Infedeli di convenienza e senza principi. - Pagina 17

Discussione iniziata da Avatar64 il 07-06-2021 - 358 messaggi - 16716 Visite

Like Tree297Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,183 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Avatar64 Visualizza Messaggio
    Per 007, non aver tradito, non vuol dire non avere avuto occasioni, ma soltanto avere rispetto per l’altro e per la famiglia, che si è costruito. In realtà il tema qui non è il tradimento inteso come scappatella, ma la relazione che su instaura con l’extra. Io ritengo che quando si sviluppa, tra i clandestini , una tale relazione e l’ora di affrontare il partner e di prendere le decisioni conseguenti per il bene di tutti e non solo per il benessere degli amanti!
    Chi tradisce prende la decisione di tradire per se stesso e non per il partner. Infatti il partner ufficiale non partecipa al tradimento. La natura del tradimento adulterino sta nella segretezza perché riguarda solo il/la traditore/traditrice.
    Ciò che determina la condizione per la durata del matrimonio non è il vincolo di fedeltà morale/sessuale, bensì quella sentimentale ed economica. L'esempio più conosciuto è quello di Cavalletto (anche se non è il solo). Avere una relazione parallela che non influisce su quella ufficiale è come non averla perché non crea distrazioni alla relazione matrimoniale.
    Si dovrebbe riflettere sull'importanza che si dà alle relazioni adulterine.
    In realtà le relazioni parallele rispondono ad un'esigenza che non tutti hanno. Per me è sufficiente la sola relazione matrimoniale. Per mia moglie potrebbe non essere sufficiente e deve costringersi a non soddisfare questa sua necessità. È evidente che tale costrizione diventa una frustrazione e fonte di insoddisfazione che peserà sull'equilibrio del matrimonio e sul rapporto con i figli se ce ne sono.
    Ovvio che se emerge questa necessità la soluzione è sciogliere il matrimonio. Ma non sempre è possibile per cui la seconda soluzione è mantenere segreta (e privata) la relazione parallela.
    rob221 and Milkyway like this.


    ... another perspective ...
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,053 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Non so cosa mi riserverà il futuro🤔.. ma ..il presente mi soddisfa..👄.e l'inferno può aspettare 😁
    Ma so per certo che se non avessi tradito..


    non avrei potuto vivere delle storie d'amore immaginabili...bellissime.. indelebili 😍❤️
    Non potrei nemmeno emozionarmi..riascoltando le nostre canzoni che mettevi su youtube.. mi faceva impazzire (cit) 😁...le parole dolci&sexy solo sussurrate😋...rivivere lo spavento per il suo ritardo.. (3 giorni terribili.. ed ero pure sposato).😢.quel sordo dispiacere dei sensi di colpa...tutta una vita di acida follia..che mi rendeva unico e impossibile.❤️

    Non me lo sarei mai perdonato.

    Wow
    Ah dimenticavo...senza la passione pure un tradimento diventa banale..
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,425 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #163

    Predefinito

    Spettrale la storia d'amore bellissima la potevi vivere anche con tua moglie/fidanzata, così come la passione non è mica esclusiva dell'amante. Almeno io ci ho sempre messo questo nelle mie storie, non riesco ad immaginare una relazione senza questo e senza divertimento e intrattenimento
    Ultima modifica di Minsc; 09-06-2021 alle 06:49
     
  4. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,053 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #164

    Predefinito

    Minsc@
    Continui a dare risposte infantili.
    fattelo spiegare da chi ha più pazienza e tempo di me🙄


    Io passo 😁

    Wow
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  5. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,154 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #165

    Predefinito

    Tempesta sei stata veramente veemente! Noto che hai letto attentamente quello che ho scritto, tranne l’età. Tornando a bomba sul caso di scuola dell’ipotetico tradimento del mio coniuge, mi hai inquadrato bene con il mio carattere, i miei principi ed il mio vissuto pertanto la risposta dovrebbe essere separazione/divorzio, nel caso di una scoperta di un tradimento passato di mia moglie, anche se la storia fosse finita da tempo. Oggi dai l’età, dai l’esperienza del mio amico, di cui ho accennato in un predente post, potrei valutare la possibilità di perdonare l’ipotetica traditrice. Però, escludo qualsiasi possibilità di perdono nel caso di relazione fedifraga di durata di mesi se non addirittura di anni. Mi dirai ma ha fatto in entrambi i casi la stessa cosa a prescindere dalla durata, che hai ben descritto nel tuo post. Nella fattispecie il problema per me non sarebbe l’atto in se, ma essersi costruiti una vita parallela ed alternativa con un altro alle spalle sia mie, che del figlio. Una tale situazione è impossibile da recuperare, almeno così la pensa il sottoscritto. Spero di essere stato adamantino!
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  6. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,425 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #166

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spettrale Visualizza Messaggio
    Minsc@
    Continui a dare risposte infantili.
    fattelo spiegare da chi ha più pazienza e tempo di me🙄


    Io passo 😁

    Wow
    Veramente credo di aver scritto qualcosa che dovrebbe essere scontato, normale? . Se con una persona non hai passione e non ti diverti non ti ci metti nemmeno insieme o non dura certo una relazione, tra l'altro tu parli per esclusiva ma così non è , sono tutti elementi anche di una relazione normale . A me risulti infantile tu comunque
    Ho combattuto a lungo per sopravvivere, ma non importa cosa, devi sempre trovare qualcosa per cui combattere
     
  7. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,154 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #167

    Predefinito

    Per Fausto che discorso filosofico! Non concordo con Te il perdono può essere di Dio, dello Stato e dell’individuo ciascuno nell’ambito della propria sfera di competenza! Quindi ciascuni individuo può perdonare un torto subito, a meno che Tu per l’adulterio vorresti l’assoluzione eterna. In tal caso devi rivolgerti esclusivamente alla sfera divina!
    Minsc likes this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  8. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,183 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #168

    Predefinito

    I fedeli potrebbero citare la loro fonte per dimostrare secondo le leggi dello stato italiano le loro ragioni?

    Lo stato italiano è laico ... questo non va dimenticato. Le leggi dovrebbero indicare la "morale" per qualsiasi cittadino. Citate le leggi a tutela di chi subisce il reato di adulterio.

    Direi che le chiacchiere stanno a zero.

    "La laicità, in senso politico, sociale e morale, è lo stato di autonomia e indipendenza rispetto ad ogni condizionamento ideologico, morale o religioso altrui o proprio. Nel diritto, il principio di laicità rappresenta il principio secondo cui le decisioni umane devono essere basate solo su considerazioni che discendono da dati di fatto, in quanto questi sono slegati da opinioni personali, favorendo così il secolarismo. Generalmente ci si riferisce al termine laicità dello Stato e delle Istituzioni per indicare univocamente lo stato di neutralità e separazione del sistema istituzionale nei confronti delle convinzioni religiose e delle religioni, intesa come autonomia dello Stato, aconfessionalità e neutralità dell'ordinamento giuridico e completo controllo temporale dello stato, capace di limitare le ingerenze religiose e garantire la libertà religiosa individuale, senza tuttavia al contrario imporre uno stato etico."

    "La laicità sostiene l'indipendenza del pensiero da ogni principio morale ed etico, quindi indirizza il dibattito, il confronto e l'apertura, all'autonomia delle scelte personali in ogni settore (politico, sociale, spirituale, religioso, morale)."

    "Il problema della laicità dello Stato sorge storicamente col cristianesimo in riferimento al comandamento di Gesù: «Date a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio»."
    ... another perspective ...
     
  9. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,154 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #169

    Predefinito

    Per Cavaletto da qualche giorno non faccio più turni, sono in ferie permanenti!
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,425 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #170

    Predefinito

    Ma non si parla di reato, è una questione morale e di rispetto e di amore. Il tutto a livello di relazioni umane e sociali. Non c'entra niente che lo stato sia laico o una teocrazia e non vieni condannato a morte o in carcere ma non toglie la gravità dell'azione a livello interpersonale
    Ho combattuto a lungo per sopravvivere, ma non importa cosa, devi sempre trovare qualcosa per cui combattere