L'inconscio - Pagina 3

Discussione iniziata da chantra il 27-01-2016 - 27 messaggi - 1546 Visite

Like Tree8Likes
  1. chantra chantra è offline BannedMessaggi 60 Membro dal Jan 2016 #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shivaa Visualizza Messaggio
    Il tuo comportamento quale sarebbe se ad avvicinarsi sarebbe un uomo insistente del quale non gradisci la sua presenza ? Sei sempre te stessa con la tua genuinità o cambi e manifesti un lato di te che non rispecchia il tuo normale status?
    Per evitare seccature non inventi una parte diversa da te stessa per difendere il tuo spazio? Quanto sei genuina alterando poi parte di te stessa?
    Un bel calcio negli stinchi non è un comportamento genuino e spontaneo?


    shivaa likes this.
     
  2. shivaa shivaa è offline BannedMessaggi 36 Membro dal Jan 2016 #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da chantra Visualizza Messaggio
    Un bel calcio negli stinchi non è un comportamento genuino e spontaneo?
    Non lo sei , perché in verità vorresti proporlo da qualche altra parte
     
  3. chantra chantra è offline BannedMessaggi 60 Membro dal Jan 2016 #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shivaa Visualizza Messaggio
    Non lo sei , perché in verità vorresti proporlo da qualche altra parte
    Ahahah no davvero !!! Non vorrei mai castrare nessuno per carità
     
  4. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da chantra Visualizza Messaggio
    Non ho scritto che l inconscio è ciò che ci fa agire ma che esistono azioni o scelte /reazioni che si hanno sulla base di meccanismi inconsci, inconsapevoli. La morale non c entra nulla con l inconscio e nemmeno l istinto.
    come non lo hai scritto, nella prima riga avevi scritto che l'inconscio è ciò che porta ad agire in un certo modo invece che in un altro, come riportato più sotto

    la morale c'entra con l'istinto e l'inconscio perchè è ciò che frequentemente influisce sulle decisioni che avevi descritto, più dell'inconscio/istinto; infatti le relazioni e la morale dominante della società attuale non sono basate su fattori reali ma sul nulla e l'immagine

    a nessuno interessa la realtà, anche per le relazioni

    se davvero l'istinto/inconscio fosse il fattore predominante delle decisioni in ambito amoroso, come avviene per gli animali, i belli che piacciono sarebbero a serio rischio estinzione e uccisione (essendo il canone femminile predominante non basato sulla reale forza o con garanzie di salute per la prole, ma solo spesso bellezza effeminata)

    per mano degli innumerevoli brutti più forti e che garantiscono una prole più sana dei belli

    questo vale anche soprattutto per i dongiovanni, persone ipercontrollate calcolatrici narcise che ritengono giusto scopare senza impegno, ancora meglio fregandola se possibile (ritengono giusto moralmente anche l'inganno)

    in loro l'inconscio non ha nessun effetto
    Citazione Originariamente Scritto da chantra Visualizza Messaggio
    É cioè che ci porta ad agire in un modo piuttosto che un altro ,a volte ci sorprende perché non essendo noi consapevoli di ciò che desidera non possiamo comprendere razionalmente ciò che la nostra mente non sa leggere. Vi chiedo quindi ...la seduzione può essere un atto inconscio oppure chi seduce sa perfettamente che sta seducendo e perché ?
     
  5. chantra chantra è offline BannedMessaggi 60 Membro dal Jan 2016 #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sousuke Visualizza Messaggio
    come non lo hai scritto, nella prima riga avevi scritto che l'inconscio è ciò che porta ad agire in un certo modo invece che in un altro, come riportato più sotto

    la morale c'entra con l'istinto e l'inconscio perchè è ciò che frequentemente influisce sulle decisioni che avevi descritto, più dell'inconscio/istinto; infatti le relazioni e la morale dominante della società attuale non sono basate su fattori reali ma sul nulla e l'immagine

    a nessuno interessa la realtà, anche per le relazioni

    se davvero l'istinto/inconscio fosse il fattore predominante delle decisioni in ambito amoroso, come avviene per gli animali, i belli che piacciono sarebbero a serio rischio estinzione e uccisione (essendo il canone femminile predominante non basato sulla reale forza o con garanzie di salute per la prole, ma solo spesso bellezza effeminata)

    per mano degli innumerevoli brutti più forti e che garantiscono una prole più sana dei belli

    questo vale anche soprattutto per i dongiovanni, persone ipercontrollate calcolatrici narcise che ritengono giusto scopare senza impegno, ancora meglio fregandola se possibile (ritengono giusto moralmente anche l'inganno)

    in loro l'inconscio non ha nessun effetto
    È settoriale il discorso non univoco , a volte è l inconscio che ci porta in una direzione piuttosto che in un'altra,a volte è l istinto a volte la morale o la ragione ..parlavo di situazioni in cui l inconscio prevaleva
     
  6. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 6,559 Membro dal Dec 2015 #26

    Predefinito

    Il don giovanni finisce per recitare sempre il solito scalcinato copione, ha successo perché sceglie da esperto chi è più sensibile..., quindi in linea di massima, penso che sappia cosa sta facendo. Anche se poi diventano automatismi.

    Ci sono altre persone invece che secondo me piacciono sempre e comunque a tutti perché sono proprio così: solari, gioiose, "calde". Io la riterrei una dote naturale, e spesso, così, ho incontrato persone buone. Ecco, direi che questi sono seduttori naturali, ti fanno desiderare di stare con loro, ma non hanno secondi fini; vivono felici e basta.

    Poi vedrei i buoni osservatori, capiscono chi hanno di fronte, più o meno, e si regolano di conseguenza: consciamente mettono la maschera, agiscono nel loro interesse senza fare grossi danni, oppure si fanno i fatti loro per vivere tranquillamente.

    ...poi arriva l'inconscio e scombina tutti i piani!!
    chantra likes this.
     
  7. chantra chantra è offline BannedMessaggi 60 Membro dal Jan 2016 #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Azzy Visualizza Messaggio
    Il don giovanni finisce per recitare sempre il solito scalcinato copione, ha successo perché sceglie da esperto chi è più sensibile..., quindi in linea di massima, penso che sappia cosa sta facendo. Anche se poi diventano automatismi.

    Ci sono altre persone invece che secondo me piacciono sempre e comunque a tutti perché sono proprio così: solari, gioiose, "calde". Io la riterrei una dote naturale, e spesso, così, ho incontrato persone buone. Ecco, direi che questi sono seduttori naturali, ti fanno desiderare di stare con loro, ma non hanno secondi fini; vivono felici e basta.

    Poi vedrei i buoni osservatori, capiscono chi hanno di fronte, più o meno, e si regolano di conseguenza: consciamente mettono la maschera, agiscono nel loro interesse senza fare grossi danni, oppure si fanno i fatti loro per vivere tranquillamente.

    ...poi arriva l'inconscio e scombina tutti i piani!!
    Mi piace molto la tua analisi 👍
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]