Kabul è caduta…. - Pagina 21

Discussione iniziata da Avatar64 il 15-08-2021 - 230 messaggi - 11542 Visite

Like Tree133Likes
  1. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,314 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #201

    Predefinito

    Il fatto che gli integralisti islamici siano sostenuti da questa accoppiata politica e criminale, è cosa che ho spesso letto, in questi ultimi anni, specialmente su The Economist. Inoltre, al di fuori dei loro confini e specialmente nei paesi occidentali, cercano solo di creare confusione e tensione nell' opinione pubblica, grazie soprattutto a politici locali ma di loro stretta fiducia; qui in Italia, si tratta della destra, Salvini principalmente ma non solo. Altri collusi, in giro per l'Europa, sono i partiti di tipo populistico e nazionalistico, in pratica gli omologhi dei leghisti. Questo l' ho spesso letto su
    Der Spiegel. La coerenza o meno delle ideologie o degli schieramenti, non c' entra. Ho già dato un esempio di Put-in e Hardgun, i quali in Siria e Libia sostengono ciascuno una diversa parte in conflitto, quanto sono perfettamente complici nella scena internazionale; ostilità sostenute, però concordemente.


    Campagna e mare, in Puglia
     
  2. Avatar64 Avatar64 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,567 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #202

    Predefinito

    11 settembre 2001

    “Ero a casa, la mia casa è nel centro di Manhattan, e verso le 9 ho avuto la sensazione d’un pericolo che forse non mi avrebbe toccato ma che certo mi riguardava. Sai, la sensazione che si prova alla guerra, anzi in combattimento, quando con ogni poro della pelle senti la pallottola o il razzo che arriva, e tendi le orecchie e gridi a chi ti sta accanto: «Down! Get down! Giù! Buttati giù». L’ho respinta. Non ero mica in Vietnam, mi son detta. Non ero mica in una delle tante e fottutissime guerre che sin dalla Seconda Guerra Mondiale hanno seviziato la mia vita! Ero a New York, perbacco, in un meraviglioso mattino di settembre. L’11 settembre 2001. Ma la sensazione ha continuato a possedermi, inspiegabile, e allora ho fatto ciò che al mattino non faccio mai. Ho acceso la Tv. Bè, l’ audio non funzionava. Lo schermo, sì. E su ogni canale, qui di canali ve ne sono quasi cento, vedevi una torre del World Trade Center che bruciava come un gigantesco fiammifero
    (Oriana Fallaci)”

    Sono trascorsi vent’anni da allora, da quel giorno che ha cambiato il mondo per sempre, in cui il mondo occidentale ha preso coscienza che nessun posto è veramente sicuro, che l’orrore può colpire ovunque e chiunque, che l’odio non ha limiti e soprattutto che la follia umana non ha paragoni con nient’altro di conosciuto sul pianeta.
    Tutti coloro, che lo hanno vissuto, si ricordano cosa stessero facendo quel giorno, il suo ricordo è impresso nella memoria collettiva di tutti gli uomini liberi e, soprattutto, per alcuni è vivido il ricordo anche dei giorni, dei mesi e degli anni successivi a quel fatidico giorno.
    Dopo vent’anni, se si dovesse fare un consuntivo su cosa ha significato quel giorno e su quello che è accaduto dopo, verrebbe da chiedersi quale sarebbe il giudizio complessivo su quelle vicende?
    Ognuno di noi avrebbe una sua risposta personale, per me ha significato la consapevolezza che la razza umana non ha ancora raggiunto, nonostante tutti i progressi fatti sia in campo culturale, sia scientifico, la maturità della tolleranza e dell’accettazione delle diversità dell’altro, dello straniero, del diverso dai canoni riconosciuti da una determinata società e, soprattutto, di coloro che la pensano diversamente.
    Oggi l’Afghanistan, la base operativa dove si erano addestrati e formati i terroristi di allora, è tornato di nuovo sotto il controllo dei padroni di allora.
    Certo questi di oggi hanno un’occhio più attento alle pubbliche relazioni e vogliono apparire più tolleranti, ma purtroppo cantano sempre la stessa canzone.
    L’Occidente è stato umiliato dalla ritirata (fuga) repentina dall’Afghanistan, ma soprattutto per avere illuso un popolo con l’idea e la promessa di libertà, che poi è stata miseramente tradita con il si salvi chi può.
    Però, da quel disastro e da quella sconfitta qualcosa sta nascendo, per ora una semplice speranza, rappresentata dalle dimostrazioni spontanee di protesta del popolo afghano, che sfida le brutalità ed i propositi del regime con l’unica arma a sua disposizione.
    Ciò, ci dovrebbe far riflettere sul fatto che il seme della libertà una volta piantato attecchisce comunque, anche negli ambienti più ostili, sta a noi ora non far morire quel seme, perché il non farlo sarebbe un nuovo tradimento.

    PS: un commosso e reverente ricordo per tutte le vittime del 11 settembre e degli anni successivi, a causa di quanto è iniziato quel giorno.
    Tristaldo likes this.
     
  3. L'avatar di Tristaldo

    Tristaldo Tristaldo è offline JuniorMessaggi 1,914 Membro dal Apr 2017 #203

    Predefinito

    Ottimo post Avatar64. Vedremo se il seme della libertà metterà le sue radici o se il germoglio verrà soffocato sul nascere. Per adesso, a vent'anni di distanza, abbiamo un nuovo segretario alla Banca Centrale Afghana, e a guardarlo bene direi che ne vedremo ancora delle nuove.

    241672197_10227421561943795_2286251025598731890_n (1).jpg
    Avatar64 likes this.
    Date parole al vostro amore se non volete che il vostro cuore si spezzi! (William Shakespeare)
     
  4. Avatar64 Avatar64 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,567 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #204

    Predefinito

    Tristaldo,
    Credo che con un tipo come quello e soprattutto con quegli attrezzi, che si porta appresso per svolgere il proprio compito, non saranno in molti a voler usufruire dei suoi servizi 😂.
     
  5. Cabalo Cabalo è offline BannedMessaggi 22 Membro dal Sep 2021 #205

    Predefinito

    hei femministe di twitter perchè non prendete il fucile e andate a liberare le vostre amiche donne?
    ahahahah
     
  6. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,314 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #206

    Predefinito

    La libertà, l' accettazione dello straniero, sono cose che rischiano di venir meno anche qui. Sull' argomento, specificamente, abbiamo già parlato in altri topics. A tal riguardo, coloro che mi avrebbero preso in giro, che mi avrebbero trattato da pazzo o si davano a male, dicendo che avevo poco rispetto delle loro idee, sono un buonista e altre fesserie, dove sono, ora, questi utenti?
    Come on, guys ! Are you here?

    Non vi dico se poi un cardinale si mette in video, a relazionare la gente con discorsi "esoterici" (completamente 'fuori'), su Lucifero, spinte luciferine, per screditare le spinte globaliste, ogni anelito di libertà, giustizia, eguaglianza. E quanta gente lo ammira !
    Salvini sta per essere detronizzato da quei leghisti che lo trattavano da eroe, lo riverivano servilmente. Lui è stato un quaquarqua', niente, però, in confronto al suo stuolo di lacchè. Ma qualcuno del genere c'e' sempre, come quel cardinale.
    Here we go again...
    Campagna e mare, in Puglia
     
  7. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,314 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #207

    Predefinito

    Avatar, willkommen zürück

    Ero un po' preoccupato e credevo, ormai, che questo topic fosse destinato a non continuare. Dal mio ultimo intervento, prima che facessi il tuo, con la citazione della Fallaci, sono passati otto giorni, quindici ore e nove minuti....

    Non credo, comunque, che i talebani siano più attenti alle pubbliche relazioni. Col passar dei giorni, stanno sempre più mostrando il loro vero volto, ciò che sono sempre stati; oltre alle loro orrende facciacce.
    Io sono nello stesso animo di Avatar, ma anche peggio, se facciamo il confronto con allora. Si' perché anche allora, nonostante ciò, c' erano tanti antiamericanisti - di sinistra e di destra - che erano contrari a ogno intervento e ogni reazione americana e occidentale; per partito preso, pet idiozia,,, per ideologia, la vedevano sempre e solo dalla parte del mondo arabo o di islamici.

    Where are these guys, today? Did they really fade away? Is anyone of them there yet...? I can' t believe....
    Campagna e mare, in Puglia
     
  8. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,314 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #208

    Predefinito

    Tornando, sull' argomento, a idiozie nostrane, oltre a quelle del porporato folgorato, non posso non accennare anche a... tenetevi forte.... Salvini.
    Sarebbe da ridere, mi sbellico se ci penso. Mi passa subito, quando mi viene in mente che è un senatore; eletto col favore di molta gente, ancora pezo.
    I suoi ragionamenti... si, ciò che dice, che riporterò col discorso indiretto.
    L' Italia non deve essere il campo profughi dell'Europa. Certo, ma chi gli ha detto che lo sia? Lui fa una considerazione (pay attention): non possiamo ammettere che l' Afghanistan si spogli delle sue risorse migliori, con la fuga di gente; che si svuoti di medici, avvocati, maestranze und so weiter. Vuole fare della xenofobia. Non li possiamo rifiutare, come non potevamo rifiutare altri arrivi; dall' arroganza di prima, ora pensa che una carta migliore sia l' ipocrisia. Ma perché non lo dice a questi profughi, che forse non lo sanno e gli darebbero - degno - ascolto?
    Continua, dicendo che non potremo accoglierli tutti, ma solo quelli che cercano rifugio. Saranno le autorità afgane (ragionamenti... si, di Salvini) a comunicarci quali soggetti sono a maggior rischio e che dovremo accogliere....
    Ma è - così - deficiente, oltre ciò che si poteva credere o ci prende in giro?
    Sarebbe come aspettarsi che siano i ladri a dirci quali persone e famiglie rischiano di più di essere derubate; che siano gli assassini a dire chi maggiormente è in pericolo di vita.....
    Leghisti, ma siete veramente gente così, come lui?
    Però...potrebbe essere, se il suo amico Put-in fa così (come mi piace scrivere il cognome...) coi suoi amici talebani.. fino a far credere che ciò sia possibile.
    Sapendo le connessioni, ci possiamo aspettare l' inverosimile....
    Campagna e mare, in Puglia
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 12,675 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #209

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tristaldo Visualizza Messaggio
    Ottimo post Avatar64. Vedremo se il seme della libertà metterà le sue radici o se il germoglio verrà soffocato sul nascere. Per adesso, a vent'anni di distanza, abbiamo un nuovo segretario alla Banca Centrale Afghana, e a guardarlo bene direi che ne vedremo ancora delle nuove.

    241672197_10227421561943795_2286251025598731890_n (1).jpg
    In un Paese perennemente in Guerra difficilmente ci trovi qualcuno con giacca e cravatta , non importa quale posizione abbia 😂
    Sono proprio innamorato, perché io me la sono vista lì davanti. la guardavo e non mi usciva neanche una parola.
    Ma come? Non le hai parlato?
    Quasi niente. Cioè, la guardavo e m’innamoravo.


    Chi ride al cinema non guarisce dalla lebbra, ma per un'ora e mezza (o due) non ci pensa
     
  10. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 9,314 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #210

    Predefinito

    Se vi sembra strano, ciò dipende dal fatto che per collegarmi al web e quindi anche a questo forum, uso l'android.
    Mi ha attratto l'attenzione l'immagine che Tristaldo si è messo in firma. Effettivamente, dà nell'occhio. A un certo punto, per una maggiore curiosità sopravvenuta, l'ho ingrandita, per un attimo. Ho visto meglio la foto del talebano, seduto al computer, con fucile mitragliatore sulla scrivania (se ancora posso aver visto bene).
    Fino a un attimo prima, pensando a chissà quale sfizio o interesse di Tristaldo, mi sembrava una scimmietta posta davanti al tavolo....
    ... Vi chiedo di aver pazienza... non è mica colpa mia.... vi ho detto, uso l'android...
    Campagna e mare, in Puglia