Le ingerenze dei genitori nella vita di coppia.

Discussione iniziata da ameliadespel il 22-01-2016 - 137 messaggi - 6506 Visite

Like Tree132Likes
  1. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #1

    Predefinito Le ingerenze dei genitori nella vita di coppia.

    come spesso ho raccontato, la madre del mio ex era piuttosto invadente e viziava parecchio il figlio.

    er spiegare meglio: fino a 19 anni (quando ci siamo messi insieme) non era mai stato a pagare una bolletta alla posta, non sapeva che si pagassero le tasse scolastitiche e nona veva mai fatto nulla di ratico. in pratica gli ho insegnato io tutto quello che sa, gli ho fatto da mamma e gli ho insegnato perfino il sesso.

    lei, addirittura, lo ha accomagnato il primo giorno di università, come se si fosse trattato delle scuole elementari.

    come ho già raccontato entrava in casa con le sue chiavi (fino al giorno in cui mi sono fatta trovare in accappatoio), ha nascosto delle mie cose mentre ero in vacanza con lui.

    questo atteggiamento ha portato ai problemi caratteriali del figlio che ho ampiamente descritto. lui non sapeva affrontare un problema, sottovalutava tutto quello che mammina non gli diceva che fosse importante ed era un immobilista, nessun cambiamento era tollerato.

    per sua fortuna la mia terapia d'urto lo ha aiutato ad allontanarsi da questa presenza ingombrante, ora vive con una ragazza, che gli ho presentato quando la nostra storia erra ormai finita a circa 400 km di distanza da questa mamma così chioccia.

    sì, lo so, mi direte che ho fatto anche tropo, che sono rimasta invisciata in una storia senza futuro, che sono stata una sciocca, ma si sa, l'amore è cieco... e ale volte anche sordo e muto.

    ma, secondo voi, quanto conta per il fallimento di una storia una presenza così ingombrante?

    io una mia idea me la sono fatta, visto come è andata a finire con lui.
    ancoraciao likes this.


     
  2. ancoraciao ancoraciao è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,023 Membro dal Feb 2012
    Località roma
    #2

    Predefinito

    conta innanzitutto per il fallimento della persona.
    una presenza tanto costante non ti permette di crescere e di fare le dovute esperienze (non può non sapere come si paga una bolletta, non può essere accompagnato all'università...).

    il tutto immagino si riversi automaticamente nella vita di coppia.
    ameliadespel, Miao85 and Dr.jena like this.
     
  3. qualsiasi qualsiasi è offline Super ApprendistaMessaggi 703 Membro dal Dec 2015 #3

    Predefinito

    Se anche solo uno dei due elementi della coppia non è in grado di tenere i genitori ben distanti dalla relazione per me è l'incipit del disastro totale. Io non lo sopporterei _mai_.
     
  4. L'avatar di rakosi89

    rakosi89 rakosi89 è offline FriendMessaggi 3,368 Membro dal Jan 2016 #4

    Predefinito

    L'eccessiva invadenza dei genitori causa sicuramente problemi... poi è compito del figlio mantenere un pò le distanze...
    Mia madre per certi versi è molto simile alla sua però io ho un carattere libero e indipendente quindi mantengo una certa distanza sentendomi io per primo oppresso da questi atteggiamenti.
    Secondo me tu hai fatto davvero troppo per lui!
     
  5. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rakosi89 Visualizza Messaggio
    L'eccessiva invadenza dei genitori causa sicuramente problemi... poi è compito del figlio mantenere un pò le distanze...
    Mia madre per certi versi è molto simile alla sua però io ho un carattere libero e indipendente quindi mantengo una certa distanza sentendomi io per primo oppresso da questi atteggiamenti.
    Secondo me tu hai fatto davvero troppo per lui!
    beh, no, non era cattivo. alla fine era solo viaziato, ho sperato di riuscire a svegliarlo in tempo, ma quello che ho fatto, alla fine, se l'è goduto un'altra.

    ma va bene così, serve a far crescere.
     
  6. ancoraciao ancoraciao è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,023 Membro dal Feb 2012
    Località roma
    #6

    Predefinito

    @amelia: hai altro di che godere...rettifica o lo dico a jena
    Dr.jena likes this.
     
  7. L'avatar di rakosi89

    rakosi89 rakosi89 è offline FriendMessaggi 3,368 Membro dal Jan 2016 #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ameliadespel Visualizza Messaggio
    beh, no, non era cattivo. alla fine era solo viaziato, ho sperato di riuscire a svegliarlo in tempo, ma quello che ho fatto, alla fine, se l'è goduto un'altra.

    ma va bene così, serve a far crescere.
    Non dico che fosse cattivo, per carità!
    Però dev'essere stato difficile sopportare un situazione del genere... molte avrebbero gettato la spugna molto prima, per questo dico che secondo me hai fatto tanto.
    ameliadespel likes this.
     
  8. L'avatar di Bakko

    Bakko Bakko è offline Super ModeratorMessaggi 6,548 Membro dal Aug 2015 #8

    Predefinito

    Brava Amelia hai fatto bene.
    20 anni fa avevo un collega che appena sposato, passava dalla mamma e ci rimaneva tutta la sera, poi tornava a casa.
    E' durata poco.
    Siamo davanti però a casi di bambini mai cresciuti, l'ago della colpa è fortemente pendente dalla parte della madre.
    Purtroppo le madri dei maschi possono fare dei danni incalcolabili alla società, hanno una grande responsabilità sulle generazioni future, molto dipende da loro.
    Anche io il primo anno di matrimonio, per problemi contingenti rimanemmo a casa mia, insieme a mia madre, ma durò poco.
    Una sera mia moglie inferocita buttò a terra tutta la tavola imbandita ed il giorno dopo fece la valigia.
    MI disse "tu vieni con me o rimani con tua madre"?
    Vengo con te e lasciammo mia madre in lacrime, io pure, ma mi portai moglie e bimba piccola da mia suocera, in attesa di nuova logistica.
     
  9. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ancoraciao Visualizza Messaggio
    @amelia: hai altro di che godere...rettifica o lo dico a jena
    ma non era un rimpianto, jena lo sa bene, solo mi è dispiaciuto.

    dai, non credo che a nessuno piaccia sapere che quello che ha fatto è andato a vantaggio di altre persone.

    però, come ho scritto, va bene così, mi ha insegnato che non si lotta coi mulini a vento.

    p.s. la madre ci ha provato a riportarmi all'ovile ora che i figlio è lontano e l'altra (così la chiama) non va a trovarla neppure se pagata. però, io, di tornare indietro non ci penso minimamente. spero che jena racconti quello che fa ogni volta che mi vede.
     
  10. ameliadespel ameliadespel è offline BannedMessaggi 8,015 Membro dal Nov 2015
    Località italia
    #10

    Predefinito

    sai bakko, lui è un bravo ragazzo e mi dispiaceva vederlo così assoggettato alla madre. però, dicono, a lavare la testa agli asini ci si rimette il tempo e il sapone.
    rakosi89 and Platypus77 like this.