 Membro dal May 2021
    Località Torino, Italia
    #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ellee Visualizza Messaggio
    Ma ci tenevo a dire che così non aiutate nessuno,mi serviva una buona opinione non dei professori.
    Tieni presente che le critiche ti sono state mosse con ironica gentilezza, non feroce sarcasmo. Conta anche il modo in cui si dicono le cose

    E capisco bene che uno, a volte, possa non aver voglia di impegnarsi a scrivere in modo decente.
    Però... se vuoi qualcosa, devi realizzare che avrai migliori possibilità di ottenerlo se lo chiedi nel modo giusto.
    E quindi, se lo chiedi male, sei tu che ci perdi; che otterrai molto meno, o per nulla.

    Perciò chiedere bene è nel tuo interesse. Non lo fai per fare un piacere agli altri, ma per ottenere ciò che vuoi.
    Qui ci sono tante persone disponibili ad aiutare... ma se il tuo testo è incomprensibile, illeggibile, pesante o confuso, ai più passa la voglia di leggerlo e capire. Quindi non otterrai la loro disponibilità.

    In parole semplici: aiuta gli altri ad aiutarti

    Pensa ad uno che si sia fatto male ad abbia bisogno di aiuto medico:
    • Otterrà meglio l'aiuto che gli serve se impreca, urla e sbraita verso i passanti...
    • O se cerca di spiegare con chiarezza cosa è successo e cosa gli serve?

    Tu dirai: ma lui sta male! E' vero: ma ciò non cambia il fatto che il modo in cui comunica il suo problema, produttà risultati diversi.

    In sintesi: il mondo non è obbligato ad adattarsi a noi (e infatti non lo fa).
    Siamo noi che possiamo, se ci interessano i risultati, impegnarci a chiedere quello che vogliamo nel modo più produttivo.
    Si raccoglie in base a come si è seminato.
    Poi se a qualcuno interessa solo lamentarsi, ed essere ignorato... allora può comunicare come gli pare.
     
  10. francecodefuorell francecodefuorell è offline PrincipianteMessaggi 6 Membro dal Aug 2021 #20

    Predefinito

    ....