Ho (forse) distrutto il mio rapporto di coppia, sono divorato dai sensi di colpa - Pagina 3

Discussione iniziata da man91 il 02-08-2021 - 37 messaggi - 3129 Visite

Like Tree29Likes
  1. michelino123 michelino123 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,983 Membro dal May 2019 #21

    Predefinito

    Hai fatto tante caz.zste, è tradimento anche solo usare queste app, non serve consumare.
    Peró se sei arrivato a questa situazione l'amore ormai era finito


     
  2. man91 man91 è offline PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Jul 2013 #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iote Visualizza Messaggio
    Credo che sarai sempre in debito con lei, comunque vadano le cose.
    Questo se nei tuoi confronti e nei suoi, non ti porrai le domande giuste e sincere del perché hai fatto tutto ciò.
    Questo se alle domande giuste e sincere, non troverai risposta.
    Questo se, alle risposte non avrai il coraggio e la sincerità per esprimerle a lei.
    Questo se, di tutto ciò che ho detto prima, non avrai il coraggio di farne trarre a lei le sue valutazioni.
    Hai difronte a te la grande possibilità di fare un percorso di conoscenza e onestà interiore, nei tuoi confronti e nei confronti della coppia. Sta a te scegliere come proseguire, stà a te scegliere se darti questa grande opportunità, oppure no.
    In bocca al lupo😉
    Cito questo post perchè mi è sembrato di gran lunga il più utile e costruttivo tra tutti.

    Non che non mi aspettassi una certa durezza da parte degli altri, anche perchè duro lo sono io per primo verso me stesso, e posso anche tollerare che mi si dica che faccio schifo (vero) e che sono stato un essere squallido (vero anche questo). Tollero molto meno che mi si dica che non sono autorizzato a parlare di amore, visto che nessuno conosce la mia/nostra storia, il contenuto di questi 8 anni, i sacrifici enormi (e ve l'assicuro, ci sono stati) fatti per lei. Mi rendo conto che tante donne qui dentro parlano anche mosse dalla rabbia, perchè magari rivivono situazioni vissute sulla loro pelle che ancora le feriscono o semplicemente per sentimento di solidarietà verso il genere femminile, ma una cortesia e un consiglio, siate meno presuntuose.

    Credo che nella storia di una coppia possa arrivare un momento (se transitorio o definitivo, deve valutarlo il diretto interessato) in cui magari non ci si senta più coinvolti come prima e, come dice l'utente sopra, si abbia la voglia di cercare evasione altrove. Tuttavia, sia i sentimenti che ho provato in questi anni per questa ragazza sia quelli che provo attualmente li conosco solo io perchè li ho dentro solo io, quindi non permetto che si sindachi su di essi.

    Detto questo, per fortuna la mia esperienza è la prova tangibile che se il sentimento è solidissimo, anche le crisi più dure possono essere superate, e anzi, in taluni casi possono rappresentare un momento di evoluzione della coppia (come si suol dire, "ciò che non ti ammazza ti fortifica"), al contrario di quanti qui hanno scritto che farei meglio a "togliermi dai piedi". Abbiamo infatti deciso di andare avanti e abbiamo capito che la nostra passione è ancora intatta da 8 anni, dopo che in queste ultime notti ci siamo lasciati andare a un sesso straordinario e ricco di sentimento, come forse non lo facevamo da molto tempo.
    Probabilmente è anche questo che mi/ci è mancato, negli ultimi anni abbiamo dovuto affrontare problemi personali e di famiglia abbastanza seri che forse hanno un po' (anche più di un po') allentato il focus sul nostro rapporto, e io non ho avuto il coraggio di ammetterlo in primis a me stesso e poi a lei. Invece anche il rapporto più solido se non alimentato quotidianamente va incontro a crepe, questo è l'insegnamento che ho e abbiamo tratto. Giorni fa pensavo che questa cicatrice potesse pesare per sempre sulla nostra storia e questo mi addolorava come scrissi nel primo post, oggi sono più ottimista e voglio invece pensare che questa sia la scossa che serviva per far fare un salto di qualità definitivo al nostro rapporto, una di quelle prove durissime ma che se la superi significa che...il tuo legame non può essere scardinato.

    Solo il tempo potrà lenire le ferite, sappiamo che quei maledetti messaggi di tanto in tanto appariranno all'improvviso nella nostra testa per torturarci, sta a me fare il possibile e l'impossibile per far si che un giorno ci lascino in pace per sempre. Prendendo spunto dal post che ho citato, mi sono fatto tante domande in questi giorni, e credo di essermi dato le risposte giuste. Ma soprattutto, mi sono fatto la domanda più importante di tutte: cosa io voglio veramente nel mio futuro. Perchè in fin dei conti, se fossi arrivato alla conclusione di non amare più la mia ragazza, avrei preso la palla al balzo di quello che è accaduto e avrei liberato me stesso da questo peso. Non siamo ancora sposati, non ho un matrimonio da salvare, non ho figli a cui devo dare conto, oggi non avrei proprio alcun motivo per andare avanti pur sapendo di non provare più niente, sarebbe semplice e puro masochismo. Invece io voglio stare con lei e voglio starci probabilmente per sempre, ho capito quanto sia perfetta per me, mi completi e l'ho capito da quanto siamo complici e in sintonia anche sulle minime cose, sono quasi sicuro che con nessun'altra potrei ricreare lo stesso tipo di rapporto. Sono stato debole in passato, ma queste debolezze ho deciso di volerle combattere e vincerle definitivamente.

    Sono un uomo e devo convivere col fatto che in futuro ci potrà essere sempre qualche altra donna che mi attragga o che fisicamente non mi lasci indifferente, è inevitabile, se mi rispondete che ciò non dovrebbe accadere mai, vi rispondo tranquillamente che per me vivete nel mondo delle fate. Ma se il prezzo da pagare per una scopata (o per cercare di averne una, come è stato nel mio caso) è rischiare di perdere la persona alla quale tengo di più, io ho deciso che è un prezzo che non pagherò mai più.

    Grazie del tempo speso per me, anche ai più "cattivi".
    Ultima modifica di man91; 05-08-2021 alle 17:26
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è online SeniorMessaggi 11,814 Membro dal Oct 2017 #23

    Predefinito

    Il tempo non lenisce una ferita del genere, e non è presunzione, è esperienza nella vita. Niente sarà più come prima, e te ne accorgerai.
    Minsc and Hurrem like this.
    Don’t pay any attention to what they write about you. Just measure it in inches.
    Non considerare ciò che scrivono di te. Considera solo la lunghezza di quanto scrivono.
    (Andy Warhol)

     
  4. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 904 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #24

    Predefinito

    Non sono presuntuosa... ci sono passata. Inizialmente sembra che sia possibile buttarsi tutto alle spalle e le cose per un certo periodo vanno fantasticamente. Sesso, complicità, dialogo, passione. Ti convinci che non tutto il male viene per nuocere e che alla fine "il fattaccio" ha avuto il pregio di rimettere in carreggiata il vostro rapporto. Che voi vi amate sul serio e che ne uscirete più forti di prima.
    Ma ti assicuro due cose:
    1) non si dimentica MAI. Anche se con te non lo ammetterà mai, saranno tante le occasioni in cui, passata l'euforia iniziale, lei penserà a questa faccenda e ne soffrirà... perché c'è poco da fare quando il vaso è rotto è rotto.
    2) passato il primo periodo e considerato che l'hai sfangata una volta, rifarai lo stesso errore e forse ti rifarai ribeccare.
    Potrebbe anche succedere che non ti molli nemmeno la seconda volta (soprattutto se nel frattempo avrete avuto figli).
    Melite and Hurrem like this.
    Poi, quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,456 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #25

    Predefinito

    Ma non è vero che riavvicina la coppia . In molti casi ci si lascia . Forse un tempo c'è chi si teneva le corna, oggi meno o si da al massimo una possibilità. Però non si può parlare di amore se in testa hai altri o desideri fare sesso con altre persone e se lo fai continuamente poi..vuol dire mentire a se stessi e al/alla partner. Se lui voleva fare sesso con altre , il motivo è che in fondo non ama più la sua ragazza . Ha tutto il diritto di chiudere per la mancanza di rispetto
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  6. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 904 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #26

    Predefinito

    @minsc
    Non ho detto che si riavvicina la coppia, ho detto che ci si illude di poterlo fare. Se poi la coppia rimane potrebbe tranquillamente essere per motivi di necessità o di comodo che, giusto o sbagliato che sia, in ogni caso esulano dall'amore.
    Melite likes this.
    Poi, quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
     
  7. man91 man91 è offline PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Jul 2013 #27

    Predefinito

    Beh, è il vostro punto di vista. Io continuo a pensare che presuntuose invece lo siate, e mi confermate che parlate perchè toccate da vostre esperienze di vita. Ma i rapporti non sono mai uno uguale all'altro, e magari certe ferite non sono state curate come avrebbero dovuto esserlo, vi si è mai posto il dubbio? Io posso dire di aver vissuto una specie di situazione al contrario (anche se meno grave) all'inizio del nostro rapporto, stavamo insieme da circa un anno, un maledetto pomeriggio mi venne la bella idea di controllare di nascosto il suo cellulare e trovai messaggi scambiati con il suo ex particolarmente affettuosi, con lei che lo chiamava "my darling", inviti ad uscire da parte di lui ("ti passo a prendere alle 10?"). Non è magari come beccare un messaggio in cui inviti una sconosciuta ad andare a letto con te, lo riconosco, ma non fu nemmeno propriamente una cosa banale. Nonostante lei mi giurò che non successe mai nulla di nulla, io per almeno un anno fui tormentato da quelle cose che scoprii, ma col tempo posso dire di aver rimosso del tutto questa storia dalla mia testa. Il nostro rapporto da quel momento diventò molto stretto, e io mi sono gradualmente convinto che lei volesse solo me, si riguadagnò al 100% la mia fiducia. Se mi chiedete se io le ho mai creduto, vi rispondo che non sono mai riuscito a farlo del tutto, il dubbio se ci ripenso ce l'ho anche oggi. Ma la differenza è che oggi di quella storia non mi interessa più conoscere la verità, è un dubbio con cui ho convissuto per un po', poi non ci ho più pensato, mi sono semplicemente goduto tutto quello che è venuto gli anni dopo.
    Non discuto che nel suo caso potrà essere ancora più difficile di quanto lo fu per me, e sono anche pronto all'evenienza che dopo l'iniziale fase del perdono i momenti di rabbia rispuntino in una fase successiva, accade spesso così, lo so perchè lo provai anche io sulla mia pelle i primi mesi, per giorni sembrava mi fossi lasciato tutto indietro poi improvvisamente delle mattine mi svegliavo molto nervoso. Ma so anche che dipenderà in gran parte da me se questa storia lascerà detriti permanenti oppure no, dandole prova quotidianamente che può fidarsi di me con tutti i gesti possibili ma soprattutto di quanto ci tenga. Magari avrete ragione voi, tra qualche anno spero di essere ancora qui a scrivervi per smentirvi.
    Ciao.
    Bronzo likes this.
    Ultima modifica di man91; 05-08-2021 alle 19:02
     
  8. L'avatar di rosablu1972

    rosablu1972 rosablu1972 è offline Super ApprendistaMessaggi 904 Membro dal Jan 2013
    Località Lombardia
    #28

    Predefinito

    Ok, torna e scrivi per smentirci ancora... torna anche per darci ragione nel caso.
    Buona vita
    Minsc likes this.
    Poi, quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
     
  9. man91 man91 è offline PrincipianteMessaggi 198 Membro dal Jul 2013 #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Ma non è vero che riavvicina la coppia . In molti casi ci si lascia . Forse un tempo c'è chi si teneva le corna, oggi meno o si da al massimo una possibilità. Però non si può parlare di amore se in testa hai altri o desideri fare sesso con altre persone e se lo fai continuamente poi..vuol dire mentire a se stessi e al/alla partner. Se lui voleva fare sesso con altre , il motivo è che in fondo non ama più la sua ragazza . Ha tutto il diritto di chiudere per la mancanza di rispetto
    Continui a scrivere sentenze senza conoscere nulla di me e della mia storia. Ti svelo un segreto, i rapporti sentimentali non sono qualcosa di scientifico, 2+2 non fa sempre 4, "se hai fatto questo, allora è così", non te ne rendi conto ma sembra che stai parlando di teoremi e postulati.
    Se volevo fare sesso con le altre....lo avrei fatto. Partiamo da qui, perchè non è esattamente un dettaglio. Si tradisce anche con l'intenzione, vero, ma evidentemente non devo aver avuto nemmeno quella se ho fatto saltare almeno 4-5 incontri con ragazze (bellissime) che avevano accettato il mio invito, non posso neanche dire che volevo andarci ma sono stato rifiutato. Parli di corna...peccato che questa non è una storia di corna. Ciò rende i miei messaggi scusabili? Niente affatto. Perchè li ho scritti se poi in realtà non mi interessava concretizzare? E' certamente oggetto di analisi, quei messaggi mi facevano sentire vivo, mi facevano sentire appetibile, miglioravano un'autostima che per determinate ragioni (anche queste, da analizzare) era evidentemente sotto i tacchi.
    Bronzo likes this.
    Ultima modifica di man91; 05-08-2021 alle 19:19
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,456 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #30

    Predefinito

    Se va be' ma non ti rendi conto di quello che hai fatto? rientra come tradimento anche senza atto o incontri effettivi che poi probabilmente se non ti scopriva li avresti avuti. Se hai bisogno di altre donne per trovare autostima c'è qualcosa che non va, la tua relazione con questa ragazza non funziona. Mi sa che la vostra storia era già finita da un pezzo per te ma non lo vuoi ammettere. A me non importa onestamente, è un problema tuo se non vuoi capire e non vuoi accettare di aver sbagliato. Lei ti ha mancato pure di rispetto in passato da quello che racconti ma questo non giustifica niente. L'hai perdonata e penso farà lo stesso ma inevitabilmente non sarà più la stessa cosa e potrebbe arrivare la rottura, non ora forse ma dopo si. Una relazione si basa sulla fiducia reciproca ma quando questa manca e ci si tradisce a vicenda , bhe sì è superato il capolinea e si sta semplicemente portando avanti una relazione zombie
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.