Importanza dei "titoli di studio" in una relazione

Discussione iniziata da Cobico il 06-07-2021 - 159 messaggi - 6169 Visite

Like Tree111Likes
  1. Cobico Cobico è offline PrincipianteMessaggi 21 Membro dal Jul 2021 #1

    Predefinito Importanza dei "titoli di studio" in una relazione

    Secondo voi quanto incide il fatto che in una coppia un partner sia laureato e l'altro no? Non sto parlando di posizione lavorativa, sociale ecc.. ma proprio del fatto di aver continuato gli studi a 18 anni piuttosto che essere andati direttamente a lavorare.
    Ad esempio una donna laureata secondo voi è piu' propensa a mettersi con un uomo laureato piuttosto che solo diplomato??


     
  2. Midnight77 Midnight77 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 187 Membro dal Jun 2021
    Località Nowhere
    #2

    Predefinito

    Dipende da quanto è superficiale, secondo me. Io ho quasi 44 anni, ho inizato a lavorare a 16 e ho sempre studiato da solo, letto un libro la settimana, mi sono dilettato con pittura, disegno, tatuaggi, musica, poesia, racconti, romanzi. Sono attratto dalla psicologia, dall'analisi, dalla vita in genere e da un po' mi sto appassionando alla meccanica quantistica (nel mio piccolo) e allo spazio.

    Mi sono licenziato due volte dal posto fisso e ho aperto 3 società, di cui una che lavora solo con paesi non europei.

    Quindi, se tu intendi la laurea come livello di competenze intellettive ed intellettuali, beh, non è detto. Le donne che ho frequentato avevano tutte un titolo di studio superiore al mio (e non ci vuole molto, lo so), un paio doppia laurea, una poliglotta nerd... (lo so... è il mio debole il "sapere") e potrei elencare altro, ma non ho mai avuto problemi di questo genere. Nessuna mi ha detto "peccato che non sei laureato"... anzi, non mi hanno mai giudicato per questo.

    Se intendi una laurea come "status symbol", allora torno alla mia frase iniziale. Dipende da quanto è superficiale. Di solito sto lontano da persone del genere perché non hanno niente di ultile da darmi.
    rob221, Night_Wish, Azzy and 1 others like this.
     
  3. L'avatar di _Ni_

    _Ni_ _Ni_ è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Jul 2021 #3

    Predefinito

    Mi piacerebbe dirti di no ma secondo me si, e vale per le donne come per gli uomini, specialmente se hanno fatto 3+2 o addirittura il dottorato/specializzazione.

    È ovvio che ci sono laurati che sono stupidi ed ignoranti come delle capre e diplomati intelligenti e con un'enorme cultura... ma è più probabile che due laureati siano più simili in quanto ad esperienze di vita. Chi va all'università passa anni della propria vita sui libri a sudare per gli esami e a seconda della facoltà spende mesi in laboratori e quant'altro. Chi non ha fatto questo tipo di esperienza ovviamente non può capirla fino in fondo.

    L'università ti permette di ampliare la tua cultura in un preciso ambito in modo enorme. Solitamente è una cosa che puoi notare in modo abbastanza evidente.

    Per il lavoro che faccio ed il posto in cui vivo, il 90% delle persone che mi sono attorno sono laureate. Non è che schifo chi non lo è, ho amici che neanche sono riusciti a diplomarsi, certamente però abbiamo meno cose in comune.
    rob221 and Hurrem like this.
     
  4. passerosolitario84 passerosolitario84 è offline FriendMessaggi 4,639 Membro dal Mar 2016 #4

    Predefinito

    Secondo me è irrilevante o quasi.
    rabe likes this.
     
  5. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,478 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Penso sia irrilevante. Penso sia più rilevante quanto tu possa guadagnare più che il titolo. Non sto dicendo che contano solo i soldi però nella prospettiva futura fa abbastanza. Soprattutto se si vuole costruire qualcosa. Certo se hai studiato sei più colto, hai più nozioni e più argomenti e quindi può contare ma uno anche senza titolo può farsi una cultura
    Ultima modifica di Minsc; 07-07-2021 alle 07:50
     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,478 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Senza contare che la partner non necessariamente sarebbe interessata a quello che sai, magari più a cose "mondane". Dipende anche dalle persone quindi. Una donna laureata potrebbe averne fin sopra i capelli di certe cose mentre apprezzerebbe più cose semplici e di tutti i giorni.
    Ultima modifica di Minsc; 07-07-2021 alle 07:53
     
  7. Iote Iote è online ApprendistaMessaggi 255 Membro dal Feb 2021
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Penso che sia importante avere livelli di conoscenza culturale similari. Questo non dipende dai titoli di studio, piuttosto dalla ricerca di conoscenze e informazioni personale.
    Il relazionarsi non é esclusivamente a livello emozionale ed affettivo, ma anche quello inellettuale.
    .... Almeno per me é cosí...
    Night_Wish, Midnight77 and Hurrem like this.
     
  8. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,478 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Al contrario penso che sapere cose che non sai sia più interessante. Se l'argomento lo conosci già che interesse ci sarebbe alla lunga? se sei una persona che vuole sempre imparare e aggiornarsi chiaro. Immagina due ingegneri che si mettono insieme e ne hanno abbastanza già con il lavoro di certi argomenti 😅
    Iote and Navigatore1 like this.
    Ultima modifica di Minsc; 07-07-2021 alle 08:13
     
  9. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,514 Membro dal Feb 2021 #9

    Predefinito

    Non lo so, ho amiche laureate che hanno compagni non laureati, uno ad esempio ha solo la terza media, e fidati è una persona colta ed intelligente che si fa il mazzo quadrato. E sono coppie comunque abbastanza stabili.
    Di solito si tende a dire che si sceglie chi è più vicino a te, ma ci sono sempre delle eccezioni.
    Tendenzialmente si pensa anche che chi è laureato possa dare maggior stabilità, anche economica. Ma non sempre è cosi. Ci vuole molto tempo per avere una stabilità economica.
    Sono solo scelte di vita, nessuna è meglio dall'altra, e le persone sono diverse tra di loro, con esperienze di vita che le hanno portato a prendere delle decisioni.
    Minsc likes this.
     
  10. Iote Iote è online ApprendistaMessaggi 255 Membro dal Feb 2021
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Al contrario penso che sapere cose che non sai sia più interessante. Se l'argomento lo conosci già che interesse ci sarebbe alla lunga? se sei una persona che vuole sempre imparare e aggiornarsi chiaro. Immagina due ingegneri che si mettono insieme e ne hanno abbastanza già con il lavoro di certi argomenti 😅
    Non parlavo di argomenti..... Ma di livelli culturali