Insicurezza? Gelosia? Non capisco.

Discussione iniziata da linus88 il 13-03-2018 - 5 messaggi - 363 Visite

Like Tree2Likes
  • 1 Post By noncercarmi
  • 1 Post By Ridiamo
  1. linus88 linus88 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal May 2017 #1

    Predefinito Insicurezza? Gelosia? Non capisco.

    Buonasera ragazzi, volevo parlare con voi di quello che da circa 15 giorni è diventato un "tormento" e non riesco a capire il perché... racconto brevemente la storia... Sto insieme a questa ragazza da circa 3 mesi, una ragazza che mi da veramente tutto di quello di cui ho bisogno, una ragazza molto dolce, insomma la persona che ho sempre desiderato al mio fianco. Premetto che io ho 30 anni e lei 29.Ci siamo conosciuti su internet e dopo qualche giorno di chat più o meno intensa in cui è nato subito un gran feeling abbiamo deciso d'incontrarci. Il primo appuntamento è stato molto tranquillo, un caffè di venerdì pomeriggio in cui si è parlato di tutto, come è normale che sia. Verso la fine, quando era diventata oramai sera le ho chiesto di rivederci la domenica, quindi a distanza di 2 giorni, e lei ha accettato senza battere ciglio, e cosi abbiamo continuato a vederci e sentirci e poi visto che ci siamo trovati sin dall'inizio molto bene abbiamo deciso poco più avanti di metterci insieme. E fino a qui tutto bene.Il problema è questo: il giorno della nostra terza uscita (non eravamo ancora insieme) mi ha confidato che il giorno dopo avermi conosciuto ovvero il sabato è stata con un altro ragazzo, uno che già frequentava ma che sembrava non volesse impegnarsi. Inizialmente questa cosa non mi diede molto fastidio, anzi, è stato un pretesto per cercare di conquistarla ancora di più, ma a distanza di 3 mesi questa cosa mi sta dando un fastidio tremendo. Il fatto che un altro uomo l'abbia avuta quando ero già "presente" nella sua vita mi da veramente fastidio. Io mi rendo conto che non eravamo insieme, mi rendo conto che dopo una singola uscita non poteva di certo aver capito che potevo essere il ragazzo per lei, e d'altronde anche se c'era stato un buon feeling non potevo saperlo neanche io dopo averla vista due ore che poteva nascere una relazione.Adesso lei è innamoratissima di me, con questa persona ha chiuso appena ha capito di volere me, e come mi ha detto, non poteva aver capito in 2 ore che ci eravamo visti il primo giorno e mi rendo conto che ha ragione.Non capisco il perché di questo fastidio ed il motivo per cui sto provando sensazioni negative dopo 3 mesi e non appena saputa questa cosa. Insicurezza? Gelosia? Non capisco.Grazie a tutti quelli che risponderanno


     
  2. noncercarmi noncercarmi è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 658 Membro dal Mar 2018
    Località Italia <3
    #2

    Predefinito

    Non te lo doveva dire, mannaggia a lei.
    Comunque ti passerà, stanne certo.
    roma_amor likes this.
     
  3. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline Super FriendMessaggi 5,665 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #3

    Predefinito

    Mi sembra abbastanza chara la ragione per cui solo dopo tre mesi ti sta montando la gelosia. Ora ne sei innamorato; tre mesi fa, quando te lo ha rivelato, ne eri solo infatuato.

    Quando all'attuale fase di innamoramento si sostituirà l'amore profondo (che in soli tre mesi di relazione non puoi pensare ancora di avere raggiunto), vedrai che questo senso di gelosia ti abbandonerà. Perché amore è fiducia.

    Sei comunque già sulla buona strada, visto che sei consapevole dell'infondatezza del tuo stato d'ansia
    Marcioindanimarca likes this.
     
  4. roma_amor roma_amor è offline JuniorMessaggi 1,144 Membro dal Dec 2015 #4

    Predefinito

    non capisco che senso abbia questa confessione, è servita solo a farti soffrire.

    tipo mia madre da bambino che mi diceva: c'era una cosa che ti piaceva tanto al negozio ma alla fine non te l'ho comprata...
    E ALLORA CHE ME LO HAI DETTO A FARE?
     
  5. linus88 linus88 è offline PrincipianteMessaggi 18 Membro dal May 2017 #5

    Predefinito

    Grazie per le vostre risposte. Anche io penso che il fastidio sia iniziato quando inconsciamente ho capito di essere innamorato e no nel momento di questa confessione, apprezzai molto la sua sincerità a suo tempo, ora però mi si sta rivolgendo contro questa cosa. Ammetto che anche io avevo altre situazioni aperte quando ho conosciuto lei, ma per quieto vivere dal momento che non eravamo insieme non le ho detto, poi appena la cosa è diventata "seria" ho inevitabilmente chiuso anche perché non m'importava delle altre ragazze con cui mi stavo vedendo/sentendo.
    Spero passi presto
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]