Lascerà la moglie prima o poi?

Discussione iniziata da IrisBlond88 il 22-12-2018 - 4 messaggi - 602 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By orchidearossa12
  1. IrisBlond88 IrisBlond88 è offline PrincipianteMessaggi 79 Membro dal Aug 2013 #1

    Predefinito Lascerà la moglie prima o poi?

    Buonasera,Ho avuto una relazione di 5 mesi con un uomo di 34 sposato da 9 con 2 bambini uno di 9 anni e una di 6. Lei era rimasta incinta per sbaglio e si sono dovuti sposare in giovane età.Lui è partito di testa stava per mandare all'aria tutto, non tornava più a casa a dormire , non rispondeva più al telefono, stavamo tutti tutti i giorni insieme. Non era solo attrazione, io e lui ci siamo proprio trovati, passione, sintonia, amicizia, complicità.. Lui aveva parlato con la sua famiglia dicendo che si era innamorato di un altra donna e che voleva divorziare. Quando la moglie (casalinga da una vita) ha capito che la situazione stava diventando irrecuperabile ha iniziato a minacciarlo di mettergli contro i figli, per dispetto ha fatto sparire tutti i soldi dal conto corrente, lo ha fatto minacciare da una persona un po' squilibrata per spaventarlo. Insomma alla fine lui mi dice che ha paura di perdere l'amore dei suoi 2 bimbi, ha paura di rovinargli la crescita, la vita.. E così chiude con me.( Parliamo di maggio 2018). Io accetto la scelta perché l ho visto veramente distrutto, un uomo provato. Verso giugno lei mi scrive un messaggio privato, chiedendomi se suo marito era innamorato di me o era stata solo una storiella. Io allora rispondo educatamente che non deve di certo chiedere a me certe cose, e le dico che saprà riconoscere o conoscere l'uomo che ha accanto.Da maggio ad oggi ci siamo rivisti solo 2 volte. Ci sentiamo raramente solo durante l'orario di lavoro perché al di fuori è completamente sotto controllo.L'ultima volta che l ho sentito cioè 2 giorni fa lui ha pianto e mi ha detto di amarmi ancora tanto e che vede solo me al suo fianco. Io lo amo tanto.. Non c'è cosa più brutta di dover soffocare un amore. Secondo voi un uomo, anche se ha questo forte senso di responsabilità verso i figli, quanto può resistere vicino una donna che non ama più?Capisco che l'amore per i figli non ha eguali... Ma come si fa a vivere così?Lui non mi ha detto di aspettarlo perché sarebbe egoista, ma non ha neanche il coraggio di dirmi di voltare pagina. E 3 giorni fa che l ho sentito così emozionato e triste nel dirmi ti amo.. Ho capito che a distanza di mesi e nonostante non ci vediamo più.. Non è cambiato nulla tra di noi.


     
  2. L'avatar di sgrinfia8

    sgrinfia8 sgrinfia8 è offline PrincipianteMessaggi 33 Membro dal Dec 2018
    Località Roma
    #2

    Predefinito

    È una situazione molto delicata, sicuramente lui soffre e ti ama da come dici ma ha una situazione in cui ha troppo in gioco: l’amore dei figli. Senza commentare la moglie che già si commenta sola, dall’esterno ciò che ti farebbe star bene è lasciarlo andare. So che è difficile,ma non è giusto che i suoi problemi familiari rovinino anche la tua vita, poiché appunto non ti riguardano.
    Starry, starry night
    Paint your palette blue and gray
    Look out on a summer's day
    With eyes that know the darkness in my soul
    Shadows on the hills
    Sketch the trees and the daffodils
    Catch the breeze and the winter chills
    In colors on the snowy linen land
     
  3. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline JuniorMessaggi 2,110 Membro dal May 2017 #3

    Predefinito

    Però,come si fa a dire ti amo dopo solo 5 mesi???
    Boh..ste cose mi fanno pensare
     
  4. orchidearossa12 orchidearossa12 è offline PrincipianteMessaggi 14 Membro dal Jan 2016 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IrisBlond88 Visualizza Messaggio
    Buonasera,Ho avuto una relazione di 5 mesi con un uomo di 34 sposato da 9 con 2 bambini uno di 9 anni e una di 6. Lei era rimasta incinta per sbaglio e si sono dovuti sposare in giovane età.Lui è partito di testa stava per mandare all'aria tutto, non tornava più a casa a dormire , non rispondeva più al telefono, stavamo tutti tutti i giorni insieme. Non era solo attrazione, io e lui ci siamo proprio trovati, passione, sintonia, amicizia, complicità.. Lui aveva parlato con la sua famiglia dicendo che si era innamorato di un altra donna e che voleva divorziare. Quando la moglie (casalinga da una vita) ha capito che la situazione stava diventando irrecuperabile ha iniziato a minacciarlo di mettergli contro i figli, per dispetto ha fatto sparire tutti i soldi dal conto corrente, lo ha fatto minacciare da una persona un po' squilibrata per spaventarlo. Insomma alla fine lui mi dice che ha paura di perdere l'amore dei suoi 2 bimbi, ha paura di rovinargli la crescita, la vita.. E così chiude con me.( Parliamo di maggio 2018). Io accetto la scelta perché l ho visto veramente distrutto, un uomo provato. Verso giugno lei mi scrive un messaggio privato, chiedendomi se suo marito era innamorato di me o era stata solo una storiella. Io allora rispondo educatamente che non deve di certo chiedere a me certe cose, e le dico che saprà riconoscere o conoscere l'uomo che ha accanto.Da maggio ad oggi ci siamo rivisti solo 2 volte. Ci sentiamo raramente solo durante l'orario di lavoro perché al di fuori è completamente sotto controllo.L'ultima volta che l ho sentito cioè 2 giorni fa lui ha pianto e mi ha detto di amarmi ancora tanto e che vede solo me al suo fianco. Io lo amo tanto.. Non c'è cosa più brutta di dover soffocare un amore. Secondo voi un uomo, anche se ha questo forte senso di responsabilità verso i figli, quanto può resistere vicino una donna che non ama più?Capisco che l'amore per i figli non ha eguali... Ma come si fa a vivere così?Lui non mi ha detto di aspettarlo perché sarebbe egoista, ma non ha neanche il coraggio di dirmi di voltare pagina. E 3 giorni fa che l ho sentito così emozionato e triste nel dirmi ti amo.. Ho capito che a distanza di mesi e nonostante non ci vediamo più.. Non è cambiato nulla tra di noi.
    Il solito copione che si ripete...lui è quello disadattato, quello a cui è capitato, guarda un pò, la solita "moglie cattiva" (chissà perchè sono tutte iene ste mogli però se le sposano) torniamo a lui: tra l'altro non si capisce come mai, malgrado si sia dovuto sposare perchè lei è rimasta incinta, dopo ci abbia fatto un secondo figlio.... .... continuo... "non può perchè ama troppo i figli"...ma io mi domando: questo amore incondizionato per i figli come mai non impedisce a priori questi soggetti di andarsi a creare storie parallele con un'altra donna? ....forse perchè il bisogno di staccare dalla routine in quel momento è più forte di tutto il resto? ma per favore và ...ti consiglio di chiudere del tutto con questo tizio, tanto non aspetta altro che decida tu per tutti e due visto che non vuole assumersi nessuna responsabilità nè verso di te e nè verso la moglie ...ha capito che tenere un piede in due scarpe ha delle conseguenze che a mio avviso non si sente di vivere...e per uscire di scena senza conseguenze è ovvio che ti dica "non ho il coraggio di dirti di voltare pagina" ....le domande che ti fai sono inutili ...meriti una persona che viva l'amore con coerenza ...se ti amasse tranquilla che finora un modo per stare con te e per continuare a fare il padre l'avrebbe trovato .......il matrimonio non ti mette un guinzaglio al collo per il resto dei tuoi giorni altrimenti non ci sarebbero le leggi per separarsi e divorziare.. e poi non sarebbe nè il primo e nè l'ultimo a questo mondo
    Shanny likes this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]