Ho bisogno di sfogarmi

Discussione iniziata da Time-Traveler il 09-01-2019 - 6 messaggi - 239 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By Time-Traveler
  1. Time-Traveler Time-Traveler è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Jan 2019 #1

    Predefinito Ho bisogno di sfogarmi

    Ciao a tutti mi sono messo a scrivere qui perché avevo bisogno di un piccolo sfogo per via di alcune cosa che sono presenti nella mia vita, tra le cose che mi danno fastidio sono il fatto che sembro molto più grande dell'età che ho , il non essermi creato in obiettivo lavorativo e il non aver mai avuto una ragazza ed il mio essere esteticamente brutto . Di sembrare più grande dell' età che ho è sempre stato cosi a 13/14 anni me ne davano 17/18 , poi a 16/17 , 24/25 , poi a 20/21 me ne davano sempre 29/30, e adesso che ne ho 28 me ne danno 37/38 , sembro più grande anche perché ho la pelle deturpata dall'acne che ho avuto in adolescenza sono pieno di cicatrici e questo mi fa invecchiare la pelle, non sono serviti tutti i soldi che ho speso per dermatologi ed estetisti , questa cosa mi rende ancora più brutto di quanto già sono. Ci sono cose di me che mi piacciono mi vanto delle mie passioni, dell'essere educato , gentile, ma altre cose invece non mi piacciono , infatti sono estremamente introverso, timido per niente intraprendere, questo mi ha portato molte difficoltà sociali e nel relazionarmi con gli altri la scuola l'ho lasciata propio per questi motivi , dopo soli quattro mesi di superiori mi ritirai.
    La scarsa intraprendenza e il non l'avere le idee chiare ha fatto si che io non mi creassi un obbiettivo adesso mi ritrovo a 28 anni senza lavoro e nessuna prospettiva, e poi quei pochi amici che avevo non si sono rivelati tali nei miei confronti e quindi sono senza amici , e non ho mai avuto una ragazza mai una storia , mai baciato, neanche una frequentazione non sono mai entrato in contatto con il mondo femminile, la mia bruttezza e l'estremamente essere introverso, timido, chiuso , sempre teso , fa sì che io abbia difficoltà sociali in tutti gli ambiti .
    Non so che fare per migliorare mi viene molto difficile, attualmente non ho nessuna vita sociale.
    Nonostante questo non sono depresso, è un nalessere , si ogni tanto ci penso e mi rattristo ma vivo abbastanza sereno anche perchè sono solitario per natura e poi le mie passioni ed i miei hobby danno un pò di luce alla mia vita e che mi fanno restare a galla.
    E questo il mio sfogo, scusate forse mi sono dilungato troppo.


    passerosolitario84 likes this.
     
  2. passerosolitario84 passerosolitario84 è offline FriendMessaggi 3,475 Membro dal Mar 2016 #2

    Predefinito

    Ciao, benvenuto nel forum. Purtroppo tutto molto simile a me. Prova a parlarne con il tuo medico, potrebbe trattarsi di una lieve forma di depressione da non sottovalutare, o comunque potrebbe darti qualche consiglio più appropriato.
     
  3. Berlin__ Berlin__ è offline JuniorMessaggi 2,132 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Time-Traveler Visualizza Messaggio
    ... sono solitario per natura e poi le mie passioni ed i miei hobby danno un pò di luce alla mia vita e che mi fanno restare a galla.
    ... fai tesoro di questo.
     
  4. Mendoza Mendoza è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jan 2019 #4

    Predefinito

    Caro Time-Traveler,

    il malessere che provi, la scarsa autostima, è molto comune. Non disperare. Andare da un medico o da uno psicologo sicuramente ti sarebbe d'aiuto. Ti consiglio, comunque, di confrontarti dal vivo anche con un'amica perché potrebbe darti preziosi consigli e farti capire dove e come migliorare.

    Secondo me il grosso del problema è che la scarsa inesperienza ti porta ad avere una scarsa percezione di te stesso, della realtà e di come rapportarti con l'altro sesso. Devi solo aprire gli occhi, e per farlo ti serve fare esperienza. Oppure, come dicevo, farti aiutare da esperti o da persone fidate che ti conoscono bene.

    Innanzitutto voglio sfatare dei falsi miti.
    Essere "brutti" e "introversi" non pone grossi limiti nei rapporti sessuali. Quando farai un po' di esperienza capirai anche tu di aver dato troppo peso. Anche le persone brutte, grasse, pelose, vecchie, col naso così, con gli occhi colà, con difetti evidenti, ecc. hanno una vita normalissima, hanno dei rapporti sessuali, trovano l'amore....
    Occhio, però, a non confondere la "bellezza" con l'aspetto. Sono cose ben diverse. Non conta tanto essere belli, meno belli o brutti ma conta molto l'aspetto. Molto spesso chi non ha esperienza, bello o brutto che sia, trascura il suo aspetto fisico. Che non significa andare in palestra tutti i giorni, passare dal barbiere un giorno sì e l'altro pure, vestire con costosi abiti alla moda, indossare abito e cravatta. No. Semplicemente magari si ha un tagli di capelli inadatto al viso, uno stile inadeguato all'età, al contesto e alla forma fisica. Oppure scarsa igiene personale o - viceversa - l'eccessivo uso di deodoranti e profumi.

    Analogo discorso vale anche per il carattere. C'è chi è più introverso, chi più estroverso. L'importante è avere piena consapevolezza di sè e adeguarsi di conseguenza.
     
  5. Time-Traveler Time-Traveler è offline PrincipianteMessaggi 4 Membro dal Jan 2019 #5

    Predefinito

    Grazie per le risposte, sono d'accordo con te mendoza su tutto quello che hai scritto , è anche il non avere esperienza che condizione questo stato , infatti non ho nessuna esperienza in nessun ambito; mi devo sforzare maggiormente, mi serve innanzitutto un lavoro e poi inziare un pò a spostarmi e fare qualche piccolo viaggio; mi consigli di confrontarmi con un'amica ma non ho amici tanto meno amicizie femminili .
    Riguardo all'aspetto non sono uno che si trascura, si, ho un look un pò particolare che va in corrispondenza con le mie passioni musicali da rockettaro che un pò mi distingue dalla massa infatti non seguo per niente la moda , ma comunque sempre curato e attento al vestiario. Per quando riguarda l'essere brutto lo sono solo in viso , fisicamente sono messo bene sono magro ed in forma , ho un viso particolare peggiorata dalla presenza di cicatrici , comunque ho intenzione di fare una terapia con laser per migliorare l'aspetto del mio viso speriamo che riesco ci vogliono un pò di soldini.
     
  6. Mendoza Mendoza è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Jan 2019 #6

    Predefinito

    Time!
    Anche io, fino a 23-24 anni, avevo uno stile "rockettaro": capelli medio-lunghi e un po' spettinati, pizzetto lungo, jeans e anfibi in pelle, spesso magliette di questo o quel gruppo. Ma il discorso non è sul tipo di stile, o sul curare il proprio aspetto o meno.Io ho capito troppo tardi che quello stile da ribelle mal di associava al mio carattere mite e introverso. Perché alla fine gli altri capiscono se c'è coesistenza tra aspetto esteriore e carattere. Ho cambiato stile, tagliato i capelli e la barba, cambiato abbigliamento. E questo si è subito riversato sui miei rapporti con gli altri, incluse le ragazze.
    Ti faccio il caso opposto: un mio caro amico a cui ben si addiceva lo stile rock. Perché lui era estroverso, sicuro di sè, non aveva problemi a fumare e a bere, suonava e cantava in una cover band metal, facendo concerti nei locali della zona. Un animo rock a cui ben si sposava con un aspetto rock. E che lo ripagava anche nei confronti delle ragazze. E ti assicuro che era (ed è) bruttino, grasso, rozzo.

    La questione non è essere metallari o meno, curari o meno, vestiti così o colà. Ma, semplicemente, convivere con se stessi e trasmettere agli altri questa sicurezza. Magari sono solo particolari. Piccoli particolari che tu ritieni essere in linea col tuo carattere ma che, in realtà, agli altri trasmettono un qualcosa di diverso.

    Avevo i capelli lunghi, ti dicevo. Li curavo ogni giorno come una ragazza. Mi ritenevo sexy con la folta chioma. In realtà ero ridicolo . Rivedendo oggi le foto di allora mi viene solo da sorridere.

    Ora non ti dico di tagliarti i capello o svestire gli abiti da rockettaro, perché magari non è quello il problema. Ma se c'è qualcosa che non va, perché sei insicuro di come appari, allora deve dirtelo qualcuno che ne capisce e che ti conosce bene. E lascia stare brufoli e cicatrici. Non è quello il motivo.
    L'abito non fa il monaco. Devi capire chi sei tu e che abito (inteso come aspetto fisico, abbigliamento, taglio dei capelli, etc.) meglio ti può rappresentare.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]