Incontri "amichevoli" dopo la rottura

Discussione iniziata da Ros86 il 31-08-2020 - 35 messaggi - 2701 Visite

Like Tree63Likes
  1. Ros86 Ros86 è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jul 2020 #1

    Predefinito Incontri "amichevoli" dopo la rottura

    Ciao a tutti, ho già scritto un post un paio di mesi fa ma purtroppo la situazione è peggiorata e non migliorata. La mia storia è terminata a fine maggio dopo tre anni. Non ci sono state liti né segnali, improvvisamente lui mi ha comunicato che non aveva più nulla da dare alla storia, non voleva affrontare un progetto di convivenza o di matrimonio perché doveva risolvere prima dei suoi problemi strutturali, di crescita professionale e di trovare una sua collocazione nel mondo. Ho cercato più volte un confronto ma lui ha evitato sempre, in questi tre mesi ci siamo visti più volte, siamo andati a cena insieme ma ogni volta che si apriva l'argomento "nostra relazione", lui cominciava a diventare insofferente, nervoso e mi diceva che non si poteva assolutamente tornare insieme e non voleva parlarne. I primi di agosto siamo andati a cena insieme e dopo l'ennesimo tentativo di aprire l'argomento, abbiamo deciso che la cosa più giusta era non vedersi più. Io gli ho domandato se sentisse la mia mancanza e lui mi ha risposto che sente la mancanza di me come persona ma non della coppia perché ritiene che stare in coppia sia una forzatura, che lo ha snaturato perché lui vive alla giornata, senza pensieri, improvvisando. Durante queste cene, non è mai successo nulla, lui è sempre stato attento ad evitare contatti fisici perché sostiene di aver fatto una scelta e di doversi comportare da uomo evitando contatti o altro. Dopo questa cena è partito da solo per circa dieci giorni, andando in Spagna (alla faccia del coronavirus), tra l'altro per tre giorni è stato al mare (lui odia il mare) nel posto dove siamo stati ogni estate insieme perché io adoro e lui ha sempre "odiato" e scelto solo per fare felice me. Al ritorno, io gli scrivo per sapere del tampone e lui mi comunica di avermi acquistato un bracciale. Lo invito a lasciarlo da qualche parte e lui mi propone una pizza. Ci sono andata perché speravo in un cambiamento ma appena sono arrivata, ho capito che non era cambiato nulla. Lui mi ha detto che il bracciale è stato acquistato perché mi vuole bene e non per tornare indietro, voleva solo mangiare una pizza in serenità. Abbiamo deciso di non sentirci e non vederci più. Mi domando: sono pazza io o lui? Si può davvero pensare di andare a cena fuori come se nulla fosse?Prima che io impazzisca, vorrei sapere il vostro parere.


     
  2. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è online FriendMessaggi 3,096 Membro dal Nov 2019 #2

    Predefinito

    Tipico comportamento di chi è in cerca ma ancora non raccatta quanto desiderato. Ti tiene in standby, come ultima, ma proprio ultima spiaggia a cui approdare in caso di naufragio delle sue aspettative.
    Fino ad adesso sa che tu sei lì pronto a riprendertelo e fa il gradasso... Sta a te decidere se stare al suo gioco da marcisista nanipolatore .

    Non ricordo l'altra tua discussione e adesso vado a leggerla.
    Melite, Hurrem, Ros86 and 7 others like this.
    "Dato che tutti gli altri posti erano già occupati, ci siamo seduti dalla parte del torto" (B. Brecht - G. Meloni - L. Ciampolillo)
     
  3. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è online FriendMessaggi 3,096 Membro dal Nov 2019 #3

    Predefinito

    Ho letto adesso e confermo quanto sopra: se fosse stato in crisi interiore come scrivesti a giugno sarebbe andato a cercare se stesso ( covid permettendo) in posti mistici tipo Tibet, India o in qualche casale umbro, in un maso altoatesino, in cima a una colonna... Invece no: guarda un po' , ti va in Spagna al mare dove la fi ga brulica come le carpe Koi nei laghetti giapponesi quando butti loro il mangime...
    Hurrem, antonio60, Ros86 and 5 others like this.
    Ultima modifica di Soldatojoker; 01-09-2020 alle 07:47
     
  4. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,597 Membro dal Aug 2017 #4

    Predefinito

    Non si può continuare a vedere l’ex quando tu nutri ancora dei sentimenti e speri che cambi idea. Ti vuoi proprio così male? Lo devi rimuovere dalla tua vita (e aggiungerei anche dai social così non vi scrivete, e non controlli i suoi profili).
    È l’unico modo per te per andare avanti e dimenticarlo.

    Sono anche io sicura al 99% che sia un parachiulo che voglia tenersi l’alternativa pronta.
    Se ci tenesse a te ti lascerebbe andare in modo che tu possa rifare la tua vita con qualcun altro un giorno. Invece così mi sembra tanto non con me ma nemmeno con nessun altro.

    Ho avuto anche io una storia così, meno seria ma cmq lui ha troncato però il giorno dopo mi ha chiesto di uscire esattamente come prima. L’ho mandato a ca*are.
    So che nel tuo caso non è facile lasciar andare una persona che è stata nella tua vita per tre anni e con la quale sognavi un futuro. Ma col tempo starai meglio e inizierai anche a guardarti intorno.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  5. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 2,038 Membro dal Mar 2020 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ros86 Visualizza Messaggio
    ...perché doveva risolvere prima dei suoi problemi strutturali, di crescita professionale e di trovare una sua collocazione nel mondo.
    ...ritiene che stare in coppia sia una forzatura, che lo ha snaturato perché lui vive alla giornata, senza pensieri, improvvisando. ...
    Che c..o sono i "problemi strutturali? Un ponte pericolante?
    E la collocazione nel mondo potrebbe trovarla "a quel paese".

    E certo, vivere alla giornata è l'ideale, l'importante è che qualcuno ti pari sempre il didietro.
    Lascialo perdere, hai già perso troppo tempo con lui.
    Ros86, Hurrem, Melograna and 1 others like this.
     
  6. Ros86 Ros86 è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jul 2020 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio60 Visualizza Messaggio
    Che c..o sono i "problemi strutturali? Un ponte pericolante?
    E la collocazione nel mondo potrebbe trovarla "a quel paese".

    E certo, vivere alla giornata è l'ideale, l'importante è che qualcuno ti pari sempre il didietro.
    Lascialo perdere, hai già perso troppo tempo con lui.
    Si, ovviamente è semplice vivere alla giornata per chi sa che c'è sempre chi gli parerà il c***o.
    Vorrei che fosse più semplice voltare pagina. Ogni giorno è sempre peggio.
    Dafne608 likes this.
     
  7. Ros86 Ros86 è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jul 2020 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Non si può continuare a vedere l’ex quando tu nutri ancora dei sentimenti e speri che cambi idea. Ti vuoi proprio così male? Lo devi rimuovere dalla tua vita (e aggiungerei anche dai social così non vi scrivete, e non controlli i suoi profili).
    È l’unico modo per te per andare avanti e dimenticarlo.

    Sono anche io sicura al 99% che sia un parachiulo che voglia tenersi l’alternativa pronta.
    Se ci tenesse a te ti lascerebbe andare in modo che tu possa rifare la tua vita con qualcun altro un giorno. Invece così mi sembra tanto non con me ma nemmeno con nessun altro.

    Ho avuto anche io una storia così, meno seria ma cmq lui ha troncato però il giorno dopo mi ha chiesto di uscire esattamente come prima. L’ho mandato a ca*are.
    So che nel tuo caso non è facile lasciar andare una persona che è stata nella tua vita per tre anni e con la quale sognavi un futuro. Ma col tempo starai meglio e inizierai anche a guardarti intorno.
    Hai ragione. Ho le mie colpe perché ho sperato che lui potesse tornare sui suoi passi e gli ho dato l'ennesima opportunità per buttarmi addosso la sua indifferenza e insofferenza.
    Purtroppo è veramente difficile per me voltare pagina perché ci ho creduto tanto nella nostra relazione e non ho ricordi negativi, fatta eccezione per questi tre mesi, che mi possono far pensare che troverò una relazione migliore.
    Sconforto totale.
    Dafne608 likes this.
     
  8. Ros86 Ros86 è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jul 2020 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldatojoker Visualizza Messaggio
    Ho letto adesso e confermo quanto sopra: se fosse stato in crisi interiore come scrivesti a giugno sarebbe andato a cercare se stesso ( covid permettendo) in posti mistici tipo Tibet, India o in qualche casale umbro, in un maso altoatesino, in cima a una colonna... Invece no: guarda un po' , ti va in Spagna al mare dove la fi ga brulica come le carpe Koi nei laghetti giapponesi quando butti loro il mangime...
    Tra le alternative che aveva (Sardegna con amici, ponza con altri amici), era la meno peggio andarsene in Spagna da solo. Pensa un po'😟
    Io non so se lo fa per tenermi in standby o per scaricare un po' i suoi sensi di colpa. In entrambi i casi, chi ne paga le spese sono io perché ogni incontro è come lasciarsi di nuovo.
    Dafne608 likes this.
     
  9. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,597 Membro dal Aug 2017 #9

    Predefinito

    Il fatto che uno tagli così una relazione all’apparenza senza problemi con delle scuse del cavolo e continui a volerti frequentare come niente fosse fa ancora più rabbia di una relazione problematica che finisce.

    Il mio ex ha troncato con me dopo la mia ennesima lamentela sulla questione alcool, siamo stati separati per un mese o poco più durante il quale ho dovuto continuare a vederlo (lavoravamo insieme) e all’apparenza ha iniziato a cambiare quindi quando mi ha chiesto un’altra chance gliel’ho data. Però poi mi sono pentita e ho troncato definitivamente perché i problemi erano sempre là. E ho anche cambiato lavoro qualche mese dopo (per vari motivi ma anche il fatto di non doverlo più vedere è stata un’ottima spinta). Ogni tanto ora ci ritroviamo negli stessi luoghi quando mi vedo con gli ex colleghi ma ci si saluta da lontano e basta. Ormai sono quasi due anni e non ci penso più. Al massimo quando vedo qualcuno ubriaco all’angolo della strada penso di averla scampata.

    Situazione completamente diversa la mia, lo so. Però non penso che tornerei più insieme a qualcuno che mi abbia lasciato, indipendentemente dai motivi per cui lo abbia fatto. Già le relazioni sono un terno al lotto, chi mi assicura che alla prossima difficoltà non mi lasci di nuovo? Insomma è come se in qualche modo l’incantesimo si fosse spezzato e qualcosa non sarà mai come prima.
    Ros86 likes this.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  10. Ros86 Ros86 è offline PrincipianteMessaggi 29 Membro dal Jul 2020 #10

    Predefinito

    @Hurrem:

    Hai ragione, vivrei sempre col terrore che al primo problema distrugga tutto di nuovo. Ci ho creduto ed ho tenuto duro per tre mesi perché ti assicuro ch in tre anni non ho mai avuto motivi di pensare che lui non fosse l persona giusta, sempre pronto e pieno di attenzioni fino all'ultimo giorno. Ho pensato che valesse la pena fare tutti i tentativi possibili perché era una relazione bella e, come da lui stesso definita, sana.
    Ora non è rimasto nulla e non immagino di poter costruire nulla di simile nella mia vita futura.
    Ultima modifica di Maurice78; 03-09-2020 alle 14:30 Motivo: quote non necessario