Insicurezze

Discussione iniziata da lll92 il 25-09-2014 - 4 messaggi - 676 Visite

Like Tree2Likes
  • 1 Post By praline
  • 1 Post By erik555
  1. L'avatar di lll92

    lll92 lll92 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Sep 2014 #1

    Predefinito Insicurezze

    Ciao a tutte! Mi sono appena iscritta e spero di aver scelto la sezione giusta per il post, altrimenti perdonatemi
    Il problema da porre è il seguente: mi sento inferiore alle altre ragazze! (che novità!!) Mi spiego meglio... abito in una città dove le "distinzioni" tra i vari gruppi di ragazzi è molto forte, in particolare tra le ragazze, infatti la maggior parte sono, o tentano di essere, sempre carine, ben pettinate, vestite in un determinato modo perchè o sei così o sei fuori dai giochi. E sinceramente non mi sono mai adeguata a questo, scegliendo sempre secondo i miei gusti e cercando sempre di fare a modo mio. Il problema è che in questo modo mi sono sempre sentita esclusa, come se tutti facessero parte di qualcosa e io no, nonostante abbia sempre avuto delle forti amicizie e qualcuno con cui divertirmi. Il senso di inadeguatezza è tornato fuori da quando mi sono fidanzata, in quanto lui è un tipo che ha sempre frequentato quel tipo di locali, persone e ragazze... lo so di essere carina e simpatica, ma il problema è proprio questo! Sono carina, ma sono piccola di statura, non metto nè tacchi, nè vestiti e quindi non sono proprio una strafiga! Quindi, anche se lui mi riempie di attenzioni e di complimenti non riesco a levarmi dalla testa che prima o poi mi lascerà per una ragazza molto più ****... anche perchè me ne rendo conto che anche lui ha un po' questo metro di giudizio con le ragazze. Inoltre tutto questo è peggiorato dal fatto che mi ha presentato i suoi amici dopo 7 mesi che stavamo insieme e solo perchè ho insistito io, quindi mi fa pensare che se fossi stata una ragazza super **** me li avrebbe fatti conoscere prima, di sua spontanea volontà e avremmo fatto molte più cose insieme... Anche perchè c'è un altro problema, noi ci vediamo quasi tutte le sere durante la settimana, e quindi spesso capita che il sabato sia con loro... ma il problema non è questo, anzi mi fa piacere che coltivi le amicizie. Il problema è che quindi spesso il venerdì invece di uscire insieme stiamo comunque in casa e avendo già tutte queste paranoie mi viene da pensare che lui non si voglia far vedere con me e che se fossi **** usciremmo di più e sarei parte anche della sua vita sociale. Scusate la lunghezza del post, ma questo senso di inadeguatezza mi sta creando grande disagio e anche con il mio ragazzo non so come parlarne e come affrontare la cosa. Grazie a chi leggerà!!
    Ps. scusatemi per l'italiano, ho cercato di essere quanto più corretta possibile, ma non sono un granchè come scrittrice!


     
  2. L'avatar di praline

    praline praline è offline JuniorMessaggi 2,229 Membro dal May 2012 #2

    Predefinito

    .......ma se lui tra tutte ha scelto TE........un motivo ci sarà?

    comunque è normale essere gelosetta delle altre quando stai con una persona.
    Se proprio ti senti inadeguata, potresti cercare di curarti un po' di più...ma ognuno ha il suo stile e se non sei una ragazza da tacco 12 e abitino striminzito che problema c'è?
    stai tranquilla!
    erik555 likes this.
    La cosa più giusta da fare quando inizi a sentire le farfalle nello stomaco è bere insetticida.
     
  3. erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,207 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #3

    Predefinito

    Sembri soffrire di un forte complesso di inferiorità e di un rapporto conflittuale con te stessa. Dal momento che i tuoi problemi stanno influendo con una certa pesantezza anche su una relazione positiva e appagante sarebbe il caso che tu finalmente cominciassi ad aiutare te stessa uscendo da questo guscio di paure e di complessi e ti costruissi una solida e serena visione della vita. Al tuo ragazzo potresti parlare dei tuoi problemi, ma renditi conto che potresti un po' avvilirlo e potresti non riceverne l'aiuto ed il supporto del quale necessiti Il referente più adatto per la tua situazione è lo psicologo.
    Probabile invece che il tuo ragazzo stia a casa con te e si diverta al sabato sera p'erchè sa che hai in uggia il metterti elegante ed uscire e sa che ti senti a disagio.
    Se vuoi spezzare questo circolo vizioso potresti provare a vestirti un po' elegante e femminile (non ci vuole chissà cosa, solo un po' di gusto e qualche posa davanti allo specchio) e "giocare" a sentirti finalmente "effe".
    matildeseiotto likes this.
     
  4. L'avatar di lll92

    lll92 lll92 è offline PrincipianteMessaggi 2 Membro dal Sep 2014 #4

    Predefinito

    Grazie ad entrambi delle risposte... comunque sia dopo aver scritto questo post ho iniziato a cercare di cambiare delle piccole cose che se sommate causano tutto questo disagio! Quindi cerco di migliorare giorno per giorno
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]