Indifferenza o rancore?

Discussione iniziata da LilyRose_27 il 14-09-2021 - 14 messaggi - 1219 Visite

Like Tree12Likes
  1. LilyRose_27 LilyRose_27 è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Sep 2021 #1

    Predefinito Indifferenza o rancore?

    Ciao a tutti,
    sono nuova del forum, scrivo perché sono in totale confusione e avrei bisogno di un parere magari anche maschile su quello che mi sta accadendo.

    Sono innamorata di un ragazzo che ho conosciuto circa un anno fa. Siamo entrambi trentenni, ci siamo piaciuti subito e abbiamo iniziato una relazione e una semi-convivenza (non abitiamo nella stessa città ma per ragioni di lavoro gli capitava di venire nella mia, quindi quando era dalle mie parti si "trasferiva" proprio a casa mia) che è stata idilliaca fino a marzo di quest'anno. Poi, il declino.

    Il suo lavoro è oggettivamente molto stressante (senza entrare troppo nei dettagli, rischia la sua incolumità ogni giorno e non dorme di notte dallo stress) e da quel momento in avanti si sono aggiunte altre preoccupazioni serie che lo hanno logorato. Io gli sono stata vicina cercando di supportarlo, di rimanere ottimista ed avere pazienza, ma mi rendevo conto che le cose non stavano migliorando. Alternavamo giorni felici a giorni in cui lui sembrava "tenermi a distanza". Si faceva sentire più raramente, era scostante durante le telefonate. In un paio di occasioni mi ha detto che si rendeva conto che mi stava facendo soffrire, che forse lui non era la persona per me, che si sentiva come se non avesse più un cuore. Che si sentiva morto dentro.
    Io lo incoraggiavo, gli dicevo che era per lo stress e che sarebbe passato, e mi rendevo anche conto che comunque lui cercava di farmi felice (si faceva ancora molti km per vedermi, anche se meno spesso di prima).

    Poi, i primi di agosto, la confessione: mi dice "non so cosa mi sta succedendo, non provo più quello che provavo all'inizio, forse non ti amo più". Io devastata, perché l'amore non l'avevo mai messo in dubbio.. Piango un pomeriggio intero con lui che mi tiene stretta fra le braccia. Restiamo così, appesi senza sapere cosa fare per due settimane, nessuno col coraggio di lasciare l'altro. Ci rivediamo e piangiamo tutti e due, e non prendiamo nessuna decisione.

    Qualche giorno dopo, lui fa una cosa che mi rende chiaro tutto: dimentica un evento importante, che riguarda la mia salute, che avevo in quei giorni. Lo dimentica nonostante io gliel'abbia ricordato giusto il giorno prima, dicendogli che in un momento delicato come quello avrei bisogno di sentire la sua vicinanza. Ma quello che sento è solamente la sua assenza. Capisco quindi che non possiamo andare avanti così e decido di chiudere. Quando glielo comunico, lui dice che continuerà a contattarmi lo stesso perché non vuole uscire dalla mia vita e perché mi vuole bene. Si propone per aiutarmi a fare delle cose che sa che devo fare nelle settimane successive. Io rifiuto, gli dico che se vuole stare con me ok, ma se vuole solo essere "amico" io non posso, perché ci starei troppo male. Gli chiedo di non contattarmi più per un po' perché per superare la rottura devo smettere di sentirlo.

    Dopo tre giorni di silenzio fatalità è il mio compleanno e lui mi richiama, mi dice "scusami, lo so che mi avevi chiesto di non chiamarti, ma non potevo non farlo oggi", si dimostra dolce ma io resto sulle mie, gli dico che deve fare chiarezza dentro di sé, lui mi dice che lo sa, e ci salutiamo dopo poco, con lui che mi chiede di fargli sapere quando sarà il mio intervento (ho un'operazione chirurgica a breve e ne era al corrente). Poi non lo contatto per due settimane e lui nemmeno.

    Dopo due settimane ho la data dell'intervento, quindi gli mando un messaggio per dirgliela. Lui risponde subito, mi chiede come sto, io rispondo che sto molto meglio, che nell'ultimo periodo ero molto stressata (subito prima della rottura, ho rischiato di perdere mia madre per un infarto, quindi ero davvero stressatissima) ma che mi sono ripresa. Lui mi dice che sta male per il lavoro perché è più stressato di prima. Ma i messaggi si fermano lì. Io però sono ancora innamorata e, nel sentire che sta male, sento che vorrei parlargli e provare a tirargli un po' su il morale. Così due giorni dopo (questo sabato) gli riscrivo per chiedergli se posso chiamarlo: anche lì mi risponde subito e mi dice che è in treno tra gallerie, e che mi chiama appena scende, prima di iniziare a lavorare. Poi passano delle ore e non chiama... io nel frattempo esco, quando lui mi richiama sono fuori e non posso rispondere. Gli scrivo che se vuole ci possiamo sentire il giorno successivo. Lui risponde "scusami se ti ho disturbata". Gli mando un vocale in cui gli dico che la mattina successiva sarei stata a casa, se voleva provare a chiamarmi. Non risponde.
    La mattina successiva (domenica) gli mando un messaggio e mi dice che sta per iniziare a lavorare. Io gli ripeto che ci sono, se vuole sentirmi. Non chiama. Alla sera lo chiamo io. La prima volta non risponde, la seconda sì, e mi dice che sta lavorando 10 ore al giorno e che ora non riesce a parlarmi, ma che mi chiama il giorno successivo in pausa pranzo.
    Il giorno successivo, cioè ieri, non mi chiama.

    Non capisco se è semplice indifferenza, la sua, se non gli interessa più nulla, o se non vuole parlarmi perché ha del rancore (ma per quale motivo? Non credo di avergli fatto nulla di male.. O forse l'ho fatto e non me ne rendo conto?). O se è ancora confuso e sta semplicemente "fuggendo". O se si sente in colpa e non sa cosa fare. Escuderei che sia semplicemente molto impegnato sul lavoro, perché credo che per mandare un messaggio e dire "scusami, oggi non posso chiamarti, ci sentiamo nei prossimi giorni" non serva moltissimo tempo.

    Se qualcuno può aiutarmi a capire... Forse c'è qualcosa che non vedo. Sono in totale confusione.


     
  2. L'avatar di Spaturno999

    Spaturno999 Spaturno999 è offline Super ApprendistaMessaggi 889 Membro dal Feb 2021 #2

    Predefinito

    Ciao, l'unica cosa sensata che mi sento di dirti è: FUGGI.
    State assieme da un anno. E' pochissimo. Il primo anno dovrebbe essere tutto rosa e fiori. Le cose brutte di un rapporto solitamente vengono fuori dopo, a volte molto dopo.
    Se questo è l'incipit non siete fatti l'uno per l'altra.
    Non è colpa di nessuno, ma non credo che così funzioni.

    "Restiamo così, appesi senza sapere cosa fare per due settimane, nessuno col coraggio di lasciare l'altro. Ci rivediamo e piangiamo tutti e due, e non prendiamo nessuna decisione."
    Questo passaggio è allarmante, ho visto più di una coppia così. Nessuna finita bene. Hai fatto bene a trovare il coraggio di lasciarlo.

    Per la domanda indifferenza o rancore. Io direi che lui non è quello giusto per te
    LilyRose_27 likes this.
     
  3. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 2,190 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Lily,
    Se non ti raccapezzi tu, che conosci tutti i dettagli della vostra storia, immagina come può esserlo per degli estranei, che hanno letto solo quello che hai scritto.
    Il punto centrale, e forse la fonte dei vostri problemi, è sicuramente il lavoro di lui, per il quale il tuo ragazzo o ex mi sembra veramente stressato.
    Non so che tipo di lavoro svolge il ragazzo in questione, però so benissimo che ci sono alcuni lavori, che sono molto stressanti per chi li svolge, per cui in alcuni momenti, nel viaggio della vita, l’essere umano può raggiungere il punto di rottura.
    Perciò, io ritengo che quel ragazzo avrebbe bisogno di un aiuto professionale specialistico per affrontare lo stress, che se non curato, potrebbe sfociare in una patologia clinica.
    Quindi, secondo me, se lo ami e credo che tu lo ami veramente, non lasciarlo, ma cerca di convincerlo, invece, a curarsi.
    In bocca al lupo 🍀.
    LilyRose_27 likes this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  4. L'avatar di Stormrider

    Stormrider Stormrider è offline JuniorMessaggi 1,086 Membro dal Aug 2021 #4

    Predefinito

    Penso che semplicemente stia valutando un'altra persona e ti ha messo in pausa, tenendoti in caldo per il futuro. Sta a te valutare se ti va bene.
    LilyRose_27 likes this.
    A man carried a monkey about for a show, and because he was a little wiser than the monkey, grew vain, and conceived himself as much wiser than seven men.
     
  5. HistoiredO HistoiredO è offline ApprendistaMessaggi 413 Membro dal Jul 2021 #5

    Predefinito

    È finita e non ha le palle per dirlo apertis verbis, ma te lo dimostra nei fatti.
    Più chiaro di così!?
    LilyRose_27 likes this.




    E quando vai non illuderti di coltivare assenze. Te ne vai e questo è tutto.”
     
  6. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,505 Membro dal Dec 2015 #6

    Predefinito

    Ti vuole un po' sì e un po' no. È finita, comunque. Perché non ti.vuole come compagna di vita. Questo dovrebbe bastare a te, abbondantemente, per chiudere.
    LilyRose_27 likes this.
    Welcome Home
     
  7. likeblue likeblue è offline PrincipianteMessaggi 31 Membro dal Aug 2021 #7

    Predefinito

    Ti consiglierei di nn scrivergli e nn telefonargli... Se ti vuole ti cerca lui!
    LilyRose_27 likes this.
     
  8. Lis2401 Lis2401 è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Sep 2021 #8

    Predefinito

    Ciao! Ti consiglierei di lasciargli il suo spazio e di non cercarlo, anche se è difficile, e se ci tiene a te come tu a lui si renderà conto di quello che sta perdendo o che forse ha già perso. Tu gli vuoi bene e ti preoccupi per lui ma non devi essere l’unica a farlo
    LilyRose_27 likes this.
     
  9. L'avatar di Kjallar27

    Kjallar27 Kjallar27 è offline Super ApprendistaMessaggi 808 Membro dal Jun 2021 #9

    Predefinito

    ...mi dispiace un sacco. Non ci vedo ormai nulla di buono. Fa schifo, lo so, ma penso sia tempo di iniziare il periodo del "lutto". Se resti lì penso prolungheresti solo l'agonia
    LilyRose_27 likes this.
    Quanto sei pigro su una scala da 1 a 10?Ascensoreeee
     
  10. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 35,669 Membro dal Jan 2019 #10

    Predefinito

    Io ti direi di chiudere i contatti definitivamente.
    LilyRose_27 likes this.
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)