Io e lui - Pagina 63

Discussione iniziata da HistoiredO il 21-07-2021 - 1529 messaggi - 146435 Visite

Like Tree879Likes
  1. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 4,698 Membro dal Dec 2017 #621

    Predefinito

    😁😁😁 È che sono molto timido 😉
    HistoiredO likes this.


    “La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.”
    Mario Andrea Rigoni
     
  2. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #622

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasha1 Visualizza Messaggio
    quell'altro che fa MISTICANZA che già mi si ammoscia tutto quello che si può ammosciare
    Maccome non ti eccita l’insalata imbustata dell’Esselunga? 😂
     
  3. HistoiredO HistoiredO è offline Super ApprendistaMessaggi 683 Membro dal Jul 2021 #623

    Predefinito

    Dividiamoci i compiti con caos: dobbiamo nutrirgli corpo ed anima.




    E quando vai non illuderti di coltivare assenze. Te ne vai e questo è tutto.”
     
  4. L'avatar di CaosCalmo

    CaosCalmo CaosCalmo è offline FriendMessaggi 4,698 Membro dal Dec 2017 #624

    Predefinito

    Si ma fate le brave...
    Se no poi arriva Fausto e ci mette tutti a posto 😉
    Etta87 likes this.
    “La volgarità di un'idea si misura dal suo bisogno di proselitismo.”
    Mario Andrea Rigoni
     
  5. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è online JuniorMessaggi 1,065 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #625

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sasha1 Visualizza Messaggio
    @caoscalmo mi sento così ignorante davanti a te. È un po' come con il Master, con la differenza che il master è tangibile.
    E niente...mi sto innamorando😍 sono sicura che ne hai avute tante nella tua vita perché le tue parole sono come fumi grigi che annebbiano la mente.
    Vorrei dire una cosa di me. Se mi conosceste dal vivo rimarreste probabilmente sconvolti per la finezza di aspetto e di modi. Ricordo una ragazza che anni fa conobbi in un gruppo su internet e successivamente dal vivo. La colpì molto la mia voce. Una voce sottile, diversa dall'aspetto che potevo avere su un forum. Molti mi hanno detto che quello che sono e quello che rappresento sono due facce diverse di una stessa medaglia. Trasformazioni molto diverse. Comunque avete ragione su tutto. Mi inchino.
    Ciao Sasha, fa piacere averti qui nei momenti in cui sei meno presa dagli impegni dell'Arte.

    La vita umana è dettata da due istinti differenti, ma fondamentalmente legati, come possiamo vedere dal caso più sviluppato a noi noto, cioè la specie cui apparteniamo: la tendenza al mantenimento di sè, e la tendenza all'accrescimento di sè.

    Non possiamo negare quel che siamo, quel che è dentro di noi e che ci identifica: le necessità che sentiamo dentro di noi, figlie di quelle due tendenze che sopra ti ho ricordato, sono noi stessi, ed in tal senso la loro espletazione è la nostra felicità, mentre la loro frustrazione la nostra infelicità. Ciascuno di noi è felice non quando è contento, ma quando i bisogni e le necessità che sente dentro di sè trovano manifestazione e realizzazione: ciò è la nostra natura, ciò è quello che siamo.

    Purtroppo, Sasha, questa semplice verità soggiace ad un'altra non meno semplice verità: che c'è un mondo che ci circonda, di cui noi facciamo parte, e che è come la corrente di un fiume che ci trascina tutti con sè. La necessità, Sasha, non è solo dentro di te: è tutto ciò che esiste, e pertanto ci circonda ogni giorno che viviamo. E quale delle due necessità ha più forza, il mondo o noi? Chiaramente il mondo, Sasha. Sono solito dire che se siamo riusciamo ad ottenere quello che vogliamo, se pianifichiamo qualcosa e tale intenzione riesce, è perché molto semplicemente siamo talmente tanto piccoli ed insignificanti che il mondo ci ignora, ed è proprio per questo che possiamo vivere con relativa pace e relativo poco disturbo.

    Dal punto di vista dell'universo, Sasha, siamo come le formiche dal nostro punto di vista: esseri sperduti e talmente microscopici da essere facilmente dimenticabili se non ci si presta sufficiente attenzione, attenzione la quale ben presto scema, perché abbiamo di meglio da fare. Eppure, Sasha, nonostante ciò, la nostra vita è più in salita che in discesa: fin troppe volte dobbiamo affidarci ad altro affinché quello che vogliamo si realizzi.

    Ovviamente questo altro spesse volte o è indipendente da noi, o comunque solo in limitata parte noi riusciamo ad influenzarlo a nostro favore: e come i camaleonti, ci si mimetizza e ci si nasconde. Per quel che è possibile, con l'inganno o con la moderazione, si nasconde quello che siamo e quello che vorremmo fare, in attesa che la situazione sia favorevole, cioè che noi accumuliamo tanto peso e potere da farci credere, a ragione o per nostra illusione, che nessun altro potrà opporsi al nostro volere, potendo così manifestando appieno noi stessi. Hai sentito dire che "il potere corrompe chi lo detiene"? O Talleyrand dire invece che "il potere corrompe chi non ce l'ha"? Forse entrambe le posizioni sono frutto di un fraintendimento.

    E' certamente vero che "questa è la logica del potere: i conti non tornano se non si rendono ad uno solo"; come diceva il mai sufficientemente osannato Tacito, ma la corruzione non è nel potere, ma bensì in noi che nascondiamo quello che siamo e vogliamo, in attesa del momento opportuno, Sasha. E questa è l'essenza stessa dell'Arte, non lo dimenticare mai, Sasha: il sesso è sempre strumento, e mai fine. E qual'è il fine, Sasha? Lo sai anche tu.

    Il numero tre cerca di diventare il numero due, il numero due cerca di diventare il numero uno, e naturalmente il numero uno cerca di rimanere tale.

    Ed in mezzo a ciò trascorre la nostra vita: siamo comode menzogne per cui è bene sperare che non arrivi mai l'occasione buona per gettare la maschera.
    “Ma fu con ali di tenebra che Ultima diede inizio alla rivolta contro gli dei.
    L'inespressività acquisita in seguito alla caduta denota un animo insondabile."
     
  6. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #626

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CaosCalmo Visualizza Messaggio
    Se no poi arriva Fausto e ci mette tutti a posto 😉
    Attenzione che le torture di Fausto sono pesanti. Può infliggervi 100 orgasmi in 20 minuti. E chi non ci riesce ripete la serie.
     
  7. sasha1 sasha1 è offline Super ApprendistaMessaggi 706 Membro dal Jul 2021 #627

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da CaosCalmo Visualizza Messaggio
    Si ma fate le brave...
    Se no poi arriva Fausto e ci mette tutti a posto 😉
    Fausto mette a posto noi ma anche te. Occhio a non piegarti. @H.O che scritto così tra un po'sembra la formula chimica dell' acqua tu nutrigli l' anima che io sono più terrena.
     
  8. HistoiredO HistoiredO è offline Super ApprendistaMessaggi 683 Membro dal Jul 2021 #628

    Predefinito

    Sì, infatti io mi propongo per la recitazione, in asclepiadeo maggiore, di Catullo mentre voi fornicate.




    E quando vai non illuderti di coltivare assenze. Te ne vai e questo è tutto.”
     
  9. L'avatar di Ultima

    Ultima Ultima è online JuniorMessaggi 1,065 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #629

    Predefinito

    Ti piacciono i videogiochi, Histoire?

    Su uno dei migliori che siano stati fatti sino ad ora, un Succubus, che in pratica ammazzava gli uomini facendoci sesso, decise di andare contro la propria specie aprendo... Un bordello dei piaceri intellettuali!!

    Considera che il gioco l'aveva fatta pure sveglia: se in termini di punteggio intelligenza eri carente, ti veniva offerta la possibilità di fare sesso con la Succubus, e finivi morto stecchito, per poi risvegliarti di nuovo (il protagonista era immortale) per scoprire che eri stato così intelligente da essere andato a fare sesso con una che li ammazza gli uomini, quando ci fa sesso.

    Però bisogna riconoscere che l'idea del bordello dei piaceri intellettuali è una figata come idea!!
    “Ma fu con ali di tenebra che Ultima diede inizio alla rivolta contro gli dei.
    L'inespressività acquisita in seguito alla caduta denota un animo insondabile."
     
  10. HistoiredO HistoiredO è offline Super ApprendistaMessaggi 683 Membro dal Jul 2021 #630

    Predefinito

    @ultima, li evito perché sviluppo facilmente dipendenza.
    Che studi hai fatto?
    Ultima modifica di HistoiredO; 12-08-2021 alle 17:07