L'inferno in terra

Discussione iniziata da armando09 il 23-03-2011 - 6 messaggi - 890 Visite

  1. armando09 armando09 è offline PrincipianteMessaggi 94 Membro dal Aug 2009
    Località Toscana
    #1

    Predefinito L'inferno in terra

    L'inferno in terra: amare e non essere riamati.
    Sentire che un volto, un nome, un corpo fanno parte di te, sono entrati già in circolo nel sangue, ma lei non vuole saperlo. Anzi, lo sa, ma ti considera solo un simpatico amico.
    Mi pare di non averlo mai provato come adesso, con questa intensità dolorosa che mi fa sentire inutile, impotente, inadeguato: sospeso tra cielo e terra, senza capo nè coda, con la testa in fiamme e il cuore che accelera improvvisamente. Senza nessun altro interesse che avere sue notizie, vederla, parlarle, abbracciarla.
    Ho la febbre o sono davvero, forse per la prima volta, definitivamente innamorato? Strano che mi capiti quando quasi non ci credevo più, dopo storie rare e malvissute, ma soprattutto orribile che lei non sappia che farsene. Dopo un bacio, dopo una serata magica, quando tutto sembrava il più dolce dei sogni.
    Eppure è così.
    Cardarelli ha scritto una volta: "L'amore, sul nascere, ha di questi improvvisi pentimenti."
    Così è stato per lei. Anche se capisco i suoi motivi, e conosco alcune sue ferite recenti, non mi è di nessun aiuto. Mi sembra una crudele amputazione senza anestesia, e questo mi devasta.
    Il bello è che, forse, la rivedrò, e non so proprio come riuscirò a non tornare sull'argomento, a rischio di precipitare tutto, e vederla sparire davvero.
    Sto così male, che a volte vorrei fosse tutto un brutto sogno, un parto malato di una mente perfida che ha deciso di rosolarmi a fuoco lento.
    Scusate il mio sfogo, è solo un modo per non impazzire.


     
  2. magic66 magic66 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 18,565 Membro dal Apr 2009
    Località Repubblica Romana
    #2

    Predefinito

    ma quando scrivete certe frasi, non vi sembra di esagerare un pò, visto quello che accade in giro per il mondo? l'inferno in terra non credo sia non essere amati, c'è di peggio temo....
     
  3. charlotte79 charlotte79 è offline BannedMessaggi 9,091 Membro dal Jan 2010 #3

    Predefinito

    ma non sempre la sofferenza è classificabile.
     
  4. candido75 candido75 è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Oct 2010
    Località Milano città
    #4

    Predefinito

    Armando, "l'inferno sulla terra" è ben altro, ad esempio quello che è successo appena ieri a Misurata. Cerchiamo di dare il giusto peso alle cose, detto questo quello che descrivi sarà capitato ai 3/4 delle ragazze e dei ragazzi che scrivono qui su Amando, vedrai che in un modo o nell'altro supererai la cosa. Un augurio.
    Ultima modifica di candido75; 23-03-2011 alle 19:29
     
  5. L'avatar di NeriOcchi

    NeriOcchi NeriOcchi è offline JuniorMessaggi 1,309 Membro dal Mar 2011
    Località Toscana
    #5

    Predefinito L'inferno ...

    Non credo che Armando09 stia esagerando. La sofferenza che si ha "dentro", è molto più sentita e devastante di quella che percepisci accadere "fuori" e lontana da te. Perchè quando hai dentro quel senso di "vuoto", non mangi, non dormi, non vivi più ... e con tutto rispetto, questo non succede per le notizie, seppur terribili che ti giungono dai mass-media. Purtroppo è così. Tutto è relativo. Ma così come puoi avere il "paradiso" dentro (quando si vive in uno "stato di grazia"), così puoi averci l'inferno.
    Non mollare, Armando09! Parla con lei ...
     
  6. Antiitaliano Antiitaliano è offline BannedMessaggi 3,583 Membro dal Mar 2011
    Località Lo dice il nik
    #6

    Predefinito

    ragazzi è dai tempi antichi che gli amanti possono soffrire le pene dell'inferno se non vengono corrisposti dalla persona amata, hanno fatto un'infinità di poesie e letteratura su questo.

    E poi siamo nella sezione Tutto sull'amore, che senso ha parlare dei terremoti?????, usando questo criterio non si discuterebbe piu di nulla perchè ci son terremoti e gente che muore di fame.
    Ultima modifica di Antiitaliano; 05-04-2011 alle 12:53