L'importanza di essere belli - Pagina 8

Discussione iniziata da Stefano1990 il 04-09-2020 - 229 messaggi - 8527 Visite

Like Tree335Likes
  1. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,677 Membro dal Oct 2015 #71

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Carissima Hafsa,la mia bellezza come STRANIERA ha dato dei problemi,se fossi stata io del posto forse non avrei avuto dei problemi ma tu non hai avuto le mie esperienze e quindi apprezzerei se non parlassi minimizzandoli.
    Ok, quindi è stato l’essere straniera ad averti causato tanti problemi, il che è verosimile e anche tanto, tanto, triste.
    Chiariamoci, non dico che queste esperienze tu non le abbia passate, dico solamente che se si pensa che qualcosa (in questo caso la bellezza) causi solo problemi, e questa cosa si può modificarla, uno sarà portato a farlo per evitare i suddetti problemi, se ciò non succede è perché evidentemente nonostante le difficoltà comunque la bilancia pende dalla parte del positivo (ripeto, senza negare che i problemi ci siano e che non sia tutto positivo).
    Non mi pare di aver superato nessun limite particolare perché non ho minimizzato nessuna delle sofferenze che hai vissuto, comunque ok, per me è chiusa qua.

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Ed è un punto di vista sbagliato, perché ti assicuro che anche una ragazzina carina può avere i suoi rifiuti e le sue brutte esperienze relazionali, né più né meno.
    E, di nuovo, mai l’ho negato.
    Ho solo detto che avere esperienze negative e positive è meglio che avere esperienze solo negative, cioè, boh, mi pare una roba talmente pacifica che non capisco come si possa discuterla.

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Vallo a dire alle ragazzine che sono diventate anoressiche negli anni 90.
    Non ho detto che questi problemi non c’erano 30 anni fa, ho detto che sono sempre più in aumento ed insorgono sempre più precocemente.
    maallorachesifa likes this.



     
  2. L'avatar di Simpas

    Simpas Simpas è offline Super FriendMessaggi 6,549 Membro dal Sep 2015
    Località Ignota
    #72

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    E tu sei bello Simpas?hai conquistato molto solo per essere bello?le donne si gettano affamate su di te o come si passa? Perché se tu sei bello,immagino che non fai nessun sforzo,ti cadono da sole nelle braccia e basta cosi.
    Non ha rilevanza col topic la mia estetica, ho solo risposto al discorso iniziale, non capisco nemmeno perchè sembra che questo semplice punto "dia fastidio" quasi.
    Ultima modifica di Simpas; 05-09-2020 alle 15:10
     
  3. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #73

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    Ho solo detto che avere esperienze negative e positive è meglio che avere esperienze solo negative, cioè, boh, mi pare una roba talmente pacifica che non capisco come si possa discuterla.
    Io ero (sono) carina e praticamente ho avuto solo esperienze negative. Il tuo discorso che le esperienze solo negative sono causate dalla bruttezza non sta in piedi, è falso, ed io sono la prova, così come ci saranno tante altre donne che, pur carine, hanno avuto un'adolescenza triste. Poi magari si sono riprese con la maturità, ma avranno fatto un percorso di miglioramento a tutto tondo, non perché si sono messe un filo di rossetto. Se tu (generico) non riesci a fare quel passo per evolverti dai problemi adolescenziali, sicuramente c'è qualcosa che non va in te, un blocco psicologico su cui bisogna lavorare.
    Hurrem likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  4. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    ho detto che sono sempre più in aumento ed insorgono sempre più precocemente.
    Ma la risposta è semplice, perché non c'è più solo la Barbie, ma si sono aggiunte tante altre bambole e bamboli in carne ed ossa che grazie ai media e ai social hanno molta più visibilità. Resta il problema di avere capacità di discernimento su ciò che è importante e ciò che lo è relativamente, perché se uno pensa che sia "importante ed addirittura essenziale" avere un bel faccino, permettimi, ma ha una visione limitata e superficiale. Non si può dare credito soltanto a certe cose, bisogna anche vedere l'altra parte del mondo. Se per ogni foto di tette e **** avessimo anche una foto di bambini malnutriti o con malattie, magari si equilibrerebbero le idee.
    Hurrem likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  5. L'avatar di luca9028

    luca9028 luca9028 è offline FriendMessaggi 4,806 Membro dal Apr 2020 #75

    Predefinito

    Comunque i lamenti e le lagne stanno a zero...una volta si diceva che chi non è buono per il re non lo é neanche per la regina..
     
  6. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è offline FriendMessaggi 2,765 Membro dal Aug 2019 #76

    Predefinito

    La bellezza può aiutare, ma devi aggiungere altro alla tua persona. Una statua può attrarre solo un'altra statua. E il problema è che a me sembra che viviamo in un mondo di statue col sorriso stampato, la mente vuota, e il cuore asciutto.
    Melite, norge and IsoldaCoeurDAnge like this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  7. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,677 Membro dal Oct 2015 #77

    Predefinito

    Va bene @Melite, forse solo provandolo si può capire cosa significa avere dentro di sé la consapevolezza (giusta o sbagliata che sia) di non poter piacere a nessuna, e fuori di sé la prova di quanto sia vero, e solo così si può capire quanto ciò possa influenzare l’animo di una persona, anche ben oltre l’adolescenza (che non è detto succeda, ma non è neanche così complicato da rendere indegne le persone a cui succede).
    E forse solo provando entrambe le esperienze si può capire quale sia la differenza tra vivere una storia e vederla andare male e pensare di non essere degni di vivere una storia perché nessuno mostra un segno di interesse o apprezzamento.
    Ognuno ha il suo punto di vista e non è mia intenzione cambiare l’idea di nessuno.

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Ma la risposta è semplice, perché non c'è più solo la Barbie, ma si sono aggiunte tante altre bambole e bamboli in carne ed ossa che grazie ai media e ai social hanno molta più visibilità.
    Appunto, è quello che ho detto io.
    Poi ovvio che in relazione ai bambini morti di fame ogni motivo di sconforto è una s7ronzata, non siamo santi però, e quindi penso sia normale dispiacerci più di ciò che ci colpisce in prima persona, seppur infinitamente meno grave delle tragedie del mondo.. io la penso così..

     
  8. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #78

    Predefinito

    @Hafsa

    Per prima cosa la sofferenza è la sofferenza, non esiste la differenza fra di chi soffre perché nessuno lo considera e chi soffre perché ogni volta viene usato/trattato male, eccetera. Entrambi non potranno mai capire la sofferenza dell'altro, ma questo non significa nulla in termini di cosa sia meglio o peggio, nessuna delle due cose è meglio o peggio.

    Entrambi devono farsi forza ed andare avanti senza essere schiacciati dagli altri, né da chi ignora, né da chi tratta male. Entrambi devono lavorare sulle loro questioni interiori, perché finché si negherà che le difficoltà relazionali hanno a ché vedere con qualcosa che risiede all'interno di noi, non ci sarà maturazione, né miglioramento della consapevolezza di Sé.

    Le influenze esterne possono solo in parte intaccare il nostro essere, perché se questo è saldo e forte si sarà anche capaci di fare delle scelte, in termini di amicizie per esempio (tanto per dirne una). Il nostro essere ha bisogno di nutrimento, ma di un nutrimento di valore che prima di tutto viene dalle figure guida, dalle quali ne apprendiamo l'esperienza, non dal bulletto della classe o dal corteggiatore che ci lusinga per portarci a letto. Se ci hanno nutrito bene saremo in grado di capire che queste persone che non sono utili alla nostra vita non hanno davvero importanza.

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    Poi ovvio che in relazione ai bambini morti di fame ogni motivo di sconforto è una s7ronzata, non siamo santi però, e quindi penso sia normale dispiacerci più di ciò che ci colpisce in prima persona, seppur infinitamente meno grave delle tragedie del mondo.. io la penso così..
    Ho fatto quell'esempio estremo per far capire bene di come il mondo in realtà non giri intorno all'apparenza, ma di quanto siano importanti altri valori umani. E' normale dispiacersi ma non è normale imputare all'aspetto la colpa di tutte le proprie sventure, permettimi. Non è davvero una cosa normale, a meno che non si abbia una malattia, non si sia costretti su una sedia a rotelle, e c'è della gente che si fa forza nonostante questo eh.

    Io sono una che si è sempre curata molto, ma non è che mi son potuta allungare di statura o mi son potuta far crescere il petto. E a tutti quelli che mi hanno derisa per via del mio petto adolescenziale, credi che non abbia sofferto? E bene, oggi alla mia età posso dire che ho imparato ad accettare il mio corpo, non smetto di indossare un abbigliamento che mi valorizzi "perché tanto sono un caso perso", ognuno deve valorizzarsi al meglio consapevole però che non è da quello che dipende la sua vita relazionale. Perché gli amici, gli amori, ti sono vicini anche quando sei depressa e sei sciatta, e ti assicuro che anche una persona carina ma poco curata sembra un bel cessetto.

    Se non hai un bel look, le persone le puoi attirare con un buon profumo, con un bel sorriso, con delle belle maniere. Se NESSUNO ti si avvicina, è perché non hai né un bel look, né un buon profumo, né un bel sorriso, né belle maniere, ed è così nonostante quello che continuate a scrivere su questo forum. Se non si fa un salto di qualità, fra 10 anni il 30enne è ancora su sto forum.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  9. AbominevoleUomoDelle AbominevoleUomoDelle è offline ApprendistaMessaggi 356 Membro dal Aug 2020 #79

    Predefinito

    Comunque visto che mi hanno punito perché non apprezzo la psicologia, allora rettifico. Fatevi spennare mi raccomando, col portafogli vuoto e la testa lavata starete certamente meglio
     
  10. Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,608 Membro dal Oct 2017 #80

    Predefinito

    Preciso che non sto consigliando di andare in terapia, perché a meno di casi gravi dove ci vuole un medico che controlli l'assunzione di medicine, o sei fortunato a trovare uno psicologo capace di aiutarti davvero o appunto sono soldi sprecati (perché appunto trovare un bravo psicologo è una cosa molto rara). Parlavo più che altro di smettere di guardare fb e instagram, di studiare e lavorare (nel senso di mettere impegno in altre cose più importanti), magari di frequentare ambienti un po' più ruspanti, così da prendere la vita sociale con più relax. Quando una persona è serena e mediamente soddisfatta di sé, si rapporterà diversamente anche con l'altro sesso.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)