Iter amoroso

Discussione iniziata da laviniano il 30-08-2014 - 6 messaggi - 885 Visite

Like Tree2Likes
  • 1 Post By darksoul83
  • 1 Post By mariaStar
  1. laviniano laviniano è offline PrincipianteMessaggi 49 Membro dal Dec 2009
    Località Roma
    #1

    Predefinito Iter amoroso

    L’esperienza personale e la lettura di libri specifici mi hanno convinto, forse in modo erroneo, che per giungere alla fase finale dell’amore di coppia percorriamo un iter senza esserne consapevoli: ha delle tappe e schemi di comportamento che mi sembrano universali, con limitate variabili: l’attrazione, la scelta del/la partner, l’infatuazione, l’attaccamento, l’innamoramento e l’amore.

    Siete d’accordo sulle predette fasi ?

    Le diverse soste durante il metaforico viaggio sono caratterizzate da scansioni temporali. Il traguardo finale è simbolicamente rappresentato dall’amore di coppia, ma spesso uno od entrambi i partner scelgono di fermarsi, di non proseguire il processo amoroso.

    Del percorso ci rendiamo conto solo a posteriori, perché quando si è coinvolti è difficile capire in tempo reale quale tratto di “strada” si sta percorrendo.


     
  2. darksoul83 darksoul83 è offline BannedMessaggi 101 Membro dal Jan 2014 #2

    Predefinito

    caro mio , non voglio fare il professore o il grande saggio ,ma già che tu pensi all'amore seguendo uno schema o meglio già che hai pensato ad uno schema ti fa capire quanto lontano sei dall'amore . Azzardo eh , scommetto che non sei mai stato innamorato giusto ? Comunque sull'amore si potrebbero dire un'infinità di cose , io ti vogli dire la mia , prima di tutto l'amore che si prova a 15 anni è diverso da quello che si prova a 20 come è diverso da quello che si prova a 30 e così via. E' sempre amore ma quello che puoi provare a 30 anni ovviamente non lo proverai a 15 sopratutto per le esperienze che mano a mano ti hanno forgiato e/o cambiato. Detto questo personalmente non credo al colpo di fulmine , che vedi una e tac ti innamori , ma è pur vero che all'inizio deve esserci cmq attrazione sia fisica e sopratutto quando ci parli la prima volta devi sentirti a tua agio come se a quella persona le vorresti dire di tutto come se sapessi già dei suoi problemi o sapessi già come la pensa . L'amore l'amore... è come vuoi spiegare cos'e' , secondo me la parola iter amoroso devi proprio cancellarla non devi pensare all'amore come un iter... i sentimenti comunque almeno per me nascono con il tempo e se c'e' amore piu' tempo passa e piu' questi sentimenti diventano forti , altrimenti era un infatuazione o semplicemente una persona compatibile con te e che ci stai comunque relativamente bene . Io sono stato e sono tutt'ora innamorato e posso dirti benchè soffro da 10 mesi che è la cosa piu' bella che ci sia , forse perchè non lo ero mai stato ma ti assicuro che è bellissimo provare sentimenti così forte per un'altra persona , dimentica iter dimentica schemi viviti i momenti , osa , se vuoi fare una cosa falla se ti affezioni se ti innamori sii sempre chiaro dal primo momento .
    ElleLawliet likes this.
    Ultima modifica di darksoul83; 17-09-2014 alle 04:36
     
  3. L'avatar di erik555

    erik555 erik555 è offline Super FriendMessaggi 5,614 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #3

    Predefinito

    Si, volendo puoi definirlo un percorso e perchè no, se sei sensibile potresti riconoscerne i diversi momenti.sintomatico tuttavia che non prendi in considerazione la fine del rapporto, argomento evidentemente ancora per te "indicibile". Un po' opinabile l'idea dell'amore di coppia come traguardo, eco forse di una concezione cattolica. L'affettività fa parte dell'esperienza umana, si può esprimere in un rapporto intimo; unirsi in una relazione non rappresenta tuttavia un traguardo o una finalità da raggiungere, ma uno dei differenti momenti dell'esistenza.
    In una relazione ci si ama come meglio si sa, come meglio si riesce e ci mancherebbe anche che si avverta l'arduo compito di un presunto traguardo da raggiungere.
     
  4. L'avatar di mariaStar

    mariaStar mariaStar è offline JuniorMessaggi 1,001 Membro dal Jul 2014 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da laviniano Visualizza Messaggio
    ...
    Il traguardo finale è simbolicamente rappresentato dall’amore di coppia, ma spesso uno od entrambi i partner scelgono di fermarsi, di non proseguire il processo amoroso.
    ...

    Il traguardo e' sempre la felicita', come la giri la giri.
    _Cristallina_ likes this.
    Be foolish, be hungry!
     
  5. L'avatar di Lanonimo

    Lanonimo Lanonimo è offline FriendMessaggi 2,956 Membro dal May 2013 #5

    Predefinito

    di solito dopo l'infatuazione, svolto

    :v
    follow your bliss
     
  6. MissCullen MissCullen è offline Super ApprendistaMessaggi 575 Membro dal Jul 2014 #6

    Predefinito

    Mah, ogni percorso è una storia a se stante, non è propriamente vero che l'iter - che brutto termine, parlando di sentimenti - sia simile per tutti.
    E soprattutto, il finale... beh, è dei più diversi. C'è chi si lascia e punto. Chi si lascia e si riprende. Chi resta insieme litigando. Chi continua ad amarsi a vita... Fare una casistica unica mi sembra azzardato...