Ho mandato via di casa mia figlia: 20enne,apatica,che sta sempre a letto.Fatto male? - Pagina 17

Discussione iniziata da Nevada70 il 29-08-2017 - 167 messaggi - 23924 Visite

Like Tree255Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,547 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nevada70 Visualizza Messaggio
    @ragazzobds .una sua giornata,si alza pipì torna a letto,pranza torna a letto,cena torna a letto
    ... sei ex utente e sarebbe inutile risponderti ... ma non riesco perché la soluzione era evidente e non capisco perché non l'hai adocchiata al volo ...
    ... avresti dovuto mandare via il letto ... è il letto che fa perdere le giornate a tua figlia ... senza il letto che la manipola e la calamita ... tua figlia sarebbe stata libera di fare tante altre cose ... a volte si danno responsabilità e colpe alle vittime e non ai carnefici ... si deve fare attenzione a queste cose ... le persone si rovinano per azioni illogiche di questo tipo ...


    ... another perspective ...
     
  2. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,770 Membro dal Aug 2017 #162

    Predefinito

    Cmq prima di riesumare un thread vecchio 4 anni magari leggete i vari dettagli che l’autrice ha aggiunto. Anche io all’inizio la vedevo quasi come un mostro che caccia via di casa la figlia malata di depressione, poi ha aggiunto dettagli e la figlia è la classica fannullona. Passa il tempo a casa a chattare, guardare film, stare sul pc e smartphone, senza aiutare mai in casa e quando esce va a concerti o a zonzo col ragazzo. Quindi altro che depressione come pensavamo tutti all’inizio quando compativamo la ragazza.
    Tra l’altro la ragazza è tornata a casa la sera, quindi nemmeno ha preso sul serio la madre.
    C’è solo una ragazzina viziata a cui è stato permesso e dato troppo e con cui c’è stata poca comunicazione e ora si fatica perché bisognava svegliarsi prima e non dopo vent’anni.
    toshio27, Berlin__ and Gigetta89 like this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  3. L'avatar di syncorn

    syncorn syncorn è offline SeniorMessaggi 9,084 Membro dal May 2013 #163

    Predefinito

    Ma sicuramente lei l'ha fatto per spronare la figlia ad essere meno viziata e comportarsi piu da adulta , magari non dico di diventare ricca ma cominciare a farsi i primi soldini oppure cercare qual cosa di piu stabile . Cmq a una certa eta bisognerebbe comunicare da adulti coi genitori.
    toshio27 likes this.
     
  4. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,770 Membro dal Aug 2017 #164

    Predefinito

    Il problema è quando cresci una ragazzina viziata e poi te ne lamenti dopo e dici che non sai come farle fare qualcosa.
    Io da ragazzina dovevo sistemare i miei vestiti, la mia stanza, aiutare con i piatti, passare l’aspirapolvere, farmi il pranzo ecc.
    Se una viene trattata come una principessa e la madre fa tutto lei, non può svegliarsi 20 anni dopo e rendersi conto che la figlia pur non facendo un ca**o nemmeno va a fare la spesa e ci deve andare lei la mattina prima di correre al lavoro. Quindi diciamo che qui c’è un po’ una colpa condivisa, la ventenne sbaglia ma prima hanno sbagliato i genitori e hanno contributo a renderla un parassita.

    Si spera cmq che dopo 4 anni si siano tutti dati una svegliata.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 9,254 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #165

    Predefinito

    Premetto che non ho letto tutta la storia e dici cose giuste Hurrem, è giusto che la figlia vada avanti e non si adagi sugli allori. Ma abbandonare un figlio? è sbagliato. La figlia si deve muovere, al costo di litigare sempre con la famiglia ma abbandonarla no, il genitore deve anche fare del bene e assistere i propri figli, come è responsabilità del figlio andare avanti e diventare indipendente.
    Giggiola likes this.
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.
     
  6. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,770 Membro dal Aug 2017 #166

    Predefinito

    Appunto non hai letto, per questo non ha senso commentare senza sapere. Nessuno l’ha abbandonata, le ha detto di andare via nel senso di uscire e fare qualcosa, la sera è tornata ed il giorno dopo tutto come prima perché ha chiesto alla mammina cosa c’era da mangiare.
    Se uno abbandona veramente manda via il figlio a calci nel chiulo e non gli permette più di rientrare, e non è questo ciò che lei ha fatto.
    Gigetta89 likes this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 9,254 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #167

    Predefinito

    Rimane il fatto che se l'avesse cacciata di casa definitivamente stava facendo comunque qualcosa che reputo sbagliata, sia chiaro che il motivo alla base c'è ma non è la soluzione corretta
    Giggiola likes this.
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.