io, uomo, esterno i miei sentimenti alle donne per iscritto. loro non rispondono

Discussione iniziata da TheLight_AtTheEnd il 20-07-2013 - 150 messaggi - 7505 Visite

Like Tree63Likes
  1. L'avatar di TheLight_AtTheEnd

    TheLight_AtTheEnd TheLight_AtTheEnd è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 84 Membro dal Jul 2013
    Località Italia
    #1

    Predefinito io, uomo, esterno i miei sentimenti alle donne per iscritto. loro non rispondono

    Sono un uomo profondamente introverso con tutti i pregi ma soprattutto le difficoltà che questo comporta. La conversazione scritta è per me un mezzo di comunicazione privilegiato, soprattutto quando si tratta di esternare i miei sentimenti più intimi, ma a volte anche quando si tratta di proporre a una donna un invito a cena o una richiesta di contatto. Il telefono mi mette spesso angoscia, l'interazione faccia a faccia tende a paralizzarmi la lingua o a rendermi goffo. Se posso quindi cerco di affidarmi a mail, sms o lettere, territorio in cui mi sento a casa. Le mie richieste scritte vengono tuttavia sistematicamente ignorate, non importa cosa domandi, le parole vengono lette, ricevute, ma la donna non risponde... silenzio e solo silenzio, come se nulla fosse accaduto, nessuna richiesta fosse stata inoltrata. Siccome non si tratta di un caso isolato - magari lo fosse - mi viene da chiedermi se voi donne abbiate qualcosa contro gli anacronistici messaggi affidati alla carta o allo schermo di un pc o un telefonino.
    Non dirò come fa sentire essere ignorati senza meritarlo, credo si possa immaginare.


    eroexcaso and EndlessHorizon like this.
     
  2. L'avatar di Tassadar

    Tassadar Tassadar è offline JuniorMessaggi 1,145 Membro dal Apr 2013 #2

    Predefinito

    Guarda, non sono una donna però sono laureato in lettere, ho fatto il giornalista per anni e la parola scritta è sempre stato il mio metodo di comunicazione prediletto. Per quanto mi riguarda, ha sempre funzionato. Delle ragazze che ho avuto quattro le ho incontrate su internet e ci siamo scritti per mesi prima di vederci. L'attuale ha trovato il mio blog e ha deciso di contattarmi solo sulla base di quello. In linea di massima, poi, se fai un giro sui siti di scrittura ti renderai conto che le donne scrivono più degli uomini. Certo, in termini assoluti è comunque raro, ma sono convinto che molte gradiscano un uomo che scrive (più o meno bene a seconda di quanto sono letterariamente smaliziate).
    Ultima modifica di Tassadar; 20-07-2013 alle 12:13
     
  3. L'avatar di stellafalc

    stellafalc stellafalc è offline Super SeniorMessaggi 20,409 Membro dal Jan 2009
    Località Salento....ma vivo in un mondo tutto mio...di follia! Altrove...! Sono felice qui!
    #3

    Predefinito

    ciao, sono una ragazza, laureata in lettere, che esprime i suoi sentimenti principalmente per iscritto: in vari racconti scritti secondo la tecnica del "creative writing", sulla mia storia, inseriti nelle mie tesi di laurea, ho "confessato" miei sentimenti (alla persona di cui sono innamorata). sono una donna che apprezza la scrittura, quindi. però la persona di cui sono innamorata è stata la prima a cui ho parlato apertamente dei miei sentimenti...apprezzati...se non ti viene spontaneo comunicare i tuoi sentimenti anche oralmente, oltre che per iscritto, le donne a cui scrivi non ti interessano davvero e neanche tu interessi a loro. in bocca al lupo.
    Ultima modifica di stellafalc; 20-07-2013 alle 13:18
    è .....
    amore. nient'altro (h. hesse);
    gioia più grande, non attesa (sòfocle);
    nascosta dappertutto...(anonimo);
    qualunque viaggio intraprendiamo (q. o. flocco);
    esercitare liberamente il proprio ingegno (aristotele);
    l'uomo saggio non lo cerca, cerca l'assenza del dolore(aristotele);
    fatto di un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto...
    poi non te lo togli più: lo scopri dopo, quando è troppo tardi" (a. baricco)


    indovinello pazzo!
     
  4. L'avatar di Lanonimo

    Lanonimo Lanonimo è offline FriendMessaggi 2,956 Membro dal May 2013 #4

    Predefinito

    OT: quanti laureati in lettere!

    ma sono l'unico che come lascito s'è beccato il rigetto per la scrittura? (passerà...)

    IT: non ho molto da aggiungere, però vorrei confermare quanto ha scritto Tassadar: degli incontri me li son guadagnati anch'io tramite la scrittura, prima di preferi' il silenzio; quindi penso che funga
     
  5. L'avatar di Novembrine_Waltz

    Novembrine_Waltz Novembrine_Waltz è offline FriendMessaggi 3,778 Membro dal Jun 2013 #5

    Predefinito

    Io faccio parte della schiera delle ragazze che apprezzano gli scritti.
    Non sono laureata in lettere però anche io adoro scrivere. Molto molto spesso tendo ad abbandonare il tentativo di spiegarmi via sms e inizio a scrivere interminabili mail per meglio far capire alcune cose che spezzettate in vari messaggi risulterebbero incomprensibili.
    Ovviamente devo essere "ispirata", di certo chi mi risponde a monosillabi non stimola in me la voglia di scrivere dei poemi.
    Ad ogni modo appunto apprezzo i lunghi dialoghi scritti anche perchè poi eventualmente rimangono per sempre.
    E se una persona non mi interessa lo dico chiaramente, credo che sia scortese e molto brutto non degnare una persona di una risposta. A volte magari ho bisogno di tempo per elaborarla, ma prima o poi arriva.
     
  6. L'avatar di TheLight_AtTheEnd

    TheLight_AtTheEnd TheLight_AtTheEnd è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 84 Membro dal Jul 2013
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Il mio problema sono i primi approcci, ho bisogno di familiarizzare con le persone per lasciarmi andare (tanto più con l'altro sesso) ad una buona conversazione orale; superato questo scoglio, quando so di potermi fidare, so essere molto cristallino e senza filtri. A volte riesco a vincere un po' della mia inerzia e muovo qualche passo, riesco ad ottenere da una persona appena conosciuta un indirizzo mail o un numero di telefono... provo ad avviare una conversazione, cercando di essere sempre spiritoso e creativo, ma le risposte o non arrivano o sono sempre stringate ed evasive. Ricordo ancora un episodio piuttosto emblematico, ad una lunghissima e articolata mail in cui cercavo di spiegare nel modo più sincero possibile la torma di sentimenti che si agitavano senza sosta in me, ho ricevuto una risposta che mi ha lasciato senza parole: "Ancora tante parole per dire solo due cose". Probabilmente non è una questione di genere, Tassadar ha ragione in questo senso, siamo rari, punto: teoria avvalorata anche dalle rilevazioni statistiche che ritraggono un'Italia di semi-analfabeti (semi nel senso che metà della popolazione non legge nemmeno un libro all'anno e la stragrande maggioranza dell'altra metà se va bene 3 topolini l'anno).

    Eppure non riesco a farmene una ragione, mi piacerebbe tanto vivere in un mondo dove una domanda scritta e una domanda pronunciata avessero lo stesso peso. Invece mi trovo costretto a dover forzare la mano alla mia natura, perché i "sì" e i "no" sembrano viaggiare soprattutto attraverso le vibrazioni dell'aria, quando l'interlocutrice è messa con le spalle al muro. Magari è utile spiegare che non mi infastidiscono i dinieghi, accetto di non piacere, come so di non essere attratto da chiunque, ma non sarei mai in grado di tacere ad una domanda, attraverso qualunque canale comunicativo arrivi, preferisco essere onesto e educato. Anzi, per come sono fatto, sarei molto contento se una donna mi scrivesse per spiegarmi quello che prova o anche semplicemente per manifestarmi la sua simpatia o chiedermi "cosa ne penso di..." e via dicendo.

    In definitiva, se devo basarmi solo sui numeri, è assai più proficuo nelle prime fasi di socializzazione con una donna alzare la cornetta o fare la faccia tosta, comportamenti che, per mia sfortuna, riesco ad attuare solo con somma fatica data l'impietosità del linguaggio non verbale.

    Grazie delle risposte. Comunque se volete aggiungere qualcos'altro mi fa molto piacere.
     
  7. L'avatar di TheLight_AtTheEnd

    TheLight_AtTheEnd TheLight_AtTheEnd è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 84 Membro dal Jul 2013
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Novembrine_Waltz Visualizza Messaggio
    E se una persona non mi interessa lo dico chiaramente, credo che sia scortese e molto brutto non degnare una persona di una risposta. A volte magari ho bisogno di tempo per elaborarla, ma prima o poi arriva.
    Ecco, questo mi pare giusto, perché non possono essere tutte così le donne? Non ricevere risposte a volte mi irrita, a volte mi rattrista. Dopo un po' ti viene da pensare che ignorare la domanda equivale a ignorare e svalutare chi l'ha posta e ti saltano i nervi perché sai di non meritare quel trattamento, tanto più quando come me si attribuisce un valore enorme al recipro rispetto.
     
  8. erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,207 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #8

    Predefinito

    il livello verbale è "comunicare" più di ciò che dicono le parole, per questo le donne non raccolgono o addirittura sono diffidenti dei tuoi "messaggi": in una mail o in un sms manca la "vita", manca l'oggetto ovvero l'esternazione "non verbale" dell'affetto.
    Faresti bene a sentire uno psicologo per superare questo piccolo problema e apprendere a esprimere "di persona" la tua affettività.
    andrhea likes this.
    Ultima modifica di erik555; 20-07-2013 alle 14:53
     
  9. L'avatar di TheLight_AtTheEnd

    TheLight_AtTheEnd TheLight_AtTheEnd è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 84 Membro dal Jul 2013
    Località Italia
    #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tassadar Visualizza Messaggio
    In linea di massima, poi, se fai un giro sui siti di scrittura ti renderai conto che le donne scrivono più degli uomini. Certo, in termini assoluti è comunque raro, ma sono convinto che molte gradiscano un uomo che scrive (più o meno bene a seconda di quanto sono letterariamente smaliziate).
    Appunto sono tanto rare che avendone incontrata una soltanto in vita mia - l'unica che abbia davvero amato e che continuo a ricordare con grande dolcezza ad anni di distanza, nonostante mi abbia alla fine lasciato - non vorrei aver già esaurito il mio bonus .
    Ultima modifica di stellafalc; 20-07-2013 alle 20:22 Motivo: inserimento corretto del quote.
     
  10. L'avatar di Tassadar

    Tassadar Tassadar è offline JuniorMessaggi 1,145 Membro dal Apr 2013 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da erik555 Visualizza Messaggio
    in una mail o in un sms manca la "vita", manca l'oggetto ovvero l'esternazione "non verbale" dell'affetto.
    Prova a leggere Il Maestro e Margherita, e poi torna a dirmi se manca la "vita"...
    TheLight_AtTheEnd likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]