Infedeli di convenienza e senza principi. - Pagina 18

Discussione iniziata da Avatar64 il 07-06-2021 - 358 messaggi - 17971 Visite

Like Tree298Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,942 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #171

    Predefinito

    "Per Fausto che discorso filosofico! Non concordo con Te il perdono può essere di Dio, dello Stato e dell’individuo ciascuno nell’ambito della propria sfera di competenza! Quindi ciascuni individuo può perdonare un torto subito, a meno che Tu per l’adulterio vorresti l’assoluzione eterna. In tal caso devi rivolgerti esclusivamente alla sfera divina!"

    ... sarebbe interessante che ci spiegassi cosa è per te il perdono riferito alla tua sfera di competenza.


    ... another perspective ...
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #172

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Minsc Visualizza Messaggio
    Veramente credo di aver scritto qualcosa che dovrebbe essere scontato, normale? . Se con una persona non hai passione e non ti diverti non ti ci metti nemmeno insieme o non dura certo una relazione, tra l'altro tu parli per esclusiva ma così non è , sono tutti elementi anche di una relazione normale . A me risulti infantile tu comunque
    Ecco appunto ti sei risposto da solo..
    Sei scontato...normale...non hai vissuto abbastanza per dedicarti a quello che non ti appartiene..
    Ripassa tra 20 anni e sarà più credibile
    Senza ironia 😁

    Wow
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  3. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 1,955 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #173

    Predefinito

    Il perdono per me è cessare qualsiasi ostilità con l’altro, per un torto subito, non cercare di punirlo per qualsiasi cosa che dice o che fa, ricominciare un rapporto con una nova base di principi condivisi. In sintesi credo che il perdono è del forte, la vendetta del debole! Così la penso io e non pretendo che sia il dogma universale, metto le mani avanti prima di altri attacchi all’arma bianca!
    fantasticonov likes this.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 11,203 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #174

    Predefinito

    Guarda che la fedeltà riguarda anche un rapporto tra fidanzati , quindi mi appartiene eccome 😅
    fantasticonov likes this.
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  5. white74 white74 è offline FriendMessaggi 2,754 Membro dal Aug 2019 #175

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Infatti White, quindi non esiste nemmeno il matrimonio, la morale, il peccato ed il perdono.
    Questo è un sofisma, capzioso quasi quanto Dio.
    fantasticonov likes this.
     
  6. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #176

    Predefinito

    Ripeto..ripassa tra 20 anni...cosi sei inutile alla causa
    Fidate 😁
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  7. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è online JuniorMessaggi 1,674 Membro dal Mar 2019 #177

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da white74 Visualizza Messaggio
    Questo è un sofisma, capzioso quasi quanto Dio.
    Frase infelice. Sommessamente mi permetto di far notare che il tuo assunto pare una bestemmia, e non è bella cosa.
    Il linguaggio scurrile e blasfemo dovrebbe essere evitato.
     
  8. Tempestaperfetta Tempestaperfetta è online JuniorMessaggi 1,674 Membro dal Mar 2019 #178

    Predefinito

    @Avatar, grazie di avermi risposto.
    Mi scuso per l'errore sull'età...ti ho dato qualche anno in più (me ne ero accorta leggendo @Soldato) e invece sei praticamente coetaneo del mio amante.
    Ti rispondo più tardi, in merito a quanto hai scritto...perché è interessante.
     
  9. white74 white74 è offline FriendMessaggi 2,754 Membro dal Aug 2019 #179

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tempestaperfetta Visualizza Messaggio
    Frase infelice. Sommessamente mi permetto di far notare che il tuo assunto pare una bestemmia, e non è bella cosa.
    Il linguaggio scurrile e blasfemo dovrebbe essere evitato.
    Sul linguaggio scurrile concordo. E non sono stata scurrile. Sulla blasfemia, se non scurrile, no.
    fantasticonov likes this.
     
  10. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,942 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #180

    Predefinito

    "Il perdono per me è cessare qualsiasi ostilità con l’altro, per un torto subito, non cercare di punirlo per qualsiasi cosa che dice o che fa, ricominciare un rapporto con una nova base di principi condivisi. In sintesi credo che il perdono è del forte, la vendetta del debole! Così la penso io e non pretendo che sia il dogma universale, metto le mani avanti prima di altri attacchi all’arma bianca!"

    Per me il perdono non ha motivo di esistere perché non esiste la colpa, esistono azioni e comportamenti delle persone che dipendono dalla necessità di soddisfare necessità. Il grado di educazione e civiltà delle persone determina la qualità e la giustezza di tali azioni e comportamenti. È chiaro che da una persona che non è allo stesso mio livello di qualità non posso aspettarmi un comportamento adeguato, per cui cerco di prevenire quando posso e riparare quando non posso prevenire.

    Tanti anni fa leggendo uno scritto di Erich Fromm trovai una sua riflessione sull'adulterio e le corna, sul come venga considerato cornuta la "fedele" è furbo l'adultero. Fromm diceva che chi subisce un furto non viene dileggiato in quanto derubato, mentre chi subisce l'adulterio, subisce anche il dileggio. C'è qualcosa di contorto perché c'è anche da considerare che del tradito non viene usato nulla e non gli viene tolto nulla. L'adultero usa tutta roba sua. Fromm diceva che l'adultero tradisce se stesso e non la moglie. Tradisce la propria giustezza e deve fare i conti con se stesso.
    Sarebbe logico che cornuto venga considerato l'adultero e che furba venga considerata la tradita.

    Siamo laici, quindi senza dogmi.
    ... another perspective ...